BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...
alla Malpensata debutta "Trasfigurazioni"

“Trasfigurazioni”, alla Malpensata laboratori artistici ed eventi

05/05 » 26/05/19

EVENTO A PAGAMENTO
:

Attenzione l'evento è già trascorso

Debutta “Trasfigurazioni“, progetto per la valorizzazione della storia e della cultura del territorio. Ideato e organizzato dall’associazione Compagnia Trasfigura, con il sostegno del Comune di Bergamo e di Spazio reti sociali.

La prima edizione è dedicata al quartiere della Malpensata di Bergamo, inteso come centro di attività culturali, scambio relazionale e condivisione sociale, protagonista di laboratori artistici che si svolgeranno nel mese di maggio (iscrizioni entro il 30 aprile: trasfigurazioni.lab@gmail.com) e di due serate di apertura alla città, a ingresso libero e gratuito, fissate per sabato 25 e domenica 26 maggio.

La compagnia Trasfigura è un’associazione culturale che si occupa di produzione di spettacoli teatrali e di progettazione artistica. Le due rappresentati, Serena Gotti e Alice Laspina, si incontrano nel 2016 ed iniziano una ricerca che unisce il teatro di prosa e il teatro fisico mirando ad un coinvolgimento più ampio di tutte le arti visive. La loro prima produzione indipendente è lo spettacolo Doppi sensi. Il gioco delle parti.

I LABORATORI – Quattro laboratori per quattro tematiche, quattro arti per quattro narrazioni differenti del quartiere: i laboratori di sperimentazione sono il cuore pulsante di Trasfigurazioni, per approfondire la storia che ha contraddistinto la Malpensata attraverso le forme del suono, del video, del teatro e della fotografia. Dai bambini agli adulti, ogni attività è dedicata a una specifica fascia d’età.

Buckets!

Laboratorio di percussioni improvvisate per bambini dai 7 agli 11 anni a cura del musicista Sebastiano Ruggeri
Un laboratorio per divertirsi scoprendo le sonorità inaspettate di una pentola o di un secchio di plastica e creare una performance musicale ispirata alle suggestioni di uno dei punti di ritrovo più noti e “rumorosi” della Malpensata: il mercato del lunedì
Date: lunedì 6 e 13 maggio (16.45 – 18.45), domenica 12 e 19 maggio (16.30-18.30).
Luogo: Auditorium Gramsci (via Furietti 21, BG).
Presentazione performance musicale: sabato 25 e domenica 26 maggio, parco della Malpensata.

Gate video lab
Laboratorio di videomaking con l’uso di uno smartphone per ragazzi/e dai 14 ai 18 anni a cura del videomaker Alberto Pedruzzi
Un corso per avvicinarsi alle regole di composizione video e realizzare il proprio progetto dedicato ai luoghi che hanno caratterizzato la Malpensata degli ultimi 100 anni.
Date: martedì 7 e 14 maggio (16.00 – 18.00), giovedì 9 e 16 maggio (16.00 – 18.00).
Luogo: Auditorium Gramsci (via Furietti 21, BG) e uscite in esterna nel quartiere.
Presentazione video collettivo: sabato 25 e domenica 26 maggio, sala interna spazio Gate.

Dilatazioni urbane
Laboratorio di performance teatrale in spazi urbani per adulti/e dai 18 anni a cura dell’attrice Alice Laspina
Attraverso la creazione di brevi azioni itineranti si evocheranno episodi e personaggi curiosi che hanno segnato la storia del quartiere.
Date: domenica 5-12-19 maggio (15.00 – 18.00), giovedì 9 e 23 maggio (20.30-22.30).
Luogo: Auditorium Gramsci (via Furietti 21, BG) e uscite in esterna nel quartiere.
Presentazione performance teatrali: sabato 25 e domenica 26 maggio, parco della Malpensata.

Malpensata manda a dire
Laboratorio di racconto fotografico di comunità per adulti/e dai 35 anni a cura della redattrice per riviste e testate giornalistiche Francesca Gabbiadini, direttrice del web magazine Pequod rivista
Un laboratorio dedicato allo studio degli elementi della composizione fotografica alla scoperta delle storie degli abitanti della Malpensata, attraverso il ritratto di volti, corpi e persone del quartiere.
Date: Lunedì 13 e mercoledì 15 maggio (20.30 – 22.30), sabato 18 maggio (10.00 – 14.30), domenica 19 maggio (10.00 – 12.00).
Luogo: Auditorium Gramsci (via Furietti 21, BG) e uscite in esterna nel quartiere.
Presentazione mostra fotografica: sabato 25 e domenica 26 maggio, parco della Malpensata.

Informazioni e iscrizioni
Iscrizioni entro il 30 aprile: inviare un’e-mail a trasfigurazioni.lab@gmail.com indicando nell’oggetto il nome del laboratorio e i dati del partecipante (nome, cognome, età, codice fiscale) o chiamare il numero 345 5055810 (Serena).

Gli eventi: le serate di Trasfigurazioni – Dopo la realizzazione dei laboratori artistici aperti a tutte le fasce d’età, dedicati a suono, videomaking, teatro e fotografia, sabato 25 e domenica 26 maggio, presso il parco della Malpensata, si terranno le due serate conclusive a ingresso libero e gratuito, in cui verranno presentate le narrazioni artistiche costruite durante i laboratori dai partecipanti stessi. A seguire gli incontri informali dedicati ad approfondimenti sulla storia e la cultura popolare del quartiere Malpensata, moderati da Martina Giavazzi (Conversas Bergamo).

– Alle 16.45   Dilatazioni urbane – performance teatrale itinerante
– Alle 17   Buckets! – performance musicale con oggetti di scarto
– Alle 17.45   Dilatazioni urbane – performance teatrale itinerante
– Alle 18   Malpensata manda a dire – inaugurazione mostra fotografica
– Alle 18.45   Dilatazioni urbane – performance teatrale itinerante
– Alle 19   Video Gate – proiezione video continua
– Alle 19.45   Dilatazioni urbane – performance teatrale itinerante
– Alle 21   Conversas talk informali moderati da Martina Giavazzi (Conversas Bergamo)

Sabato 25 maggio parlerà Nicola Feninno (direttore di Ctrl Magazine)

Domenica 26 maggio parlerà il professor Renato Ferlinghetti (Università degli Studi di Bergamo)

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!