BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...
La Malaleche

A Stezzano musica e riflessioni per celebrare la Liberazione

28/04/19

, :

Attenzione l'evento è già trascorso

Sono passati orma 74 anni da quel 25 aprile 1945 che restituì all’Italia democrazia, pace e libertà. Tanti, sì, ma non troppi da considerare quei valori passati di moda. Soprattutto oggi che la memoria collettiva di quegli avvenimenti sembra affievolirsi ed emergono sempre più forti sentimenti nazionalisti, non possiamo rinunciare a ricordare. Ecco il senso dell’iniziativa in programma per domenica 28 aprile, nata dalla collaborazione tra, circolo PD Stezzano, lista civica “Stezzano Bene Comune”, Giovani Democratici e con il contributo della Fondazione Gritti-Minetti.

L’ampio cortile di Villa Moroni –piazza Libertà, Stezzano – ospiterà un pomeriggio speciale, in cui passato e presente dialogheranno all’insegna di musica e riflessioni. In apertura della manifestazione sarà inaugurata una mostra fotografica commissionata dalla provincia di Bergamo all’Istituto Bergamasco per la Storia della Resistenza e Dell’Età Contemporanea (ISREC), dal titolo “La Primavera”, che rievoca la sfilata dei partigiani bergamaschi del 4 maggio 1945. Seguiranno canti resistenziali a cura del gruppo “La Malaleche”, intervallati da letture e riferimenti storici. Durante il concerto si ascolterà anche un brano inedito composto dal gruppo per l’occasione.

In conclusione dell’evento sarà nostro ospite l’eurodeputato Pd Daniele Viotti, candidato per un secondo mandato al Parlamento Europeo, per ribadire il nostro impegno a fare dell’Unione Europea una più tenace paladina dei diritti, della solidarietà e della pace, le più preziose eredità della Resistenza. Per i più piccoli giochi gonfiabili e dolci.

Festa della Liberazione a Stezzano

 

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!