sabato
22
Gennaio
domenica
23
Gennaio

Pandemonium Teatro: gli spettacoli del week-end

Evento Terminato

sabato
22
Gennaio
domenica
23
Gennaio
  • DOVE
  • QUANTO
  • CONDIVIDI

Continuano gli spettacoli di Pandemonium Teatro con le diverse rassegne in programma, a partire da Il Teatro delle Meraviglie, appuntamenti pomeridiani per le famiglie al Teatro di Loreto e al Teatro degli Storti di Alzano Lombardo.
Ecco il programma in dettaglio:

sabato 22 e domenica 23 gennaio, ore 16:30 – Teatro di Loreto, Bergamo

Pandemonium Teatro
La Bambola Bionda e la Bambola Bruna
La Shoa raccontata ai bambini
da 6 anni

da 6 a 10 anni

progetto e regia Lisa Ferrari

con Giulia Manzini

La proprietaria di un negozio di giocattoli, facendo le pulizie, trova un vecchio baule pieno di giocattoli altrettanto vecchi. Fra questi un logoro diario. Comincia a leggerlo e scopre che è stato scritto tanti e tanti anni fa da una bambola dai capelli scuri. La storia è ambientata nello stesso negozio e, all’inizio, fra tutti i giocattoli, regnava l’armonia, soprattutto fra due bambole identiche, tranne il colore dei capelli: la bambola Bionda e la bambola Bruna.

Purtroppo, però, nessun cliente entrava più nel negozio a comprare giocattoli. Secondo la bambola Bruna, perché la gente aveva pochi soldi da spendere, essendo la guerra appena finita.

Secondo la bambola Bionda, invece, la colpa era della bambola Bruna e di tutta una serie di altri giocattoli che, come lei, erano brutti, sporchi e difettosi.

Per prima cosa la bambola Bionda li relega in cantina e riempie gli scaffali con armi e soldatini con cui giocare alla guerra.

Ma nessuno ancora entra nel negozio a comprare quelli che, secondo lei, sono i giocattoli “giusti”.

Allora decide di liberarsi definitivamente dei giocattoli “sbagliati” portandoli in un campo di rottamazione dei giocattoli difettosi, dove inventa una strana doccia che, invece di lavarli, li paralizza.

Scandalizzata da questa orribile storia, la proprietaria decide di togliere dagli scaffali sia la bambola Bionda che tutti i suoi giocattoli e sostituirli con tante bambole di tutti i colori.

 

 

Domenica 23 gennaio, ore 16:30 – Teatro degli Storti di Alzano Lombardo (Bg)

Coltelleria Einstein
Due terribili nonnetti

teatro comico d’azione, musica e poche parole

da 3 a 10 anni

 

autori Giorgio Boccassi e Donata Boggio Sola

interpreti Giorgio Boccassi e Donata Boggio Sola

regia Valerio Bongiorno

scene e costumi Alessandro Aresu e Mirella Salvischiani

immagini multimediali Massimo Rigo

scelte musicali Giorgio Boccassi

tecnico luci e audio Diego Gottardo

 

La giornata di due Nonnetti. Una bella colazione, la ginnastica del mattino; la vita scorre con regolarità, ma piccoli eventi trasformano la quotidianità in avventure a sorpresa. Lui è veloce, lei è lenta, lui è rumoroso, lei è silenziosa, lui fa le briciole e lei no. Ospiti attesi e inattesi fanno irruzione in questo mondo fragile e incantatore come un carillon. La magia si interrompe e i Nonnetti si coalizzano per affrontare il vicino molesto, l’adorabile nipotino, un improvviso malore. Finalmente arriva la sera e ci si può divertire! Spettacolo con poche parole, molta musica e movimento, con momenti di comicità e qualche venatura di malinconia.

La comicità è ricercata nell’invenzione che ciascun protagonista usa per stupire l’altro, il gioco per divertirsi alle spalle dell’altro o contro chi disturba il delicato equilibrio interno. La sfida della ricerca è mantenere il sottile filo teso e coerente tra azione e invenzione.

 

 

Prenotazione obbligatoria.

Per accedere agli spettacoli gli over 12 dovranno esibire Green Pass e documento di identità.

Ingresso: biglietto posto unico 7€ (6€ con coupon giallo Fidaty)

Apertura biglietteria 1 ora e 30 minuti prima dell’orario di inizio spettacoli.

Tutti i biglietti sono acquistabili anche su Vivaticket.

Info e prenotazioni: Pandemonium Teatro LUN/SAB > 9:30-13:00 / 14-17  / DOM 9:30-14:00
Tel 035.235039  / info@pandemoniumteatro.org

segnala il tuo evento gratuitamente +

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI