BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...
Il grande spirito

Da “Il grande spirito” a “Fascino criminale”: il week-end al cinema

09/05 » 12/05/19

EVENTO A PAGAMENTO
, :

Attenzione l'evento è già trascorso

Arriva al cinema “Il grande spirito”, il nuovo film diretto da Sergio Rubini. La pellicola, che approda nelle sale giovedì 9 maggio, oltre allo stesso regista, vede protagonisti Rocco Papaleo e Bianca Guaccero.

Altre novità sono rappresentate da “Ted Bundy – Fascino criminale”, “Pet sematary”, “Tutti pazzi a Tel Aviv, “Eurotrump”, “Pokémon – Detective Pikachu”, “Red Joan”, “L’alfabeto di Peter Greenaway”, “I figli del fiume Giallo” e “Anima – Atassia neuro ipofisaria monolaterale acuta”. In cartellone, poi, non mancano i titoli del momento come “Attacco a Mumbai – Una vera storia di coraggio”, “Avengers: Endgame”, “Ma cosa ci dice il cervello” e “Stanlio e Ollio”.
Ecco tutte le proposte che si possono vedere nei cinema bergamaschi nel week-end.

GIOVEDI’ 9 MAGGIO

CAPITOL MULTISALA a Bergamo
“Red Joan” (ore 21);
“I figli del fiume Giallo” (ore 21);
“Sarah & Saleem – Là dove nulla è possibile” (ore 21).

CINEMA SAN MARCO a Bergamo
“Ma cosa ci dice il cervello” (ore 21);
“Il grande spirito” (ore 21).

CINETEATRO GAVAZZENI a Seriate
“Parlami di te” (ore 17 e 21).

CINEMA CONCA VERDE a Bergamo
“Stanlio e Ollio” (ore 21);
“Tutti pazzi a Tel Aviv” (ore 21).

CINEMA TEATRO DEL BORGO a Bergamo
“Eurotrump” (ore 21).

AUDITORIUM LAB80 a Bergamo
“Orlando” – per visualizzare il programma clicca qui

UCI CINEMAS a Orio al Serio
“Pet sematary” (ore 15:20, 17:40, 20, 22:30 e 23:15);
“Detective Pikachu” (ore 15, 16, 17:30, 19:10, 20:10 e 22:15);
“Ted Bundy – Fascino criminale” (ore 14:10, 17:10, 19:50 e 22:20);
“Il grande spirito” (ore 13:40, 16:50, 19:20 e 21:50);
“I fratelli Sisters” (ore 19:25);
“Pet sematary” – versione in lingua originale con sottotitoli in italiano (ore 20:15);
“La Llorona – Le lacrime del male” (ore 22:10);
“Stanlio e Ollio” (ore 13:50, 16:40, 19:15 e 21:40);
“Non sono un assassino” (ore 22:40);
“Wonder park” (ore 14:20);
“Avengers: Endgame” (ore 14:30, 15:30, 17, 17:35, 18:15, 19:30, 21, 21:30 e 22);
“Ma cosa ci dice il cervello” (ore 13:30 e 18);
“Dumbo” (ore 16:20);
“After” (ore 14:50);
“Avengers: Endgame” – Imax 3D (ore 16:30 e 20:30);
“Attacco a Mumbai – Una vera storia di coraggio” (ore 14:40, 17:20, 19:40 e 22:05).

UCI CINEMAS a Curno
“Pet sematary” (ore 17:20, 20:20 e 22:50);
“Ted Bundy – Fascino criminale” (ore 17:10, 19:40 e 22:45);
“Pet Sematary” – versione in lingua originale con sottotitoli in italiano (ore 19:30);
“Detective Pikachu” (ore 16:50, 17:30, 19:10, 19:50 e 22:30);
“Attacco a Mumbai – Una vera storia di coraggio” (ore 17:40, 20:10 e 22:40);
“A spasso con Willy” (ore 16:55);
“Ma cosa ci dice il cervello” (ore 22:10);
“Stanlio e Ollio” (ore 17:05, 19:15 e 22:20);
“Avengers: Endgame” (ore 17, 19, 20:45, 21:30 e 22).

CINESTAR a Cortenuova
“A spasso con Willy” (ore 18:10);
“Attacco a Mumbai – Una vera storia di coraggio” (ore 21:20);
“Avengers: Endgame” (ore 18:10 e 20:35);
“Ma cosa ci dice il cervello” (ore 18:35);
“Pet sematary” (ore 18:20 e 21:05);
“Pokémon – Detective Pikachu” (ore 18:45 e 21);
“Red Joan” (ore 18:30 e 21:10);
“Stanlio e Ollio” (ore 18.20 e 20.45);
“Ted Bundy – Fascino criminale” (ore 21:20).

MULTISALA IRIDE VEGA a Costa Volpino
“Pokémon – Detective Pikachu” (ore 19 e 21);
“Il grande spirito” (ore 19 e 21).

MULTISALA IL BORGO a Romano di Lombardia
“Avengers: Endgame” (ore 21:15);
“Pet sematary” (ore 21:15);
“Pokémon – Detective Pikachu” (ore 21:15);
“Stanlio e Ollio” (ore 21:15);
“Ma cosa ci dice il cervello” (ore 21:15).

SALA GAMMA a Torre Boldone
“Bohemian rapsody” – cineforum, nell’ambito della rassegna Film Oscar 2019″ (ore 21).

VENERDI’ 10 MAGGIO

CAPITOL MULTISALA a Bergamo
“Red Joan” (ore 20:15 e 22:30);
“I figli del fiume Giallo” (ore 20 e 22:30);
“Sarah & Saleem – Là dove nulla è possibile” (ore 20);
“I fratelli Sisters” (ore 22:30).

CINEMA SAN MARCO a Bergamo
“Ma cosa ci dice il cervello” (ore 21);
“Il grande spirito” (ore 21).

CINEMA CONCA VERDE a Bergamo
“Stanlio e Ollio” (ore 20:30 e 22:30);
“Tutti pazzi a Tel Aviv” (ore 20:15 e 22:30).

CINEMA TEATRO DEL BORGO a Bergamo
“Pokémon – Detective Pikachu” (ore 21).

AUDITORIUM LAB80 a Bergamo
“Orlando” – per visualizzare il programma clicca qui

UCI CINEMAS a Orio al Serio
“Ted Bundy – Fascino criminale” (ore 14:10, 17:10, 19:50 e 22:20);
“Il grande spirito” (ore 13:40, 16:50, 19:20 e 21:50);
“A.N.I.M.A. Atassia neuro ipofisaria monolaterale acuta” (ore 15:10 e 21:35);
“Pet sematary” (ore 15:20, 17:40, 20, 22:40 e 23:20);
“Detective Pikachu” (ore 15, 16, 17:30, 19:10, 20:10 e 22:15);
“I fratelli Sisters” (ore 19:25);
“Dumbo” (ore 16:20);
“After” (ore 14:50);
“Avengers: Endgame” (ore 14:30, 15:30, 17, 17:35, 18:15, 19:30, 21, 21:30 e 22);
“Attacco a Mumbai – Una vera storia di coraggio” (ore 14:40, 17:20, 19:40 e 22:05),
“Stanlio e Ollio” (ore 13:50, 16:40, 19:15 e 21:40),
“La Llorona – Le lacrime del male” (ore 22:10),
“Wonder park” (ore 14:20),k
“Avengers: Endgame” – Imax 3D (ore 16:30 e 20:30);
“Ma cosa ci dice il cervello” (ore 13:30, 18 e 20:15);
“Non sono un assassino” (ore 22:50).

UCI CINEMAS a Curno
“Pet sematary” (ore 17:20, 20:20 e 22:50);
“Ted Bundy – Fascino criminale” (ore 17:10, 19:40 e 22:45);
“Stanlio e Ollio” (ore 17:05, 19:15 e 22:20);
“Avengers: Endgame” (ore 17, 19, 20:45, 21:30 e 22);
“Ma cosa ci dice il cervello” (ore 19:20 e 22:10);
“Attacco a Mumbai – Una vera storia di coraggio” (ore 17:40, 20:10 e 22:40);
“A spasso con Willy” (ore 16:55);
“Detective Pikachu” 8roe 16:50, 17:30, 19.10, 19:50 e 22:30).

CINESTAR a Cortenuova
“A spasso con Willy” (ore 18:10);
“Avengers: Endgame” (ore 21:30 e 22:15);
“Ma cosa ci dice il cervello” (ore 18:10 e 20:15);
“Pet sematary” (ore 18:20, 20:25 e 22:35);
“Pokémon – Detective Pikachu” (ore 19:15 e 21:20);
“Red Joan” (ore 18:30, 20:20 e 22:35);
“Stanlio e Ollio” (ore 18.20, 20:30 e 22:35);
“Ted Bundy – Fascino criminale” (ore 18, 20:15 e 22:35).

MULTISALA IRIDE VEGA a Costa Volpino
“Pokémon – Detective Pikachu” (ore 19 e 21);
“Il grande spirito” (ore 19 e 21).

MULTISALA IL BORGO a Romano di Lombardia
“Avengers: Endgame” (ore 21:15);
“Pet sematary” (ore 21:15);
“Pokémon – Detective Pikachu” (ore 21:15);
“Stanlio e Ollio” (ore 21:15);
“Ma cosa ci dice il cervello” (ore 21:15).

CINE-TEATRO SORRISO a Gorle
“Avengers: Endgame” (ore 20:45).

NUOVO CINETEATRO ad Albino
“After” (ore 21).

SABATO 11 MAGGIO

CAPITOL MULTISALA a Bergamo
“Red Joan” (ore 15:30, 17:45, 20:15 e 22:30);
“I figli del fiume Giallo” (ore 15, 17:30, 20 e 22:30);
“Sarah & Saleem – Là dove nulla è possibile” (ore 17:30 e 20);
“Le invisibili” (ore 15);
“I fratelli Sisters” (ore 22:30).

CINEMA SAN MARCO a Bergamo
“Ma cosa ci dice il cervello” (ore 15:30, 17:45, 20:15 e 22:30);
“Il grande spirito” (ore 15, 17:30, 20 e 22:30).

CINETEATRO GAVAZZENI a Seriate
“Ma cosa ci dice il cervello” (ore 21).

CINEMA CONCA VERDE a Bergamo
“Stanlio e Ollio” (ore 16, 18, 20:30 e 22:30);
“Dilili a Parigi” (ore 16);
“Tutti pazzi a Tel Aviv” (ore 18, 20:15 e 22:30).

CINEMA TEATRO DEL BORGO a Bergamo
“Pokémon – Detective Pikachu” (ore 17:30 e 20:30).

AUDITORIUM LAB80 a Bergamo
“Orlando” – per visualizzare il programma clicca qui

UCI CINEMAS a Orio al Serio
“A.N.I.M.A. Atassia neuro ipofisaria monolaterale acuta” (ore 15:10 e 21:35);
“Il grande spirito” (ore 13:40, 16:50, 19:20 e 21:50);
“Ted Bundy – Fascino criminale” (ore 14:10, 17:10, 19:50, 22:20 e 23:50);
“Detective Pikachu” (ore 15, 16, 17:30, 19:10, 20:10 e 22:15);
“Pet sematary” (ore 15:20, 17:40, 20, 22:40 e 23:40),
“I fratelli Sisters” (ore 19:25);
“Ma cosa ci dice il cervello” (ore 13:30, 18 e 20:15);
“Attacco a Mumbai – Una vera storia di coraggio” (ore 14:40, 17:20, 19:40 e 22:05);
“Stanlio e Ollio” (ore 13:50, 16:40, 19:15 e 21:40);
“Non sono un assassino” (ore 22:50);
“Avengers: Endgame” – Imax 3D (ore 16:30 e 20:30);
“Avengers: Endgame” (ore 14:30, 15:30, 17, 17:35, 18:30, 19:30, 21:30, 22 e 22:30);
“After” (ore 14:50);
“Wonder park” (ore 14:20);
“Dumbo” (ore 16:20);
“La Llorona – Le lacrime del male” – ingresso a 6 euro (ore 22:10 e 00:15).

UCI CINEMAS a Curno
“Ted Bundy – Fascino criminale” (ore 14, 17:10, 19:40 e 22:45);
“Detective Pikachu” (ore 15, 16:35, 17:30, 19:10, 19:50, 22:30 e 1);
“Pet sematary” (ore 14:10, 17:20, 20:20, 22:50 e 00:45);
“Ma cosa ci dice il cervello” (ore 19:20 e 22:10);
“La Llorona – Le lacrime del male” – ingresso a 6 euro (ore 00:40);
“Avengers: Endgame” (ore 14, 15:30, 16:10, 19, 20, 21:30, 22 e 23:45);
“Dumbo” (ore 14:40);
“A spasso con Willy” (ore 13:50 e 16:30);
“Attacco a Mumbai – Una vera storia di coraggio” (ore 14:20, 17:40, 20:10 e 22:40);
“Stanlio e Ollio” (ore 14:50, 16:50, 19:15, e 22:20).

CINESTAR a Cortenuova
“A spasso con Willy” (ore 15 e 16);
“Attacco a Mumbai – Una vera storia di coraggio” (ore 18);
“Avengers: Endgame” (ore 15, 16:45, 18:15, 21:30 e 22:15);
“Ma cosa ci dice il cervello” (ore 20:15);
“Pet sematary” (ore 16:15, 18:20, 20:25 e 22:35);
“Pokémon – Detective Pikachu” (ore 15, 17:10, 19:15 e 21:20);
“Red Joan” (ore 15:45, 17:40, 20:20 e 22:35);
“Stanlio e Ollio” (ore 16:15, 18.20, 20:30 e 22:35);
“Ted Bundy – Fascino criminale” (ore 20:15 e 22:35).

MULTISALA IRIDE VEGA a Costa Volpino
“Pokémon – Detective Pikachu” (ore 16, 18, 20 e 22);
“Il grande spirito” (ore 16, 18, 20 e 22).

MULTISALA IL BORGO a Romano di Lombardia
“Avengers: Endgame” (ore 16:30, 18:30, 21:15 e 22);
“Pet sematary” (ore 16:30, 21:15 e 23:05);
“Pokémon – Detective Pikachu” (ore 16:30, 18:30, 21:15 e 23:10);
“Stanlio e Ollio” (ore 16:30, 18:30, 21:15 e 23:05);
“Ma cosa ci dice il cervello” (ore 16:30 e 18:30).

CINE-TEATRO SORRISO a Gorle
“Avengers: Endgame” (ore 20:45).

NUOVO CINETEATRO ad Albino
“After” (ore 21).

DOMENICA 12 MAGGIO

CAPITOL MULTISALA a Bergamo
“Red Joan” (ore 15:30, 17:45 e 20:30);
“I figli del fiume Giallo” (ore 15, 17:30 e 20:30);
“Sarah & Saleem – Là dove nulla è possibile” (ore 17:30 e 20.30);
“Le invisibili” (ore 15).

CINEMA SAN MARCO a Bergamo
“Ma cosa ci dice il cervello” (ore 15:30, 17:45 e 20:30);
“Il grande spirito” (ore 15, 17:30 e 20:30).

CINETEATRO GAVAZZENI a Seriate
“Ma cosa ci dice il cervello” (ore 21).

CINEMA CONCA VERDE a Bergamo
“Stanlio e Ollio” (ore 15,17, 19 e 21);
“Tutti pazzi a Tel Aviv” (ore 15, 17, 19 e 21).

CINEMA TEATRO DEL BORGO a Bergamo
“Pokémon – Detective Pikachu” (ore 15, 17, 19 e 21).

AUDITORIUM LAB80 a Bergamo
“Orlando” – per visualizzare il programma clicca qui;
“Normal” (ore 19);
“L’alfabeto di Peter Greenaway” (ore 21).

UCI CINEMAS a Orio al Serio
“I fratelli Sisters” (ore 19:25);
“Pet sematary” (ore 12, 15:20, 17:40, 20, 22:30 e 23:15);
“Ted Bundy – Fascino criminale” (ore 14:10, 17:10, 19:50 e 22:20);
“Detective Pikachu” (ore 10:30, 15, 16, 17:30, 19:10, 20:10 e 22:15);
“A.N.I.M.A. Atassia neuro ipofisaria monolaterale acuta” (ore 15:10 e 21:35);
“Il grande spirito” (ore 13:40, 16:50, 19:20 e 21:50);
“After” (ore 14:50);
“Stanlio e Ollio” (ore 13:50, 16:40, 19:15 e 21:40);
“Avengers: Endgame” – Imax 3D (ore 16:30 e 20:30);
“Dumbo” (ore 16:20);
“Non sono un assassino” (ore 22:40);
“Wonder park” – ingresso a 3 euro (ore 11 e 14:20);
“Ma cosa ci dice il cervello” (ore 11:20, 13:30, 18 e 20:15);
“Avengers: Endgame” (ore 10:40, 14:30, 15:30, 17, 17:35, 18:15, 19:30, 21, 21:30 e 22);
“Attacco a Mumbai – Una vera storia di coraggio” (ore 10:50, 14:40, 17:20, 19:40 e 22:05),
“La Llorona – Le lacrime del male” (ore 22:10).

UCI CINEMAS a Curno
“Ted Bundy – Fascino criminale” (ore 11:10, 14, 17:10, 19:40 e 22:45);
“Detective Pikachu” (ore 11:15, 15, 16:35, 17:30, 19:10, 19:50 e 22:30);
“Pet sematary” (ore 11:30, 14:10, 17:20, 20:20 e 22:50);
“Attacco a Mumbai – Una vera storia di coraggio” (ore 14:20, 17:40, 20:10 e 22:40);
“A spasso con Willy” (ore 10:45, 13:50 e 16:30);
“Avengers: Endgame” (ore 10:50, 14, 15:30, 16:10, 19, 20, 21:30 e 22);
“Ma cosa ci dice il cervello” (ore 19:20 e 22:10);
“Dumbo” (ore 14:40);
“Stanlio e Ollio” (ore 14:50, 16:50, 19:15 e 22:20);
“Wonder park” – ingresso 3 euro (ore 11).

CINESTAR a Cortenuova
“A spasso con Willy” (ore 16:15);
“Attacco a Mumbai – Una vera storia di coraggio” (ore 18);
“Avengers: Endgame” (ore 14, 16:430, 17:30, 20:10 e 21);
“Ma cosa ci dice il cervello” (ore 14:15);
“Pet sematary” (ore 14:10, 16:15, 18:20 e 21:05);
“Pokémon – Detective Pikachu” (ore 14:15, 16:30, 18:45 e 21:15);
“Red Joan” (ore 14:15, 16:35, 18:55 e 21:15);
“Stanlio e Ollio” (ore 14:10, 16:15, 18.20 e 21);
“Ted Bundy – Fascino criminale” (ore 14:10 e 21).

MULTISALA IRIDE-VEGA a Costa Volpino
“Pokémon – Detective Pikachu” (ore 14, 16, 18, 20 e 22);
“Il grande spirito” (ore 14, 16, 18, 20 e 22).

MULTISALA IL BORGO a Romano di Lombardia
“Avengers: Endgame” (ore 14:15, 14:45, 17:30, 18 e 21:15);
“Pet sematary” (ore 14:30, 16:30 e 21:15);
“Pokémon – Detective Pikachu” (ore 14:30, 16:30, 18:30 e 21:15);
“Stanlio e Ollio” (ore 14:30, 16:30, 18:30 e 21:15);
“Ma cosa ci dice il cervello” (ore 18:30 e 21:15).

CINE-TEATRO SORRISO a Gorle
“Avengers: Endgame” (ore 16 e 20:45).

NUOVO CINETEATRO ad Albino
“After” (ore 15, 17, 19 e 21).

Ecco tutte le proposte che si possono vedere nei cinema orobici nel week-end.

– “Parlami di te” (100min – Drammatico – Francia). Alain è un uomo d’affari costantemente pressato, potente e rispettato. Il suo tempo è prezioso e non gli piace perdersi in cose di poco conto. Nella sua vita non c’è nemmeno posto per il divertimento o per la famiglia. Un giorno, però, un malore cambia il suo modo di vivere. Durante la sua permanenza in ospedale, la giovane logopedista Jeanne lo aiuta a prendere coscienza della situazione e a capire che per rimettersi in piedi deve prima di tutto imparare ad avere pazienza e a concedersi del tempo tutto per sé.

– “Sanlio e Ollio” (97min – Biografico – Usa e Gran Bretagna). Stan Laurel e Oliver Hardy, il duo comico più famoso al mondo, nel 1953 affrontano un tour teatrale in Gran Bretagna. Acciaccati dall’età e con alle spalle un passato di gloria, i due vanno incontro a un futuro incerto: gli spettacoli, attraverso la nazione, si rivelano infatti deludenti, sebbene fan vecchi e nuovi continuino a divertirsi di fronte alle loro gag.

– “Tutti pazzi a Tel Aviv” (97min – Commedia – Francia, Israele, Lussemburgo e Belgio). In Israele tutti sono pazzi per la soap opera Tel Aviv on Fire, ambientata nel 1967, in cui una spia palestinese ha una storia d’amore con un generale israeliano. Salam, un affascinante palestinese trentenne che vive a Gerusalemme, lavora come stagista per la soap e ogni giorno deve passare attraverso alcuni checkpoint israeliani per raggiungere gli studi televisivi. Ha così modo di incontrare Assi, il capo dei controlli la cui moglie è una grande fan del programma. Per far piacere alla consorte, Assi minaccia Salam affinché modifichi la trama della soap. Salam, dal canto sua, realizza che più che una minaccia il cambiamento potrebbe rivelarsi una fortuna per la sua carriera di sceneggiatore. Le cose andranno per il verso giusto fino al giorno in cui Assi e i produttori non si saranno d’accordo su come dovrebbe finire la soap, mettendo nei guai Salam.

– “Eurotrump” (91min – Documentario – Gran Bretagna, Usa, Germania e Paesi Bassi). È una delle figure di punta delle nuova destra europea. Antieuropeista e noto per le sue posizioni contro l’islam, vive sotto scorta da dodici anni. Un ritratto esclusivo dell’olandese Geert Wilders, seguito nella campagna elettorale del 2017, mentre si candida alla guida del paese. In quelle elezioni il suo Partito per la libertà è arrivato secondo, e la stampa ha parlato di sconfitta del populismo. Ma le idee di Wilders e la sua retorica incendiaria hanno da tempo superato i confini dei Paesi Bassi, imponendosi nel dibattito politico europeo e non solo.

– “Bohemian rapsody” (135min – Biografico – Gran Bretagna e Usa). I Queen con la loro musica e il loro straordinario frontman Freddie Mercury hanno mandato in frantumi ogni stereotipo e convenzione, divenendo uno dei gruppi più amati della storia della musica mondiale. L’ascesa della band attraverso le loro iconiche canzoni e i loro suoni rivoluzionari e lo stile di vita di Mercury sfuggono a ogni controllo prima di portare alla trionfante reunion alla vigilia del Live Aid nel 1985, dove il cantante è chiamato ad affrontare la malattia che lo porterà alla morte e a guidare i compagni in una delle più grandi performance mai viste prima su un palco.

– “Pokémon – Detective Pikachu” (104min – Animazione – Giappone e Usa). È lontano il tempo in cui Tim Goodman sognava di fare l’allenatore di Pokémon. Ora, a ventidue anni, lavora nella assicurazioni, e ai Pokémon non ci penserebbe più, o quasi, se la morte del padre, un famoso investigatore, non lo richiamasse a Ryme City, la metropoli dove umani e Pokémon vivono fianco a fianco. Crede che sia soltanto l’ora di dire addio ad un genitore che non ha mai veramente conosciuto, ma c’è del marcio nell’incidente che ha portato alla scomparsa di Harry Goodman, e il giovane Tim si trova a far squadra con il partner del padre, l’irresistibile Pikachu, per far luce su un mistero che assume tinte e dimensioni sempre più inquietanti.

– “Dilili a Parigi” (95min – Animazione – Francia). Nella Parigi della Belle Epoque, in compagnia del giovane ragazzo delle consegne, la piccola Dilili di origine kanak indaga sulla misteriosa scomparsa di alcune bambine. Lungo la strada, incontra uomini e donne straordinarie che le danno indizi, così come scopre sotto terra dei cattivi molto particolari.

– “A spasso con Willy” (90min – Animazione – Francia). In seguito alla distruzione della navicella su cui si trova, il piccolo Willy viene separato dai genitori con cui viaggiava nello spazio. La sua capsula di salvataggio lo porta su un pianeta selvaggio e inesplorato. In compagnia di Buck, un robot sopravvissuto, aspetterà l’arrivo dei soccorsi ma nel frattempo stringerà amicizia con l’alieno Flash, con cui conoscerà le meraviglie e i pericoli del territorio che lo circonda.

– “Attacco a Mumbai” (125min – Drammatico – Usa e India). Nel novembre 2008 un’ondata di attacchi terroristici getta nel caos la città di Bombay. Un gruppo di jihadisti si infiltra all’hotel Taj Mahal, dove una marea di disperati ha cercato rifugio. Una volta all’interno, i terroristi mettono in atto un sanguinoso assalto senza precedenti.

– “Avengers: Endgame” (181min – Supereroi – Usa). Metà degli esseri viventi nell’universo sono stati spazzati via dagli eventi scatenati da Thanos, che ha colpito anche il team degli Avengers. Un unico futuro sembra ormai possibile ma gli Avengers e i loro alleati supereroi proveranno ad annullare il potere distruttivo delle Gemem dell’Infinito.

– “Ma che cosa ci dice il cervello” (Commedia – Italia). Una commedia sociale per raccontare un Paese che ha bisogno di risvegliarsi dal torpore, proprio come farà la sua protagonista, Paola Cortellesi, donna abituata alle angherie del quotidiano, alle prepotenze del traffico e che un giorno, rincontrando amici di vecchia data, avrà la forza per alzare la testa e smuovere qualcosa, magari rimettendo le cose al proprio posto.

– “Pet sematary” (101min – Horror – Usa). Louis Creed, la moglie Rachel e i due figli Gage ed Ellie si trasferiscono in una casa di campagna nei pressi di un misterioso cimitero per animali, intorno a cui si rincorrono racconti e leggende. Quando una tragedia improvvisa colpisce la sua famiglia, Louis si rivolge al suo bizzarro vicino, Jud Crandall, portandolo a commettere azioni che scateneranno malefiche conseguenze.

– “Red Joan” (105min – Biografico – Gran Bretagna). La storia di Joan Stanley che, nata inglese ma simpatizzante del partito comunista e dell’Unione Sovietica, divenne funzionaria del governo britannico prima di essere reclutata come spia dal KGB a metà degli anni Trenta del Novecento e che riuscì a trasferire segreti militari e politici mantenendo la sua identità segreta per oltre mezzo secolo.

– “Ted Bundy – Fascino criminale” (108min – Drammatico – Usa). 1969. Ted Bundy è affascinante, carismatico e bello. E Liz Koepfler, una mamma single, non riesce a resistere al suo fascino. Insieme, sembrano la coppia perfetta ma tutto crolla il giorno in cui Ted viene arrestato con l’accusa di essere un serial killer. Nel vortice della paranoia, Liz sarà costretta a realizzare di aver vissuto insieme a uno psicopatico senza accorgersene.

– “Normal” (70min – Documentario – Italia e Svezia). Quali sono i rituali, i desideri, i comportamenti legati al genere e alla sessualità? I gesti e i ruoli che spesso senza accorgercene condizionano le nostre identità? Adele Tulli affronta un viaggio tra le dinamiche di genere nell’Italia di oggi, raccontate attraverso un mosaico di scene di vita quotidiana dal forte impatto visivo, dall’infanzia all’età adulta. Ne ottiene un caleidoscopio di situazioni di volta in volta curiose, tenere, grottesche, misteriose, legate dal racconto di quella che siamo soliti chiamare normalità, mostrata però da angoli e visuali spiazzanti.

– “L’alfabeto di Peter Greenaway” (68min – Documentario – Paesi Bassi). Le fascinazioni del regista Peter Greenaway, il cui motto è “l’arte è la vita e la vita è arte”, vengono catturate come farfalle e disposte in un alfabeto, come se ‘autore fosse un enciclopedista. Nelle conversazioni con la perspicace figlia, la sedicenne Zoë, si scopre tutto ciò che Greenaway è, cosa ha fatto e perché.

– “La Llorona – Le lacrime del male” (98min – Horror – Usa). Negli anni Settanta a Los Angeles, La Llorona si aggira nella notte alla ricerca di bambini. Un’assistente sociale non prende sul serio l’inquietante avvertimento di una madre sospettata di aver compiuto violenze sui figli, e presto sarà proprio lei, insieme ai suoi bambini, ad essere risucchiata in uno spaventoso regno soprannaturale. L’unica speranza di sopravvivere all’ira mortale della Llorona potrebbe essere un prete disilluso e la mistica che pratica per scacciare il male, dove la paura e la fede si incontrano. Attenzione al suo gemito agghiacciante… non si fermerà davanti a niente pur di attirarti nel buio. Perché non c’è pace per la sua angoscia, non c’è misericordia per la sua anima. E non si può sfuggire alla maledizione della Llorona.

– “Dumbo” (130min – Fantasy – Usa). Holt Farrier, un ex divo del circo, trova il suo mondo sconvolto al rientro dalla guerra. Max Medici, il proprietario di un circo, gli offre la possibilità di prendersi cura di Dumbo, un elefante appena nato le cui grosse orecchie rappresentano un’attrazione. Quando però i bambini di Holt scoprono che Dumbo può volare, il persuasivo impresario V.A. Vandevere e la trapezista Colette Marchant tentano di trasformare l’animale in una star.

– “Wonder park” (86min – Animazione – Usa). June, una ragazzina ottimista e fantasiosa, scopre un incredibile parco di divertimenti chiamato “il paese delle meraviglie” nascosto tra i boschi. Pieno di strane creature e animali divertenti, il parco è letteralmente sottosopra. June scoprirà presto che, essendo nato dalla sua immaginazione, il parco necessita del suo aiuto per essere salvato.

– “Il grande spirito” (113min – Commedia – Italia). Tonino è un ladruncolo sempre in cerca del grande colpo di fortuna: che sembra finalmente arrivare quando il bottino di una rapina, per cui lui era stato relegato al ruolo di palo, finisce fortuitamente nelle sue mani. Tonino fugge con la refurtiva sui tetti di Taranto e trova rifugio in un abbaino fatiscente abitato da uno strano personaggio: Renato, che si è dato il soprannome di Cervo Nero perché si ritiene un indiano, parte di una tribù in perenne lotta contro gli yankee. Renato, come sillaba sprezzantemente Tonino, è un “mi-no-ra-to”, ma è anche l’unica àncora di salvezza per il fuggitivo, che tra l’altro si è ferito malamente cadendo dall’alto di un cantiere sopraelevato. Fra i due nascerà un’intesa frutto non solo dell’emarginazione, ma anche di un’insospettabile consonanza di vedute.

– “I fratelli Sisters” (121min – Western – Usa, Francia, Romania e Spagna). A metà Ottocento, Hermann Kermit Warm viene inseguito per mille miglia, attraverso il deserto dell’Oregon fino a San Francisco, dai famigerati assassini Eli e Charlie Sisters, incaricati dal violento Commodore di farlo fuori. Durante il tragitto, però, Eli vive una crisi personale e comincia a dubitare delle scelte fatte, mandando all’aria tutti i piani.

– “Non sono un assassino” (111min – Thriller – Italia). Il vice questore Francesco Prencipe esce di casa per raggiungere il suo migliore amico, il giudice Giovanni Mastropaolo, che non vede da quasi due anni. Due ore di macchina per un colloquio di poche parole. Una domanda. Una risposta. Quella stessa mattina il giudice viene trovato morto, freddato da un colpo di pistola alla testa.

– “After” (106min – Drammatico – Usa). Tessa, la classica brava ragazza, poco dopo essere arrivata al campus fa la conoscenza di Hardin, un giovane tanto bello quanto rude che, con il suo aspetto oscuro, non potrebbe essere più diverso da lei. Come spesso accade, gli opposti si attraggono e tra i due prende il via una tormentata relazione.

– “A.N.I.M.A. Atassia neuro ipofisaria monolaterale acuta” (90min – Drammatico – Italia). Anio Modor, politico lontano anni luce dal concetto di “bene comune”, trovandosi in coma finisce in un luogo in cui è costretto a prendere coscienza delle conseguenze delle proprie azioni e della sua superficialità nel fare politica.

– “I figli del fiume Giallo” (150min – Drammatico – Cina, Francia e Giappone). Nel 2001 a Datong, povera città industriale cinese, la giovane ballerina Qiao si innamora di Bin, criminale locale. Durante uno scontro tra fazioni rivale, Qiao spara un colpo per proteggere l’amato ma viene arrestata e condannata a cinque anni di carcere. Al rilascio, cercherà Bin per provare a ricominciare tutto da capo.

– “Sarah & Saleem – Là dove nulla è possibile” (127min – Drammatico – Palestina, Paesi Bassi, Germania e Messico). Il sesso furtivo nella parte posteriore di un furgone è tutto quello che caratterizza la relazione tra Sarah e Saleem. Un paio di volte a settimana, quando Sarah ha chiuso il suo bar e Saleem ha finito il suo turno di consegne, i due si vedono di nascosto: sono entrambi sposati e così facendo potrebbero compromettere la loro felicità familiare. A complicare ancora di più la loro tresca è il fatto che lei è ebrea e lui è palestinese. In una Gerusalemme divisa a metà, la loro storia va ben oltre il privato e farsi vedere in pubblico rappresenta un pericolo.

– “Le invisibili” (102min – Commedia – Francia). A seguito di una decisione municipale, l’Envol, un rifugio per donne problematiche e senza fissa dimora, chiuderà. L’assistenza sociale ha solo tre mesi di tempo per reintegrare le donne di cui si prende cura a ogni costo, anche se ciò significa ricorrere anche a mezzi poco leciti.

Gli indirizzi:
– CAPITOL MULTISALA a Bergamo in via Tasso, 41 – 035 248330;
– CINEMA SAN MARCO a Bergamo in piazzale Repubblica, 2 – 035 240416;
– CINETEATRO GAVAZZENI a Seriate in via Guglielmo Marconi, 40 – 035 294868
– MULTISALA CONCA VERDE a Longuelo (Bergamo) in via Mattioli, 65 – 035 251339;
– CINEMA TEATRO DEL BORGO a Bergamo in piazza sant’Anna, 51 – 035 270760;
– AUDITORIUM LAB80 a Bergamo in Piazza della Libertà – 035.342239;
– Uci CINEMAS a Orio al Serio, all’Oriocenter;
– CINETEATRO QOELET a Redona (Bergamo), in via Papa Leone XIII 16 – 035.343904;
– ORATORIO DI BOCCALEONE a Bergamo in via Gabriele Rosa, 15 – 035.5290895;
– SALA DEL SEMINARINO a Bergamo, in via Tassis, 12;
– UCI CINEMAS CURNO in via Lega Lombarda, 39 a Curno – 892 960;
– CINESTAR CORTENUOVA in via Trieste, 15 – allo shopping village “Le acciaierie” di Cortenuova – 0363 992244;
– MULTISALA IL BORGO a Romano di Lombardia, S.s. 498 Soncinese – 0363 688012;
– MULTISALA IRIDE-VEGA a Costa Volpino in via Torrione, 2 – 035 971717;
– NUOVO CINETEATRO ALBINO in piazza san Giuliano ad Albino – 035 751490;
– CINEMA GARDEN a Clusone in via san Narno, 1 – 0346 22275;
– CINE-TEATRO SORRISO di Gorle in via Piave, 2 – 035 656962;
– CINEMA CENTRALE a Leffe in piazza Libertà 1 – 035.731154;
– SALA DELLA COMUNITA’ AGORA’ a Mozzo in via san Giovanni Battista, 6 – 035 461699;
– CINEMA TRIESTE a Zogno in via XI febbraio, 11 – 034591051.
– SALA EDEN a Stezzano in via Bergamo, 9 – 035591449;
– CINEMA TEATRO CAGNOLA a Urgnano in via Roma, 82 – 035 487 2228;
– CINETEATRO NUOVO a Zanica in via Roma, 46 – 035.670558;
– AUDITORIUM a Osio Sotto in via Sant’Alessandro 1/A – 035.881377;
– CINEMA TEATRO NUOVO a Chiuduno in via tenente Mario Belotti – 035.4427300;
– CINEMA AURORA a Grumello del Monte in via Martiri della Libertà, 61 – 035.833408;
– CINEMA AGORA’ a Petosino (Sorisole), in via Martiri della Libertà, 95 – 035472 9625;
– CINETEATRO SAN FEDELE a Calusco d’Adda, in via Verdi, 18 – 035.791010;
– CINEMA a Branzi in via Umberto I, 17 – 0345.71088;
– SALA DELLA COMUNITA’ a Casazza in piazza san Lorenzo 1 – 035.824479;
– ORATORIO SAN FILIPPO NERI a Romano di Lombardia in via Monte Grappa – 0363 910130;
– CINEMA TEATRO CRYSTAL a Lovere in via Valvendra, 15 – 333.1090049;
– ORATORIO SAN FILIPPO NERI a Nembro in via Vittoria, 12 – 035.520420;
– CINETEATRO ALADINO ad Alzano Lombardo in via monsignor Balduzzi 11 – 035.512360;
– CINEMA PREALPI a Schilpario, in piazza cardinal Maj – 0346.56304;
– CINEMA STELLA ALPINA a Selvino, in piazza Chiesa, 6 – 035.764250;
– CINEMA TEATRO AGLI ABETI a Bratto (Castione della Presolana), in via Provinciale – 0346.38397;
– CINETEATRO dell’oratorio San Giovanni Bosco a Bolgare, in via Rovaris, 1 – 035.843555;
– CINETEATRO DI ALBEGNO a Treviolo, in via Marconi 15 – 3203381807.

Paolo Ghisleni

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!