Quantcast
Grande guerra, ad Albino in scena con "Qualche volta abbiamo anche cantato" - BergamoNews
domenica
16
Ottobre

Grande guerra, ad Albino in scena con “Qualche volta abbiamo anche cantato”

Evento Terminato

domenica
16
Ottobre
  • DOVE
  • ORARIO
  • CONDIVIDI

Domenica 16 ottobre alle 20.45 all’auditorium comunale di Albino andrà in scena lo spettacolo teatrale “Qualche volta abbiamo anche cantato”.
L’esibizione è promossa dal Comune di Albino in vista delle celebrazioni del 4 novembre, per ricordare la Grande guerra.
Nel 1970 Emilio Lussu, dopo la visione del film “Uomini contro”, tratto dal suo romanzo “Un anno sull’altipiano”, confida a Mario Rigoni Stern la distanza tra la drammaticità del film e l’esperienza diretta vissuta in guerra con queste parole: “… tu lo sai, in guerra qualche volta abbiamo anche cantato…”.
Prendendo spunto da questa riflessione e proponendo dal vivo i più significativi canti della Grande Guerra, il concerto teatrale “Qualche volta abbiamo anche cantato” ripercorre da un lato i principali avvenimenti che hanno caratterizzato il ‘14-’18 italiano; dall’altro, ispirandosi principalmente al testo di Lussu, traccia nel dettaglio la vita dei soldati in trincea, caratterizzata oltre che per freddo, fame e morte, anche per i canti, il vino e la nostalgia di casa.

Nato da un’idea di Fabio Bertasa, musicista della Piccola Orchestra Karasciò e degli Aghi di Pino, “Qualche volta abbiamo anche cantato” è uno spettacolo che affronta il tema della Grande Guerra utilizzando in chiave didattica la musica e il teatro. Tra le numerose proposte di commemorazione per il centenario della Grande Guerra, questa rappresentazione cerca di distinguersi per il tono spontaneo e istintivo con cui si ripercorrono i principali avvenimenti del primo conflitto bellico, rinfrescando così la memoria rispetto a quanto appreso sui banchi di scuola. L’utilizzo dei canti di trincea e lo stile tragicomico dalla compagnia MatèTeatro valorizzano lo spettacolo e lo rendono al contempo coinvolgente e adatto a qualsiasi tipo di pubblico.
Per avere ulteriori informazioni inviare un’e-mail a fabiobertasa@hotmail.it oppure telefonare al numero 349.2902374.

segnala il tuo evento gratuitamente +

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI