BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...
orto botanico

Fascination of plants day: l’orto botanico celebra l’universo vegetale

09/05/19

:

Attenzione l'evento è già trascorso

Immaginate gli orti come tante piccole lampadine, pronte ad accendersi contemporaneamente, sabato 18 maggio, illuminando un mondo a vocazione green. È la magia del Fascinations of Plants Day, la festa internazionale del fascino delle piante, di cui sarà protagonista anche la Rete degli Orti Botanici della Lombardia.

La giornata ha l’obiettivo di avvicinare quante più persone possibili allo straordinario mondo delle piante, facendo conoscere l’importanza della ricerca nel settore. In tutta Italia laboratori, orti botanici, enti di ricerca, musei e scuole apriranno le porte al grande pubblico per far conoscere le piante in tutti i loro aspetti. E così faranno anche i 7 orti aderenti alla Rete degli Orti Botanici della Lombardia: l’Orto botanico di Bergamo “Lorenzo Rota”, il Giardino Botanico Alpino “Rezia” di Bormio, gli Orti Botanici milanesi di Brera e Città Studi, l’Orto Botanico di Pavia, il Giardino Botanico “G.E Ghirardi” di Toscolano Maderno (BS) e Villa Carlotta Museo e Giardino Botanico a Tremezzina (CO).

Per info su tutti gli appuntamenti del Fascinations of Plants Day 2019 https://reteortibotanicilombardia.it. 

APPUNTAMENTI ORTO BOTANICO “LORENZO ROTA” DI BERGAMO

Sabato 18 maggio alla sezione di Città Alta “Una finestra sul paesaggio” (scaletta di Colle Aperto, Bergamo Alta) dalle 15 alle 17 si terrà l’evento Maths in the garden, una passeggiata matematica all’orto botanico, per esplorare non solo la geometria della natura.

Gli studenti del Liceo Scientifico Don Milani di Romano di Lombardia saranno le guide di questa visita speciale, organizzata da Giovanna Angelucci del Centro “matematita” in collaborazione con il Museo ExplorAzione di Treviglio.

A seguire, alle 18 alla sezione di Astino Valle della biodiversità (via Astino angolo via dell’Allegrezza) verrà inscenata Ofelia, donna delle erbe, una passeggiata nel giardino di Shakespeare. Uno spettacolo multisensoriale dedicato alla rivisitazione del personaggio di Ofelia, la donna delle erbe, una figura molto diffusa in Inghilterra al tempo di Shakespeare, che si occupava di raccogliere, vendere e curare le persone con le piante. A cura di Maggie Rose, con Gilberta Crispino, regia di Donatella Massimilla.

Domenica 19 maggio alle 16 alla sezione di Astino Valle della biodiversità (via Astino angolo via dell’Allegrezza) si terrà Vegetali vagabondi, – a cura della naturalista Elena Serughetti – una visita guidata alla scoperta dell’indole “globetrotter” di alcune piante alimentari: ortaggi, tuberi, piante aromatiche e cereali che arrivarono in Europa dall’Asia, dall’Africa e dalle Americhe, cambiando la storia del mondo e che sono ora pronti a raccontare il loro impatto sull’evoluzione dell’umanità.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!