Doppio appuntamento con Pandemonium Teatro nel week-end - BergamoNews
domenica
12
Gennaio

Doppio appuntamento con Pandemonium Teatro nel week-end

domenica
12
Gennaio
  • DOVE
  • QUANTO
  • CONDIVIDI

Due gli spettacoli che Pandemonium teatro propone in questa domenica di gennaio alle famiglie. Il 12 gennaio alle 16.30 al teatro di Loreto a Bergamo la compagnia ospite Onda Teatro presenta “La prima volta che ho fatto bù! l’emozione, lo stupore, l’incanto delle prime volte”, di Francesca Guglielmino e Bobo Nigrone, con Giulia Rabozzi, Ester Fogliano per la regia di Bobo Nigrone.

Quando cominciamo a ricordare? E che cosa? E perché? Lo spettacolo prova a dipanare la matassa dei ricordi delle prime volte che segnano la vita di tutti noi. Un gioco a due, di rincorse e corrispondenze, domande e risate, versi e smorfie, alla ricerca dei ricordi perduti e ritrovati. Un racconto dan- zato delle esperienze vissute, la possibilità di dare loro un significato che riempie di senso la nostra vita fin da bambini.

A Filago, sempre domenica 12 gennaio alle 16.30, alla palestra della Scuola Secondaria di primo grado, sarà invece la volta di uno dei più divertenti e interattivi spettacoli di Pandemonium Teatro di e con Tiziano Manzini: “Tutti al Mare! Un’Avventura insieme al capitano”.
Molti (bambini) non avevano ancora visto il mare, glielo raccontavo: era un’altalena di acqua, le navi ci giocavano sopra passando da un’onda all’altra. L’onda gliel’avevo fatta vedere con un lenzuolo.
(Erri De Luca, Il giorno prima della felicità)
Il mare è un grande elemento primordiale che entra nell’immaginario di ogni essere umano fin dalla primissima infanzia, ancor prima di esserne venuti realmente a contatto ci fa sognare:
Acqua, blu, onde, spiaggia, navi, marinai, pescatori, pesci, squalo, polipo, balena… sono le prime parole che ogni bambino associa alla parola madre MARE.
Lo spettacolo dà vita a una dimensione interattiva grazie alla quale i bambini diventano protagonisti e si immedesimano nel personaggio e negli ambienti. La storia è semplice ma per niente banale e cattura fino alla fine l’attenzione dei bambini. Tutti al mare! alterna momenti di sospensione, anche poetica, ad altri di gioco e divertimento. Voglia-mo, semplicemente, lasciare a tutti i bambini il ricordo di una giornata vissuta al mare!

Lo spettacolo è stato ospite del Festival Visioni di futuro, visioni di teatro 2014

www.pandemoniumteatro.org
info@pandemoniumteatro.org
Prenotazioni 035 235039

segnala il tuo evento gratuitamente +

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it