BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...
Foto: Lorenzo Palmieri

Diritto di parola e libertà di espressione tra correttezza e limiti

25/02/21

:

Attenzione l'evento è già trascorso

Giovedì 25 febbraio alle 10 si terrà l’ultimo appuntamento online del ciclo di Aula Magna in occasione della mostra Ti Bergamo – Una comunità.

Susanna Pesenti – Giornalista; Segretaria generale del festival BergamoScienza e autrice del libro La pace possibile, biografia del segretario dell’Onu Dag Hammarskjöld – tratterà il tema Diritto di parola e libertà di espressione tra correttezza e limiti.

Per iscrizioni: www.gamec.it

La conferenza di Susanna Pesenti chiude il ciclo dedicato ad Arte, Cittadinanza e Costituzione che dallo scorso novembre ha presentato gli interventi di Pier Luigi Sacco, Luca Mercalli, Carmen Leccardi, Don Gino Rigoldi, Filippo Pizzolato, Nando Pagnoncelli, Alessandra Ballerini, Aboubakar Soumahoro che, prendendo come punto di partenza i lavori in mostra, hanno esplorato le tematiche di: Diritto alla cultura, Ecologia e Diritto dell’ambiente, Diritti di genere, Solidarietà e Stato sociale, Diritto alla salute, Costituzione, Confini e Diritto internazionale, Diritto al lavoro e Dignità dei lavoratori.

Gli incontri sono stati presentati nel contesto dell’Aula Magna della GAMeC, la sala all’interno del percorso espositivo della mostra Ti Bergamo – Una comunità costituita da banchi dismessi e pensata per ospitare in Galleria studenti e insegnanti delle classi bergamasche, per affrontare i temi trattati in mostra e svolgere, parallelamente, lezioni di arte e di educazione civica. Una scelta volta a riavvicinare il pubblico ai luoghi della cultura e restituire al contempo l’idea del museo come luogo di formazione permanente.

Con la chiusura dei musei e l’interruzione del programma di lezioni in presenza, l’Aula Magna è stata reinterpretata al fine di non perdere il suo ruolo centrale di luogo dedicato all’educazione ed è diventata così spazio non fisico ma digitale da cui esplorare, con la guida di relatori esperti, i temi dell’educazione civica attraverso alcuni dei lavori esposti nelle nostre sale.

 

Foto: Lorenzo Palmieri

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!