BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...
Eventi a Bergamo e provincia

Dai New Trolls ai fuochi d’artificio: Osio Sotto festeggia San Donato

31/07 » 11/08/19

, :

Attenzione l'evento è già trascorso

Anche quest’anno l’assessorato alla cultura del Comune di Osio Sotto, in collaborazione con varie realtà del paese, ha organizzato un ricco programma di eventi per San Donato. La settimana di festa si aprirà mercoledì 31 luglio alle 20 con la celebrazione della messa alla chiesa parrocchiale seguita dalla processione verso il santuario e si concluderà il 7 agosto alle 20 con la messa e solenne processione verso la chiesa parrocchiale.

Sempre mercoledì 7 alle 22.30 avrà luogo il tradizionale spettacolo pirotecnico offerto dall’amministrazione comunale e, per tutta la serata, ci saranno stands e bancarelle per le vie del centro.

Si tratta di una ricorrenza molto sentita. L’assessore alla cultura e alla comunicazione Daniele Pinotti afferma: “La festa di San Donato rappresenta l’essenza della comunità di Osio Sotto: una realtà viva, vibrante, che ama scendere in piazza e ritrovarsi nella devozione verso il proprio santo patrono. Anche per chi abita nei paesi limitrofi è un appuntamento fisso che identifica il nostro paese”.

Tra le numerose iniziative che animeranno la settimana spicca il “concertone” dei New Trolls venerdì 2 agosto alle 21.45: la band pop rock, che ha segnato la storia della musica italiana degli anni Sessanta e Settanta, si esibirà in piazza Papa Giovanni XXIII per la gioia dei tanti fan, osiensi e non, che potranno cantare sulle note di “Quella carezza della sera”. In caso di maltempo il live si sposterà alla sala della comunità dell’oratorio.

Ma non è tutto: sabato 3 agosto alle 21 a San Donato si terrà il concerto del corpo musicale di Osio Sotto, mentre martedì 6 agosto alle 21.30 in piazza Papa Giovanni XXIII ci sarà la terza edizione di “Osio dance festival” con direzione artistica di Kevin Regonesi.

Per i più sportivi giovedì 1° agosto dalle 20 alle 22.45 (con ritrovo al palazzo comunale) si correrà la gara ciclistica categoria Under 23 ed elite “Gran Premio Industria, commercio e artigianato” – Gran Premio della Città di Osio”, mentre per gli amanti dell’arte dal 4 all’11 agosto alla chiesetta San Filippo Neri sarà allestita una mostra personale di pittura di Rita Milani.

Il paese, dunque, “fa quadrato” per celebrare San Donato. Il sindaco, Corrado Quarti evidenzia: “Ogni anno la nostra comunità si ritrova attorno al suo patrono. Tutti conserviamo indelebili ricordi vissuti accanto ai nostri cari, nella preghiera, nella festa e nella devozione al ‘nostro’ san Donato. Alcuni dicono che ‘non è più il San Donato di una volta’: la sfida è proprio quella di riprendere in mano la nostra festa e rispolverare le nostre tradizioni. Diventa così l’occasione per sentirsi Comunità: la festa religiosa si intreccia con i tanti appuntamenti pensati dall’Amministrazione Comunale per far sentire a tutti il desiderio di ritrovarsi e di stare insieme. Prepariamoci a vivere la festa di San Donato con tanta voglia di sentirsi un paese unito, coeso nel rispetto di tutti, guardando al futuro con serenità e fiducia”.

Infine, il parroco don Luciano Ravasio sottolinea l’importanza di trasmettere ai giovani i valori alla base di questa festa: “Ogni anno è un consegnare nelle mani di ciascuno un tesoro da custodire e trasmettere sempre verso quello che può renderlo ancora più splendente. Nel passaggio delle varie generazioni dovrebbe arricchirsi la nostra festa perché ci identifica come pace e come comunità. Dobbiamo trovare sempre nuovo entusiasmo e nuove energie per coinvolgere le nuove generazioni con iniziative che rendano le protagoniste perché il futuro è nelle loro mani… San Donato quindi ci doni fantasia e creatività perché lo splendore del nostro paese dipende dall’entusiasmo che ciascuno di noi mette in atto con se stesso e la propria famiglia… grazie a tutti coloro che danno bellezza al nostro paese”.

Per consultare il calendario dettagliato clicca qui.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!