BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...
Ti presento Sofia

Da “Ti presento Sofia” a “Captain Marvel”: il week-end al cinema

06/08 » 09/08/20

EVENTO A PAGAMENTO
, :

Attenzione l'evento è già trascorso

Spazia fra diversi generi la programmazione dei cinema bergamaschi nel week-end. Tra i titoli che si possono vedere spiccano “Gli anni più belli”, “Parasite”, “Ti presento Sofia”, “Captain Marvel”, “Aladdin”, “Arancia meccanica”, “Il richiamo della foresta”, “The Grudge”e “Interstellar”.

Ecco tutte le proposte che si possono vedere nei cinema bergamaschi nel fine-settimana.

GIOVEDI’ 6 AGOSTO

ESTERNO NOTTE a Bergamo
“Le verità” (ore 21:15).

ARENA ESTIVA SANTA LUCIA a Bergamo
“Richard Jewell” (ore 21:15).

DRIVE-IN a Celadina (Bergamo)
“Cena con delitto” (ore 21:30).

UCI CINEMAS a Orio al Serio
“Gli anni più belli” (ore 19);
“Detective Pikachu” (ore 17:45);
“Il richiamo della foresta” (ore 18);
“Captain Marvel” (ore 21:45);
“Arancia meccanica” (ore 20:30);
“Aladdin” (ore 18:15);
“The Grudge” (ore 22);
“Frozen 2 – Il segreto di Arendelle” (ore 17:30);
“Ti presento Sofia” (ore 20:45);
“Interstellar” – Imax (ore 17:15 e 21);
“A star is born” (ore 20:15);
“Parasite” (ore 18:30);
“Il corriere – The mule” (ore 21:15).

VENERDI’ 7 AGOSTO

ESTERNO NOTTE a Bergamo
“Parasite” (ore 21:15).

ARENA ESTIVA SANTA LUCIA a Bergamo
“Jumanji – The next level” (ore 21:15).

DRIVE-IN a Celadina (Bergamo)
Dolittle” (ore 21:30).

ARENA ESTIVA DELLA BIBLIOTECA a Seriate
“Le Mans ’66 – La grande sfida” (ore 21:15).

UCI CINEMAS a Orio al Serio
“Parasite” (ore 18:30);
“Detective Pikachu” (ore 17:45);
“Arancia meccanica” (ore 20:30);
“Ti presento Sofia” (ore 20:45);
“Gli anni più belli” (ore 19);
“Aladdin” (ore 18:15);
“Il corriere – The mule” (ore 21:15);
“Captain Marvel” (ore 21:45);
“A star is born” (ore 20:15);
“Interstellar” – Imax (ore 17:15 e 21);
“Il richiamo della foresta” (ore 18);
“The Grudge” (ore 22);
“Frozen 2 – Il segreto di Arendelle” (ore 17:30).

SABATO 8 AGOSTO

ESTERNO NOTTE a Bergamo
“Parasite” (ore 21:15).

ARENA ESTIVA SANTA LUCIA a Bergamo
“Odio l’estate” (ore 21:15).

DRIVE-IN a Celadina (Bergamo)
“Joker” (ore 21:30).

ARENA ESTIVA DELLA BIBLIOTECA a Seriate
“Cenerentola” (ore 21:15).

UCI CINEMAS a Orio al Serio
“Aladdin” (ore 18:15);
“Arancia meccanica” (ore 20:30);
“Captain Marvel” (ore 21:45);
“Il richiamo della foresta” (ore 18);
“Interstellar” – Imax (ore 17:15 e 21);
“Frozen 2 – Il segreto di Arendelle” (ore 17:30);
“Parasite” (ore 18:30);
“Detective Pikachu” (ore 17:45);
“Ti presento Sofia” (ore 20:45);
“Il corriere – The mule” (ore 21:15);
“The Grudge” (ore 22);
“Gli anni più belli” (ore 19);
“A star is born” (ore 20:15).

CINEMA SOTTO LE STELLE D’AGOSTO allo stadio Legler di Ponte San Pietro
“Odio l’estate” (ore 21).

DOMENICA 9 AGOSTO

ESTERNO NOTTE a Bergamo
“Pinocchio” (ore 21:15).

ARENA ESTIVA SANTA LUCIA a Bergamo
“JoJo Rabbit” (ore 21:15).

UCI CINEMAS a Orio al Serio
“A star is born” (ore 20:15);
“Il corriere – The mule” (ore 21:15);
“Interstellar” – Imax (ore 17:15 e 21);
“Il richiamo della foresta” (ore 18);
“Captain Marvel” (ore 21:45);
“Parasite” (ore 18:30);
“Frozen 2 – Il segreto di Arendelle” (ore 17:30);
“Arancia meccanica” (ore 20:30);
“Gli anni più belli” (ore 19);
“Aladdin” (ore 18:15);
“The Grudge” (ore 22);
“Ti presento Sofia” (ore 20:45);
“Detective Pikachu” (ore 17:45).

Ecco tutte le proposte che si possono vedere nei cinema orobici nel week-end.

– “Le Mans ’66 – La grande sfida” (152min – Azione – Usa). Il pilota Carroll Shelby vince la prestigiosa 24 Ore di Le Mans nel 1959, portando a termine un’impresa rara per un pilota americano. I problemi a una valvola cardiaca fermano però la sua carriera. Ken Miles, invece, non è adatto alle relazioni pubbliche ma come pilota è eccezionale. Quando Lee Iacocca cerca qualcuno che possa rilanciare il marchio Ford, i due rappresentano il team perfetto per far sì che la scuderia americana possa competere con quella dell’italiano Enzo Ferrari.

– “Cenerentola” (105min – Fantasy – Usa). Il padre della giovane Ella, un mercante rimasto vedovo, sposa in seconde nozze Lady Tremaine (Cate Blanchett) e la porta a vivere in casa insieme alle sue due figlie Anastasia e Genoveffa. Quando il padre scompare misteriosamente, Ella (Lily James) si ritrova in balia di una famiglia in cui gelosia e crudeltà regnano sovrane. Relegata al ruolo di sguattera, Ella non si arrende alle difficoltà a cui va incontro e, memore delle ultime parole della madre, si mostra sempre coraggiosa e gentile, senza cedere mai alla disperazione o al disprezzo verso chi la umilia in continuazione. La sua fortuna è destinata a cambiare quando si profila all’orizzonte la possibilità di partecipare a un evento reale, dove spera di incontrare nuovamente il misterioso e affascinante sconosciuto (Richard Madden) che ha incontrato nel bosco, del tutto ignara di come questi sia in realtà il principe.

– “Cena con delitto” (130 min – Giallo – Usa). Quando il noto scrittore di gialli Harlan Thrombey viene trovato morto nella sua tenuta poco dopo il suo 85° compleanno, il detective Benoit Blanc, curioso e disinvolto, viene misteriosamente reclutato per investigare sull’accaduto. Dalla disfunzionale famiglia della vittima al suo devoto entourage, Blanc si muove attraverso una fitta rete di bugie, segreti e non detti, per scoprire quale sia la verità dietro la prematura morte dell’autore.

– “Dolittle” (106min – Commedia – Usa). Sette anni dopo aver perso la moglie, l’eccentrico dottor John Dolittle, famoso medico e veterinario dell’Inghilterra vittoriana, si ritrova dietro le alte mura della sua abitazione con la sola compagnia dei suoi animali esotici. Quando la giovane regina si ammala gravemente, con riluttanza è costretto a salpare per un’epica avventura in un’isola leggendaria alla ricerca di una cura, ritrovando così il suo acume e il suo coraggio mentre si imbatte in vecchi avversari e scopre creature meravigliose. Lo accompagneranno nel viaggio un giovane assistente e un gruppo incredibile di amici animali.

– “Joker” (122min – Drammatico – Usa). Joker è noto per essere uno dei nemici storici di Batman. Ma la storia del suo alter ego Arthur Fleck rivela come un uomo trascurato dalla società possa riversare tutta la sua grinta in qualcosa che sarà di futuro monito per tutto il mondo.

– “Richard Jewell” (129min – Drammatico – Usa). Durante le Olimpiadi di Atlanta nel 1996 esplode una bomba provocando la morte di una persona. A scongiurare una strage è l’operato di Richard Jewell, una guardia di sicurezza che, scovando uno zaino sospetto, evacua l’area in cui si trova. Tuttavia, non passerà molto prima che i sospetti si concentrino su di lui, sconvolgendogli l’esistenza.

– “Jumanji – The next level” (114min – Avventura – Usa). Rientrati nel folle mondo del gioco Jumanji per salvare Spencer, gli amici Martha, Fridge e Bethany scoprono che nulla è come lo avevano lasciato. Si ritroveranno così ad affrontare zone sconosciute e inesplorate, dagli aridi deserti fino alle montagne innevate, a far forza sulle loro nuove capacità e ad affrontare inediti pericoli.

– “Odio l’estate” (110min – Commedia – Italia). Le regole per una vacanza perfetta: non si parte senza il canotto, non si parte senza il cane, ma soprattutto non si prenota la stessa casa. Aldo, Giovanni e Giacomo partono per le vacanze estive, non si conoscono e non potrebbero avere delle famiglie e delle vite più diverse: uno è il precisetto organizzatissimo ma con un’attività in proprio fallimentare, l’altro è il medico di successo alle prese con un figlio in piena crisi preadolescenziale, e l’ultimo è l’ipocondriaco nullafacente con un cane di nome Brian e la passione per Massimo Ranieri. Le loro tre vite lontanissime si incontrano accidentalmente in una piccola isola della costa italiana: stessa spiaggia, stesso mare, ma soprattutto stessa casa in affitto. Lo scontro è inevitabile: abitudini diverse, due figli che si innamorano, tre mogli che partono col piede sbagliato ma finiscono per ballare insieme in una sera d’estate e tre nuovi amici alla ricerca di un figlio in fuga.

– “JoJo Rabbit” (108min – Commedia – Germania e Usa). Jojo, un bambino cresciuto dalla sola madre, ha come unico alleato il suo amico immaginario Adolf Hitler. Il suo ingenuo patriottismo viene però messo alla prova quando incontra una ragazzina che stravolge le sue convinzioni sul mondo, costringendolo ad affrontare le sue paure più grandi.

– “Le verità” (106min – Drammatico – Francia e Giappone). Fabienne è una diva del cinema francese che è circondata da uomini che la amano e la ammirano, dall’ex marito al suo agente. Quando pubblica le sue memorie, la figlia Lumir (trasferitasi negli Stati Uniti per scappare dall’opprimente madre) torna in Francia con la sua famiglia. L’incontro tra le due donne è destinato a trasformarsi presto in scontro: emergeranno verità mai raccontate, si sistemeranno conti lasciati in sospeso e si confesseranno amore e risentimenti.

– “Parasite” (132min – Drammatico – Corea del Sud). Tutta la famiglia di Ki-taek è senza lavoro. Ki-taek è particolarmente interessata allo stile di vita della ricchissima famiglia Park. Un giorno, suo figlio riesce a farsi assumere dai Park e le due famiglie si ritrovano così intrecciate da una serie di eventi incontrollabili.

– “Pinocchio” (125min – Fantasy – Italia, Gran Bretagna e Francia). Geppetto, un vecchio intagliatore, riceve un pezzo di legno perfetto per il suo prossimo progetto: un burattino. Una volta terminata l’opera, accade qualcosa di magico: il burattino prende vita e inizia a parlare, camminare, correre e mangiare, come qualsiasi bambino. Geppetto lo chiama Pinocchio e lo alleva come un figlio. Per Pinocchio, però, non è facile essere un bravo bambino: lasciandosi portare facilmente sulla cattiva strada, capitombola da una disavventura all’altra in un mondo popolato di fantasiose creature. La sua più cara amica, la Fata Turchina, cercherà di fargli capire come il suo sogno di divenire un bambino vero non potrà mai avverarsi fino a quando non cambierà modo di vivere.

– “Gli anni più belli” (129min – Drammatico – Italia). Quattro ragazzi formano da adolescenti un forte legame d’amicizia negli anni Ottanta. Nell’arco di quarant’anni, prendono però strade diverse. Continuano così a perdersi e ritrovarsi fino a quando passioni e tradimenti rischiano di separarli in maniera definitiva.

– “Il richiamo della foresta” (105min – Avventura – Usa). Un cane addomesticato di nome Buck viene rubato dalla sua casa di Santa Clara, in California, e venduto a dei trasportatori di merci nello Yukon. Si ritroverà così a dover sopravvivere nella natura selvaggia e fredda dell’Alaska.

– “The Grudge” (94min – Horror – Usa e Canada). Una casa è il regno di uno spirito vendicativo che perseguita tutti coloro che vi entrano fino a condurli a morte violenta.

– “Ti presento Sofia” (98min – Commedia – Italia). Gabriele (Fabio De Luigi), ex rocker, ora negoziante di strumenti musicali, divorziato, è un papà premuroso e concentrato esclusivamente su Sofia (Caterina Sbaraglia), la figlia di 10 anni. Quando gli amici gli presentano nuove donne, lui non fa che parlare della figlia, azzerando ogni chance. Un giorno, nella vita di Gabriele ripiomba Mara (Micaela Ramazzotti), un’amica che non vede da parecchi anni, che nel frattempo è diventata una dinamica e indipendente fotografa. Al loro primo appuntamento, proprio sul più bello, Mara rivela a Gabriele che non solo non vuole avere figli, ma detesta i bambini. Travolto dalla passione, Gabriele nega l’esistenza di Sofia. Da quel momento, le giornate di Gabriele sono un susseguirsi di assurde manovre per nascondere la presenza della figlia a Mara e viceversa, al punto da trasformare ogni volta il proprio appartamento in funzione di quale delle due andrà a trovarlo. Ovviamente, le bugie hanno le gambe corte e la messinscena di Gabriele avrà vita breve.

– “Interstellar” (169min – Fantascienza – Usa e Gran Bretagna). In un futuro prossimo la Terra è devastata da continue tempeste di sabbia e da una piaga che ha distrutto tutte le piantagioni di grano, lasciando però intatto il mais. Cooper (Matthew McConaughey) è un ex-astronauta della Nasa che come tanti ha dovuto dedicarsi alla coltivazione del mais nella sua piccola azienda agricola dove vive insieme alla figlia Murph e al figlio Tom. Grazie a una serie di strane circostanze Cooper rientrerà in contatto con la Nasa, che sa che la piaga presto attaccherà le altre coltivazioni e che opera segretamente per tentare di trovare una soluzione all’imminente catastrofe planetaria. Inizierà così un’avventura che porterà Cooper in un viaggio interstellare attraverso un cunicolo spazio-temporale, alla ricerca di pianeti di altre galassie dove si spera che l’umanità possa trovare un ambiente dove salvarsi dall’estinzione e proseguire il proprio cammino evolutivo.

– “Captain Marvel” (128min – Supereroi – Usa). A metà degli anni Novanta, Carol Danvers lascia la Terra per entrare in un corpo militare intergalattico Kree. Destinata a diventare una degli eroi più potenti dell’universo, si ritroverà a combattere contro gli Skrull, più pericolosi che mai, e il loro leader Talos, pronto a un’invasione senza precedenti.

– “Pokémon – Detective Pikachu” (104min – Azione – Giappone e Usa). Il geniale detective privato Harry Goodman scompare misteriosamente, costringendo il ventunenne figlio Tim a scoprire cosa sia successo. Ad aiutarlo nelle indagini c’è l’ex compagno Pokémon di Harry: Detective Pikachu, un adorabile, esilarante e saggio investigatore che sorprende tutti, persino se stesso. Avendo scoperto che i due sono equipaggiati per comunicare tra loro in maniera singolare, Tim e Pikachu uniscono le loro forze per un’avventura elettrizzante tesa a svelare l’intricato mistero. Si trovano così ad inseguire gli indizi lungo le strade illuminate al neon di Ryme City, una moderna e disordinata metropoli dove umani e Pokémon vivono fianco a fianco. Qui, incontreranno una serie di Pokémon, scoprendo una trama sconvolgente che potrebbe distruggere la loro coesistenza pacifica con gli umani e minacciare l’universo stesso dei Pokémon.

– “Arancia meccanica” (137min – Grottesco – Gran Bretagna). Londra, in un futuro indefinito: Alex, appassionato cultore della musica di Beethoven, è il capo di un quartetto di giovani teppisti abituati a commettere violenze di ogni tipo. Alla lunga, esasperati dal suo atteggiamento dispotico, i suoi compagni lo tramortiscono e lo lasciano nelle mani della polizia. Condannato e imprigionato, Alex si vede offrire una chance di libertà: in cambio, dovrà sottoporsi a una terapia sperimentale chiamata “cura Ludovico”…

– “Frozen 2 – Il segreto di Arendelle” (103min – Animazione – Usa). Elsa possiede un dono, il potere di creare il ghiaccio e la neve. Ha imparato a controllare la propria magia soltanto recentemente e ha da poco rivelato i propri poteri al suo regno dopo averli nascosti per anni, temendo di essere perseguitata per la sua diversità. Pur essendo felicissima di poter finalmente accettare i propri poteri e stare con sua sorella Anna, i loro amici e gli abitanti di Arendelle, Elsa si sente inquieta perché percepisce un richiamo che nessun altro riesce a sentire, che le mostra frammenti del suo passato e che le promette risposte riguardo alla sua identità. Le risposte promesse dalla voce, però, minacciano il loro regno e tutto ciò che Elsa e Anna abbiano mai desiderato, compreso il legame tra di loro. Così, quando Elsa decide di affrontare un pericoloso viaggio attraverso le foreste incantate e i mari oscuri oltre Arendelle, Anna è determinata ad accompagnare la sorella per stare al suo fianco e aiutarla a risolvere il mistero insieme a Kristoff, Olaf e Sven.

– “A star is born” (135min – Drammatico – Usa). L’esperto musicista Jackson Maine scopre – e se ne innamora – la combattuta artista Ally. Questa ha da poco dato chiuso in un cassetto il suo sogno di diventare una grande cantante ma Jack la convince a tornare sul palcoscenico. Ma mentre la carriera di Ally inizia a spiccare il volo, il lato personale della loro relazione perde lentamente colpi per colpa della battaglia che Jack conduce contro i suoi demoni.

– “Il corriere – The mule” (116min – Drammatico – Usa). Earl Stone, un anziano rimasto solo e al verde, è costretto ad affrontare la chiusura anticipata della sua impresa, quando gli viene offerto un lavoro per cui è richiesta la sola abilità di saper guidare un auto. Compito semplice, ma, ciò che Earl non sa è che ha appena accettato di diventare un corriere della droga di un cartello messicano. Nel suo nuovo lavoro è bravo, così bravo che il suo carico diventa di volta in volta più grande e per questo motivo gli viene assegnato un assistente. Questi non è però l’unico a tenere d’occhio Earl: il misterioso nuovo “mulo” della droga è finito anche nel radar dell’efficiente agente della Dea, Colin Bates. E anche se i suoi problemi di natura finanziaria appartengono ormai al passato, i suoi errori affiorano e si fanno pesanti nella testa, portandolo a domandarsi se riuscirà a porvi rimedio prima che venga beccato dalla legge… o addirittura da qualcuno del cartello stesso.

– “Aladdin” (128min – Fantasy – Usa). Aladdin è uno sfortunato ma adorabile ragazzo di strada, innamorato della bellissima principessa Jasmine, la figlia del Sultano di Agrabah. Per poter realizzare il suo sogno potrà contare sul sostegno del Genio, creatura magica con il potere di esaudire tre desideri per chiunque entri in possesso della sua lampada magica, ma dovrà anche sconfiggere Jafar, il malvagio stregone che mira al potere sul regno di Agrabah.

Paolo Ghisleni

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!