BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...
Ma cosa ci dice il cervello

Da “Il campione” a “Ma cosa ci dice il cervello”: Pasqua al cinema

18/04 » 21/04/19

EVENTO A PAGAMENTO
, :

Attenzione l'evento è già trascorso

Arriva al cinema il film commedia “Ma cosa ci dice il cervello”. Diretto da Riccardo Milani, approda nelle sale giovedì 18 aprile e vede protagonisti Paola Cortellesi, Stefano Fresi, Vinicio Marchioni, Lucia Mascino, Claudia Pandolfi, Remo Girone, Ricky Memphis, Giampaolo Morelli e Carla Signoris.

Altra novità è rappresentata da “Il campione”, con Stefano Accorsi, Massimo Popolizio e Anita Caprioli. Completano il quadro dei nuovi arrivi “Torna a casa Jimi!”, “A spasso con Willy”, “Il ragazzo che diventerà re”, “Le invisibili” e “Cyrano mon amour”. In cartellone, poi, non mancano i titoli del momento come “After”, “Dumbo” e “La Llorona – Le lacrime del male”.
Ecco tutte le proposte che si possono vedere nei cinema bergamaschi nel week-end.

GIOVEDI’ 18 APRILE
CAPITOL MULTISALA a Bergamo
“Il viaggio di Yao” (ore 21);
“Le invisibili” (ore 21);
“Cyrano mon amour” (ore 21).

CINEMA SAN MARCO a Bergamo
“Ma cosa ci dice il cervello” (ore 21).
“Michel Petrucciani – Body & Soul” (ore 20.30).

CINEMA CONCA VERDE a Bergamo
“Cafarnao – Caos e miracoli” (ore 21);
“Visages, villages” (ore 21).

CINEMA TEATRO DEL BORGO a Bergamo
“Book club – Tutto può succedere” (ore 21).

AUDITORIUM LAB80 a Bergamo
“Oro verde – C’era una volta in Colombia” (ore 21).

UCI CINEMAS a Orio al Serio
“The curse of La Llorona” – versione in lingua originale con sottotitoli in italiano (ore 20:30);
“Il ragazzo che diventerà re” (ore 13:40 e 16:20);
“Il campione” (ore 13:50, 16:50, 19:25 e 22:30);
“Ma cosa ci dice il cervello” (ore 14:10, 15:15, 16:30, 17:20, 19:20, 20:15, 21:40 e 22:25);
“Hellboy” (ore 14:20, 17:10 e 22);
“After” (ore 14:40, 16:40, 17:30, 19:10, 20 e 22:20);
“A spasso con Willy” (ore 14:30 e 17);
“Dumbo” (ore 14:05, 15:30, 17:05, 19 e 21:30);
“Bentornato presidente (ore 22:45);
“Captain Marvel” (ore 22:05);
“Shazam!” (ore 18:30 e 21:20);
“Shazam!” – Imax 3D (ore 14:15, 17:15, 19:50 e 22:35);
“La Llorona – Le lacrime del male” (ore 15:10, 17:40, 20:10, 21:50 e 22:40);
“Wonder park” (ore 14, 15, 16, 18 e 19:30);
“Noi” (ore 19:40 e 22:10);
“Book club – Tutto può succedere” (ore 19:45);
“Il viaggio di Yao” (ore 22:15);
“A un metro da te” (ore 13:30, 16:15 e 19:15).

UCI CINEMAS a Curno
“Hellboy” (ore 19:30 e 22:20);
“Ma cosa ci dice il cervello” (ore 17:20, 20, 21:40 e 22:30);
“The curse of La Llorona” – versione in lingua originale con sottotitoli in italiano (ore 19:10);
“Dumbo” (ore 16:20, 17:40, 20:15 e 21:50);
“La Llorona – Le lacrime del male” (ore 16:50, 20:15 e 22:40);
“Shazam!” (ore 16:30, 19:20 e 22:15);
“A spasso con Willy” (ore 16:40);
“Il campione” (ore 17:40, 19:50 e 22:25);
“After” (ore 17:10, 19:40 e 22:10);
“Wonder park” (ore 17);
“A un metro da te” (ore 19);
“Noi” (ore 22:50).

CINESTAR a Cortenuova
“A spasso con Willy” (ore 18.20);
“After” (ore 18:20 e 21);
“Book club – Tutto può succedere” (ore 18:25);
“Dumbo” (ore 18:15);
“Hellboy” (ore 21);
“Il campione” (ore 18:30 e 21.20);
“Il ragazzo che diventerà re” (ore 21);
“La llorona – Le lacrime del male” (ore 18:45 e 21:15);
“Ma cosa ci dice il cervello” (ore 18:35 e 21:10);
“Shazam!” (ore 21).

MULTISALA IRIDE VEGA a Costa Volpino
“After” (ore 20 e 22);
“A spasso con Willy” (ore 19);
“Il viaggio di Yao” (ore 21).

MULTISALA IL BORGO a Romano di Lombardia
“Ma cosa ci dice il cervello” (ore 21:15);
“Il campione” (ore 21:15);
“After” (ore 21:15);
“Dumbo” (ore 21:15);
“La Llorona – Le lacrime del male” (ore 21:15).

VENERDI’ 19 APRILE

CAPITOL MULTISALA a Bergamo
“Cyrano mon amour” (ore 20:15);
“Le invisibili” (ore 20:15 e 22.30);
“Il viaggio di Yao” (ore 20:15);
“L’uomo fedele” (ore 22.30);
“Il professore e il pazzo” (ore 22.30).

CINEMA SAN MARCO a Bergamo
“Il campione” (ore 20:15 e 22:30);
“Ma cosa ci dice il cervello” (ore 20:15 e 22:30).

CINETEATRO GAVAZZENI a Seriate
(non pervenuto)

AUDITORIUM LAB80 a Bergamo
“Oro verde – C’era una volta in Colombia” (ore 21).

UCI CINEMAS a Orio al Serio
“Hellboy” (ore 14:20, 17:10, 20:05 e 22);
“Il campione” (ore 13:50, 16:50, 19:25 e 22:30);
“Il ragazzo che diventerà re” (ore 13:40 e 16:20);
“A spasso con Willy” (ore 14:30 e 17);
“Ma cosa ci dice il cervello” (ore 14:10, 15:15, 16:30, 17:20, 19:20, 20:15, 21:40 e 22:25);
“After” (ore 14:40, 16:40, 17:30, 19:10, 20 e 22:20);
“Noi” (ore 19:40 e 22:10);
“Book club – Tutto può succedere” (ore 19:45);
“Captain Marvel” (ore 22:05);
“Bentornato presidente” (ore 22:45);
“A un metro da te” (ore 13:30, 16:15 e 19:15);ù
“La Llorona – Le lacrime del male” (ore 15:10, 17:40, 20:10, 21:50 e 22:40);
“Il viaggio di Yao” (ore 22:15);
“Dumbo” (ore 14:05, 15:30, 17:05, 19 e 21:30);
“Wonder park” (ore 14, 15, 16, 18 e 19:30);
“Shazam!” – Imax 3D (ore 14:15, 17:15, 19:50 e 22:35);
“Shazam!” (ore 18:30 e 21:20).

UCI CINEMAS a Curno
“Hellboy” (ore 19:30 e 22:20);
“Ma cosa ci dice il cervello” (ore 17:20, 20, 21:40 e 22:30);
“Shazam!” (ore 16:30, 19:20 e 22:15);
“Dumbo” (ore 16:20, 17:40, 19:10 e 21:50);
“La Llorona – Le lacrime del male” (ore 16:50, 20:15 e 22:40);
“Il campione” (ore 17:40, 19:50 e 22:25);
“A spasso con Willy” (ore 16:40);
“After” (ore 17:10, 19:40, 20:20 e 22:10);
“A un metro da te” (ore 19);
“Noi” (ore 22:50);
“Wonder park” (ore 17).

CINESTAR a Cortenuova
“A spasso con Willy” (ore 18.10);
“After” (ore 18:20, 20:25 e 22:30);
“Book club – Tutto può succedere” (ore 20:10);
“Hellboy” (ore 22:30);
“Il campione” (ore 20:15 e 22.35);
“Il ragazzo che diventerà re” (ore 20 e 22:30);
“La llorona – Le lacrime del male” (ore 18:20, 20:25 e 22:30);
“Ma cosa ci dice il cervello” (ore 18:25, 20:30 e 22:35);
“Shazam!” (ore 20 e 22:35);
“Wonder park” (ore 18:10).

MULTISALA IRIDE VEGA a Costa Volpino
“After” (ore 20 e 22);
“A spasso con Willy” (ore 19);
“Il viaggio di Yao” (ore 21).

MULTISALA IL BORGO a Romano di Lombardia
“Ma cosa ci dice il cervello” (ore 21:15);
“Il campione” (ore 21:15);
“After” (ore 21:15);
“Dumbo” (ore 21:15);
“La Llorona – Le lacrime del male” (ore 21:15).

SABATO 20 APRILE

CAPITOL MULTISALA a Bergamo
“Cyrano mon amour” (ore 17:30, 20:15 e 22:30);
“Le invisibili” (ore 15:30, 17:45, 20:15 e 22:30);
“Il viaggio di Yao” (ore 15:30);
“L’uomo fedele” (ore 17:30);
“Il professore e il pazzo” (ore 15 e 20);
“Green book” (ore 22:30).

CINEMA SAN MARCO a Bergamo
“Il campione” (ore 15:30, 17:45, 20:15 e 22:30);
“Ma cosa ci dice il cervello” (ore 15:30, 17:45, 20:15 e 22:30).

CINEMA CONCA VERDE a Bergamo
“Cafarnao – Caos e miracoli” ( ore 16, 18:20 e 21);
“Book club – Tutto può succedere” (ore 16 e 18);
“Torna a casa, Jimi!” (ore 20:30 e 22:30).

CINEMA TEATRO DEL BORGO a Bergamo
“Dunbo” (18:15);
“Book club – Tutto può succedere” (ore 21).

AUDITORIUM LAB80 a Bergamo
“Oro verde – C’era una volta in Colombia” (ore 18:30 e 21).

UCI CINEMAS a Orio al Serio
“After” (ore 14:40, 16:40, 17:30, 19:10, 20 e 22:20);
“Il campione” (ore 13:50, 16:50 e 22:30);
“Hellboy” (ore 14:20, 17:10, 20:05 e 22);
“A spasso con Willy” (ore 14:30 e 17);
“Il ragazzo che diventerà re” (ore 13:40 e 16:20);
“Ma cosa ci dice il cervello” (ore 14:10, 15:15, 16:30, 17:20, 19:20, 20:15, 21:40 e 22:25);
“Captain Marvel” (ore 22:05);
“Bentornato presidente” (ore 22:45);
“Noi” (ore 19:40 e 22:10);
“Dumbo” (ore 14:05, 15:30, 17:05, 19 e 21:30);
“A un metro da te” (ore 13:30, 16:15 e 19:15);
“Wonder park” (ore 14, 15, 16 e 18);
“La Llorona – Le lacrime del male” (ore 15:10, 17:40, 20:10, 21:50, 22:40 e 00:15);
“Il viaggio di Yao” (ore 22:15);
“Shazam!” (ore 18:30 e 21:20);
“Shazam!” – Imax 3D (ore 14:15, 17:15, 19:50 e 22:35);
“Book club – Tutto può succedere” (ore 19:45).

UCI CINEMAS a Curno
“Ma cosa ci dice il cervello” (ore 14:50, 17:20, 20, 21:40 e 22:30);
“A spasso con Willy” (ore 14:10 e 16:40);
“Il campione” (ore 14:15, 17:40, 19:50 e 22:25);
“Il ragazzo che diventerà re” (ore 13:50);
“Hellboy” (ore 19:30, 22:20, 00:10 e 00:30);
“Dumbo” (ore 14, 15, 16:20, 17:40, 19:10 e 21:50);
“La Llorona – Le lacrime del male” (ore 15:20, 16:50, 20:15, 22:40, 00:40 e 1);
“Shazam!” (ore 16:30, 19:20 e 22:15);
“After” (ore 14:20, 17:10, 19:40, 20:20 e 22:10);
“Noi” (ore 22:50);
“Wonder park” (ore 14:30 e 17);
“A un metro da te” (ore 19).

CINESTAR a Cortenuova
“A spasso con Willy” (ore 15:30);
“After” (ore 16:15, 18:20, 20:25 e 22:30);
“Book club – Tutto può succedere” (ore 20:10);
“Dumbo” (ore 15 e 17:30);
“Hellboy” (ore 15 e 22:30);
“Il campione” (ore 15, 17:50, 20:15 e 22.35);
“Il ragazzo che diventerà re” (ore 17:30, 20 e 22:30);
“La llorona – Le lacrime del male” (ore 16:15, 18:20, 20:25 e 22:30);
“Ma cosa ci dice il cervello” (ore 16:20, 18:25, 20:30 e 22:35);
“Shazam!” (ore 20 e 22:35);
“Wonder park” (ore 16:10 e 18:10).

MULTISALA IRIDE VEGA a Costa Volpino
“After” (ore 16, 18, 20 e 22);
“A spasso con Willy” (ore 16 e 18);
“Il viaggio di Yao” (ore 20 e 22).

MULTISALA IL BORGO a Romano di Lombardia
“Ma cosa ci dice il cervello” (ore 16:30, 18:30, 21:15 e 23:10);
“Il campione” (ore 16:30, 18:30, 21:15 e 23:10);
“After” (ore 16:30, 18:30, 21:15 e 23:05);
“Wonder park” (ore 16:30 e 18:30);
“Dumbo” (ore 16:30 e 21:15);
“La Llorona – Le lacrime del male” (ore 18:30, 21:15 e 23);
“Shazam!” (ore 23:15).

CINE-TEATRO SORRISO a Gorle
“Shazam!” (ore 20:45).

DOMENICA 21 APRILE

CAPITOL MULTISALA a Bergamo
“Cyrano mon amour” (ore 17:30, 20:15 e 22:30);
“Le invisibili” (ore 15:30, 17:45, 20:15 e 22:30);
“Il viaggio di Yao” (ore 15:30);
“L’uomo fedele” (ore 17:30);
“Il professore il pazzo” (ore 15 e 20);
“Green book” (ore 22:30).

CINEMA SAN MARCO a Bergamo
“Il campione” (ore 15:30, 17:45, 20:15 e 22:30);
“Ma cosa ci dice il cervello” (ore 15:30, 17:45, 20:15 e 22:30).

CINEMA CONCA VERDE a Bergamo
“Cafarnao – Caos e miracoli” (ore 16, 18:20 e 21);
“Book club – Tutto può succedere” (ore 16 e 18);
“Torna a casa, Jimi!” (ore 20:30 e 22:30).

CINEMA TEATRO DEL BORGO a Bergamo
“Dumbo” (ore 16:30);
“Book club – Tutto può succedere” (ore 18:50 e 21).

AUDITORIUM LAB80 a Bergamo
“Oro verde – C’era una volta in Colombia” (ore 18:30 e 21).

UCI CINEMAS a Orio al Serio
“Il ragazzo che diventerà re” (ore 13:40 e 16:20);
“Ma cosa ci dice il cervello” (ore 14:10, 15:15, 16:30, 17:20, 19:20, 20:15, 21:40 e 22:25);
“Il campione” (ore 13:50, 16:50, 19:25 e 22:30);
“After” (ore 14:40, 16:40, 17:30, 19:10, 20 e 22:20);
“Hellboy” (ore 14:20, 17:10, 20:05 e 22);
“A spasso con Willy” (ore 14:30 e 17);
“Wonder park” (ore 14, 15, 16, 18 e 19:30);
“Book club – Tutto può succedere” (ore 19:45);
“Captain Marvel” (ore 22:05);
“La Llorona – Le lacrime del male” (ore 15:10, 17:40, 20:10, 21:50 e 22:40);
“Shazam!” – Imax 3D (ore 14:15, 17:15, 19:50 e 22:35);
“Shazam!” (ore 18:30 e 21:20);
“Noi” (ore 19:40 e 22:10);
“Dumbo” (ore 14:05, 15:30, 17:05, 19 e 21:30);
“Il viaggio di Yao” (ore 22:15);
“Bentornato presidente” (ore 22:45);
“A un metro da te” (ore 13:30, 16:15 e 19:15).

UCI CINEMAS a Curno
“Il ragazzo che diventerà re” (ore 13:50);
“Hellboy” (ore 19:30 e 22:20);
“Ma cosa ci dice il cervello” (ore 14:50, 17:20, 20, 21:40 e 22:30);
“A spasso con Willy” (ore 14:10 e 16:40);
“Il campione” (ore 14:15, 17:40, 19:50 e 22:25);
“La Llorona – Le lacrime del male” (ore 15:20, 16:50, 20:15 e 22:40);
“Dumbo” (ore 14, 15, 16:20, 17:40, 19:10 e 21:50);
“Shazam!” (ore 16:30, 19:20 e 22:15);
“After” (ore 14:20, 17:10, 19:40, 20.20 e 22:10);
“Wonder park” (ore 14:30 e 17);
“A un metro da te” (ore 19);
“Noi” (ore 22:50).

CINESTAR a Cortenuova
“A spasso con Willy” (ore 14:10 e 15:30);
“After” (ore 14:10, 16:15, 18:20, 20:25 e 22:30);
“Book club – Tutto può succedere” (ore 20:10);
“Dumbo” (ore 14:45 e 17:15);
“Hellboy” (ore 15 e 22:30);
“Il campione” (ore 15, 17:50, 20:15 e 22.35);
“Il ragazzo che diventerà re” (ore 17:30, 20 e 22:30);
“La llorona – Le lacrime del male” (ore 14:10, 16:15, 18:20, 20:25 e 22:30);
“Ma cosa ci dice il cervello” (ore 14:15, 16:20, 18:25, 20:30 e 22:35);
“Shazam!” (ore 20 e 22:35);
“Wonder park” (ore 16:10 e 18:10).

MULTISALA IRIDE-VEGA a Costa Volpino
“After” (ore 16, 18, 20 e 22);
“A spasso con Willy” (ore 16 e 18);
“Il viaggio di Yao” (ore 20 e 22).

MULTISALA IL BORGO a Romano di Lombardia
“Ma cosa ci dice il cervello” (ore 16:30, 18:30, 21:15 e 23:10);
“Il campione” (ore 16:30, 18:30, 21:15 e 23:10);
“After” (ore 16:30, 18:30, 21:15 e 23:05);
“Wonder park” (ore 16:30 e 18:30);
“Dumbo” (ore 16:30 e 21:15);
“La Llorona – Le lacrime del male” (ore 18:30, 21:15 e 23);
“Shazam!” (ore 23:15).

CINE-TEATRO SORRISO a Gorle
“Shazam!” (ore 20:45).

NUOVO CINETEATRO ad Albino
“A un metro da te” (ore 15, 17, 19 e 21).

CINEMA TEATRO LOVERINI a Gandino
“Wonder park” (ore 16 e 21).

Ecco tutte le proposte che si possono vedere nei cinema orobici nel week-end.

– “Cafarnao – Caos e miracoli” (120min – Drammatico – Libano). Zain, un dodicenne, si ribella contro la vita che gli è stata imposta e avvia una causa legale contro i suoi genitori per averlo messo al mondo. Sta così reclamando dignità per se stesso e per tutti coloro che sono stati privati dei diritti più elementari.

– “Visages, villages” (90min – Documentario – Francia). La regista Agnès Varda e l’artista francese JR si mettono in viaggio sulle strade della Francia alla ricerca di incontri spontanei o già organizzati. In auto e nel camion speciale di JR, lontano dalle grandi città, uniscono i loro due mondi per cercare di crearne altri.

– “Book club – Tutto può succedere” (104min – Commedia – Usa). Da trent’anni, Diane, Vivian, Sharon e Carol si assegnano a turno un libro da discutere davanti a un bicchiere di vino. Insieme formano un ‘book club’ in cui si confrontano e voltano pagina. Sessantenni sull’orlo di una crisi sessuale, a parte Vivian che è ricca sfondata, colleziona uomini e ha paura dell’amore vero, decidono di leggere “Cinquanta sfumature di grigio”. Le prodezze di Christian Grey le convincono a rimediare alla povertà della loro vita sessuale. Con ogni mezzo, ad ogni costo. Diane seduce suo malgrado un pilota di linea, Vivian flirta con un grande amore della giovinezza, Sharon opta per i siti d’incontri online, Carol prova a risvegliare gli ardori di un marito che le preferisce la moto. Il risultato sarà naturalmente un successo.

– “Torna a casa, Jimi!” (93min – Commedia – Cipro). Yiannis, un musicista che sta per lasciare Cipro per cercare una vita migliore all’estero, vede i suoi piani del tutto stravolti quando il suo cane fugge e oltrepassa il confine che separa il “sud greco” dal “nord turco”. Riuscirà a riportarlo a casa di nascosto?

– “Dumbo” (130min – Fantasy – Usa). Holt Farrier, un ex divo del circo, trova il suo mondo sconvolto al rientro dalla guerra. Max Medici, il proprietario di un circo, gli offre la possibilità di prendersi cura di Dumbo, un elefante appena nato le cui grosse orecchie rappresentano un’attrazione. Quando però i bambini di Holt scoprono che Dumbo può volare, il persuasivo impresario V.A. Vandevere e la trapezista Colette Marchant tentano di trasformare l’animale in una star.

– “Shazam!” (132min – Supereroi – Usa). Tutti abbiamo un supereroe dentro di noi, ci vuole solo un po’ di magia per farlo uscire fuori. Nel caso di Billy Batson, basta pronunciare una sola parola – SHAZAM! – per far sì che uno scaltro quattordicenne rimasto orfano si trasformi in un adulto, il Supereroe Shazam, per gentile concessione di un anziano mago. Essendo ancora un ragazzino nell’animo – dentro un corpo sovrumano – Shazam si diverte in questa versione adulta di sé stesso, facendo ciò che qualsiasi adolescente farebbe con dei superpoteri! Può volare? Ha una vista a raggi X? Può lanciare dei fulmini dalle mani? Può saltare i test delle lezioni di studi sociali? Shazam si propone di testare i limiti delle sue capacità con la gioiosa imprudenza di un bambino. Ma avrà bisogno di imparare a dominare rapidamente questi poteri, per combattere le forze del male controllate dal dottor Thaddeus Sivana.

– “Oro verde – C’era una volta in Colombia” (125min – Documentario – Messico, Colombia e Danimarca). Oro Verde racconta le origini del narcotraffico colombiano attraverso la storia epica di una famiglia indigena wayuu, che da semplici pastori si trasformeranno in esperti uomini d’affari. La capofamiglia Ursula, l’audace Raphayet e la bella Zaida scopriranno la ricchezza, ma anche i suoi risvolti tragici. Avidità e sete di potere finiranno quindi per mettere a repentaglio le loro vite, la loro cultura e i loro riti ancestrali.

– “A spasso con Willy” (90min – Animazione – Francia). In seguito alla distruzione della navicella su cui si trova, il piccolo Willy viene separato dai genitori con cui viaggiava nello spazio. La sua capsula di salvataggio lo porta su un pianeta selvaggio e inesplorato. In compagnia di Buck, un robot sopravvissuto, aspetterà l’arrivo dei soccorsi ma nel frattempo stringerà amicizia con l’alieno Flash, con cui conoscerà le meraviglie e i pericoli del territorio che lo circonda.

– “After” (106min – Drammatico – Usa). Tessa, la classica brava ragazza, poco dopo essere arrivata al campus fa la conoscenza di Hardin, un giovane tanto bello quanto rude che, con il suo aspetto oscuro, non potrebbe essere più diverso da lei. Come spesso accade, gli opposti si attraggono e tra i due prende il via una tormentata relazione.

– “Hellboy” (121min – Fantasy – Usa). Intrappolato tra il mondo del soprannaturale e quello umano, Hellboy combatte contro una secolare strega decisa a vendicarsi.

– “Il campione” (105min – Commedia – Italia). Giovanissimo, pieno di talento, indisciplinato, ricco e viziato: tutto ciò è Christian Ferro, giovane calciatore di serie A, tutto genio e sregolatezza, divenuto il nuovo idolo dei tifosi di un’intera città. Valerio Fioretti, solitario e schivo, con problemi economici da gestire e un’ombra del passato che incombe sul presente, è il professore che viene affiancato al giovane goleador quando – dopo l’ennesima bravata – il Presidente del club decide che è arrivato il momento di impartirgli un po’ di disciplina. Tra i due all’inizio saranno scintille, ma presto si troveranno l’uno accanto all’altro, generando un legame che farà crescere e cambiare entrambi.

– “Il ragazzo che diventerà re” (120min – Fantasy – Gran Bretagna). Alex trova una soluzione ai suoi problemi quotidiani grazie alla scoperta della mitica spada Excalibur. Con l’arma più potente della storia nelle sue mani, l’impenitente scolaro con l’aiuto dei suoi amici dovrà contrastare i piani di Morgana che, arrivata direttamente dal Medioevo, è decisa a distruggere il mondo.

– “La llorona – Le lacrime del male” (98min – Horor – Usa). Negli anni Settanta a Los Angeles, La Llorona si aggira nella notte alla ricerca di bambini. Un’assistente sociale non prende sul serio l’inquietante avvertimento di una madre sospettata di aver compiuto violenze sui figli, e presto sarà proprio lei, insieme ai suoi bambini, ad essere risucchiata in uno spaventoso regno soprannaturale. L’unica speranza di sopravvivere all’ira mortale della Llorona potrebbe essere un prete disilluso e la mistica che pratica per scacciare il male, dove la paura e la fede si incontrano. Attenzione al suo gemito agghiacciante… non si fermerà davanti a niente pur di attirarti nel buio. Perché non c’è pace per la sua angoscia, non c’è misericordia per la sua anima. E non si può sfuggire alla maledizione della Llorona.

– “Ma che cosa ci dice il cervello” (Commedia – Italia). Una commedia sociale per raccontare un Paese che ha bisogno di risvegliarsi dal torpore, proprio come farà la sua protagonista, Paola Cortellesi, donna abituata alle angherie del quotidiano, alle prepotenze del traffico e che un giorno, rincontrando amici di vecchia data, avrà la forza per alzare la testa e smuovere qualcosa, magari rimettendo le cose al proprio posto.

– “Wonder park” (86min – Animazione – Usa). June, una ragazzina ottimista e fantasiosa, scopre un incredibile parco di divertimenti chiamato “il paese delle meraviglie” nascosto tra i boschi. Pieno di strane creature e animali divertenti, il parco è letteralmente sottosopra. June scoprirà presto che, essendo nato dalla sua immaginazione, il parco necessita del suo aiuto per essere salvato.

– “A un metro da te” (117min – Drammatico – Usa). Stella Grant ha quasi 17 anni, è attaccata al suo laptop e adora i suoi amici. A differenza dei coetanei, passa la maggior parte del tempo in ospedale a causa della fibrosi cistica che l’affligge. La sua vita è fatta di routine, limiti e autocontrollo, fino al giorno in cui non conosce il bel Will Newman, malato come lei. Ne nasce subito un flirt, sebbene siano costretti a mantenere una certa distanza di sicurezza per le loro condizioni di salute. Man mano che il loro legame si intensifica, aumenta il desiderio di infrangere le regole ma la situazione si complica quando per Will ribellarsi significherebbe mettere a repentaglio le sue cure.

– “Il viaggio di Yao” (104min – Drammatico – Francia). Yao, un ragazzo che ama i libri e i sogni di avventura, fugge dal suo villaggio a nord del Senegal per incontrare un noto attore francese, in vista nel suo paese natale. Mosso dalla dedizione del giovane, l’attore decide di riaccompagnarlo a casa. Sulle strade secondarie del Senegal, però, niente va mai come previsto e il viaggio verso casa di Yao si trasformerà per l’attore in una riscoperta della sue radici.

– “Noi” (120min – Thriller – Usa). Adelaide Wilson torna nella sua casa d’infanzia sulla spiaggia con il marito Gabe e i loro due figli per un’idilliaca vacanza estiva. Perseguitata da un trauma inspiegabile e irrisolto del suo passato e tormentata da una serie di inquietanti coincidenze, Adelaide cade in uno stato di paranoia sempre più crescente mentre prende consapevolezza che qualcosa di brutto possa accadere alla sua famiglia. Dopo una giornata al mare con i Tyler, Adelaide e la sua famiglia rientrano a casa ma al calare della sera scoprono la sagoma di quattro figure che si tengono per mano sul vialetto: si tratta dei loro doppi, tanto terrificanti quanto misteriosi.

– “Il museo del Prado – La corte delle meraviglie” (Documentario – Italia). In occasione delle celebrazioni del duecentesimo anniversario del museo del Prado, si affronta uno spettacolare viaggio a Madrid per raccontare sei secoli di storia e arte spagnola, attraverso 8.000 opere di uno dei musei più grandi d’Europa. Perché un dipinto è una tela, colore, materia e forma, ma è anche la storia di uomini e donne, pittori e re, palazzi e regine, ricchezza e miseria.

– “Captain Marvel” (128min – Supereroi – Usa). A metà degli anni Novanta, Carol Danvers lascia la Terra per entrare in un corpo militare intergalattico Kree. Destinata a diventare una degli eroi più potenti dell’universo, si ritroverà a combattere contro gli Skrull, più pericolosi che mai, e il loro leader Talos, pronto a un’invasione senza precedenti.

– “Bentornato presidente” (96min – Commedia – Italia). Sono passati otto anni dalla sua elezione al Quirinale e Peppino Garibaldi vive il suo idillio sui monti con Janis e la piccola Guevara. Peppino non ha dubbi: preferisce la montagna alla campagna elettorale. Janis invece è sempre più insofferente a questa vita troppo tranquilla e soprattutto non riconosce più in lui l’uomo appassionato che voleva cambiare l’Italia, di cui si è innamorata. Richiamata al Quirinale, nel momento in cui il Paese è alle prese con la formazione del nuovo governo e appare minacciato da oscuri intrighi, Janis lascia Peppino e torna a Roma con Guevara. Disperato, Peppino non ha scelta: tornare alla politica per riconquistare la donna che ama.

– “Le invisibili” (102min – Commedia – Francia). A seguito di una decisione municipale, l’Envol, un rifugio per donne problematiche e senza fissa dimora, chiuderà. L’assistenza sociale ha solo tre mesi di tempo per reintegrare le donne di cui si prende cura a ogni costo, anche se ciò significa ricorrere anche a mezzi poco leciti.

– “Cyrano mon amour” (109min – Commedia – Francia). Edmond Rostand è un drammaturgo dal talento geniale. Sfortunatamente, tutto ciò che ha scritto fino ad ora è stato un flop. Si paralizza alla vista di una pagina bianca e la sua ispirazione si è ormai prosciugata. Ma, grazie alla sua ammiratrice Sarah Bernhardt, incontra il più grande attore del momento, Constant Coquelin, che insiste nel voler recitare nella sua prossima commedia… e vuole presentarla in anteprima dopo tre settimane! C’è però un piccolo problema: Edmond non l’ha ancora scritta e non ha idea di che storia raccontare. Tutto ciò che conosce è il suo titolo: Cyrano de Bergerac.

– “Michel Petrucciani – Body & Soul” (98min – Documentario – Francia, Germania e Italia). Un documentario sullo straordinario pianista jazz italo-francese Michel Petrucciani, affetto da una grave malattia genetica che ne impedì il corretto sviluppo fisico ma che non riuscì a fermare una strepitosa carriera mondiale conclusasi nel 1999 per una morte precoce.

– “L’uomo fedele” (75min – Drammatico – Francia). Marianne lascia Abel per Paul, il miglior amico di lui e padre del bambino non ancora nato che lei porta in grembo. Otto anni dopo, Paul muore e Abel e Marianne tornano insieme. Così facendo, suscitano sentimenti di gelosia sia in Joseph, il figlio di Marianne, sia in Eve, la sorella di Paul da sempre segretamente innamorata di Abel.

– “Il professore e il pazzo” (124min – Biografico – Usa). La storia dietro la creazione del primo dizionario storico della lingua inglese da parte del professor James Murray, il cui lavoro è divenuto complicato per via della partecipazione del dottor W.C. Minor, paziente di un ospedale psichiatrico.

– “Green book” (130min – Biografico – Usa). La vera storia di Tony Lip, un buttafuori italo-americano che nel 1962 viene ingaggiato per portare Don Shirley, uno dei pianisti jazz più famosi del mondo, da New York sino al profondo sud degli USA per un tour di concerti. Nell’epoca precedente all’affermazione dei diritti civili, l’afroamericano Shirley deve difendersi dal razzismo e dai pericoli a esso connessi. I due si ritroveranno a stringere un inaspettato legame, aprendo entrambi gli occhi sulla realtà e sul mondo in cui vivono.

Gli indirizzi:
– CAPITOL MULTISALA a Bergamo in via Tasso, 41 – 035 248330;
– CINEMA SAN MARCO a Bergamo in piazzale Repubblica, 2 – 035 240416;
– CINETEATRO GAVAZZENI a Seriate in via Guglielmo Marconi, 40 – 035 294868
– MULTISALA CONCA VERDE a Longuelo (Bergamo) in via Mattioli, 65 – 035 251339;
– CINEMA TEATRO DEL BORGO a Bergamo in piazza sant’Anna, 51 – 035 270760;
– AUDITORIUM LAB80 a Bergamo in Piazza della Libertà – 035.342239;
– Uci CINEMAS a Orio al Serio, all’Oriocenter;
– CINETEATRO QOELET a Redona (Bergamo), in via Papa Leone XIII 16 – 035.343904;
– ORATORIO DI BOCCALEONE a Bergamo in via Gabriele Rosa, 15 – 035.5290895;
– SALA DEL SEMINARINO a Bergamo, in via Tassis, 12;
– UCI CINEMAS CURNO in via Lega Lombarda, 39 a Curno – 892 960;
– CINESTAR CORTENUOVA in via Trieste, 15 – allo shopping village “Le acciaierie” di Cortenuova – 0363 992244;
– MULTISALA IL BORGO a Romano di Lombardia, S.s. 498 Soncinese – 0363 688012;
– MULTISALA IRIDE-VEGA a Costa Volpino in via Torrione, 2 – 035 971717;
– NUOVO CINETEATRO ALBINO in piazza san Giuliano ad Albino – 035 751490;
– CINEMA GARDEN a Clusone in via san Narno, 1 – 0346 22275;
– CINE-TEATRO SORRISO di Gorle in via Piave, 2 – 035 656962;
– CINEMA CENTRALE a Leffe in piazza Libertà 1 – 035.731154;
– SALA DELLA COMUNITA’ AGORA’ a Mozzo in via san Giovanni Battista, 6 – 035 461699;
– CINEMA TRIESTE a Zogno in via XI febbraio, 11 – 034591051.
– SALA EDEN a Stezzano in via Bergamo, 9 – 035591449;
– CINEMA TEATRO CAGNOLA a Urgnano in via Roma, 82 – 035 487 2228;
– CINETEATRO NUOVO a Zanica in via Roma, 46 – 035.670558;
– AUDITORIUM a Osio Sotto in via Sant’Alessandro 1/A – 035.881377;
– CINEMA TEATRO NUOVO a Chiuduno in via tenente Mario Belotti – 035.4427300;
– CINEMA AURORA a Grumello del Monte in via Martiri della Libertà, 61 – 035.833408;
– CINEMA AGORA’ a Petosino (Sorisole), in via Martiri della Libertà, 95 – 035472 9625;
– CINETEATRO SAN FEDELE a Calusco d’Adda, in via Verdi, 18 – 035.791010;
– CINEMA a Branzi in via Umberto I, 17 – 0345.71088;
– SALA DELLA COMUNITA’ a Casazza in piazza san Lorenzo 1 – 035.824479;
– ORATORIO SAN FILIPPO NERI a Romano di Lombardia in via Monte Grappa – 0363 910130;
– CINEMA TEATRO CRYSTAL a Lovere in via Valvendra, 15 – 333.1090049;
– ORATORIO SAN FILIPPO NERI a Nembro in via Vittoria, 12 – 035.520420;
– CINETEATRO ALADINO ad Alzano Lombardo in via monsignor Balduzzi 11 – 035.512360;
– CINEMA PREALPI a Schilpario, in piazza cardinal Maj – 0346.56304;
– CINEMA STELLA ALPINA a Selvino, in piazza Chiesa, 6 – 035.764250;
– CINEMA TEATRO AGLI ABETI a Bratto (Castione della Presolana), in via Provinciale – 0346.38397;
– CINETEATRO dell’oratorio San Giovanni Bosco a Bolgare, in via Rovaris, 1 – 035.843555;
– CINETEATRO DI ALBEGNO a Treviolo, in via Marconi 15 – 3203381807.

Paolo Ghisleni

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!