Quantcast
"Calderone festival", quattro giorni di spettacoli a Treviolo - BergamoNews
venerdì
21
Luglio
lunedì
24
Luglio

“Calderone festival”, quattro giorni di spettacoli a Treviolo

Evento Terminato

venerdì
21
Luglio
lunedì
24
Luglio
  • DOVE
  • CONDIVIDI

Dal 21 al 24 luglio al giardino della biblioteca di Treviolo andrà in scena l’edizione 2017 di “Calderone festival”. In cartellone ci sono spettacoli ogni sera alle 21.30 con ingresso gratuito.
La rassegna teatrale, promossa dal Comune di Treviolo con la consulenza artistica di Piccolo Teatro Pratico, è patrocinata da Regione Lombardia, Provincia di Bergamo e dallo stesso Comune di Treviolo. Giunta alla 21esima edizione, è un’isola d’intrattenimento culturale fra le più seguite sul territorio bergamasco.
Ecco il programma.

Venerdì 21 luglio alle 21.30 “Questa sera si improvvisa”, con Davide Colavini e Luca Maciacchini.
“Anche quest’anno non poteva mancare uno spettacolo, non spettacolo, che poi è più spettacolo di quel che pare. Questa volta un recital, dal tono comico, che racchiude elementi di attualità narrati in forma di satira e teatro canzone. A tenere banco, saranno l’affabulazione e la conduzione di Davide Colavini unite alle melodie e ai racconti di Luca Maciacchini”. (Piccolo teatro Pratico).

Sabato 22 luglio alle 21.30 “Sono rimasti solo i grissini”, di e con Stefano Chiodaroli.
Direttamente dalla TV arriva Stefano Chiodaroli nelle vesti di un panettiere che si alza tutte le notti alle due per lavorare.
L’attore e comico ha dato vita in questi anni a svariati personaggi comici: oltre all’iracondo panettiere che si è visto a Zelig e Colorado Caffè ha ricoperto anche il ruolo dell’irresistibile Mago Abat Jour e di Ornello l’Ex Fotomodello.
Una produzione Stefano Chiodaroli piccoloteatropratico.it realtà teatrale urbana.

Domenica 23 luglio alle 21.30 “Mal che la n’daghe*”, con la compagnia La Meridiana di Mapello.
La commedia, ambientata in casa della famiglia Sventura, narra delle disavventure del capofamiglia Gastone. I Nostri sono costretti a convivere con la miseria, guadagnandosi quei pochi spiccioli sufficienti per mangiare svolgendo qualche lavoretto, più o meno legale. Un giorno, però, la buona sorte decide di baciare anche i protagonisti, ma si sa: la Fortuna aiuta gli audaci, ma soprattutto chi è capace di tenersela.
Una produzione compagnia La Meridiana di Mapello.

Lunedì 24 luglio alle 21.30 “Concert Jouet”, di e con Paola Lombardo, violoncello Paola Torsi.
Uno spettacolo nel quale non si mai quale può essere la prossima mossa, il prossimo lazzo, la prossima nota: l’approssimarsi diventa la regola, l’arrangiarsi all’ultimo minuto la costante. D’altronde, quando ci si sente veramente pronti per un’esibizione? Una cantante e una violoncellista coinvolgono il pubblico in un concerto squilibrato dove anche l’incidente diventa risorsa scenica.
Una produzione Paola Lombardo piccoloteatropratico.it realtà teatrale urbana.

segnala il tuo evento gratuitamente +

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI