BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...
L'amica geniale - Storia del nuovo cognome

Arriva “L’amica geniale – Storia del nuovo cognome”: al cinema in settimana

27/01 » 29/01/20

EVENTO A PAGAMENTO
, :

Attenzione l'evento è già trascorso

Arriva al cinema “L’amica geniale – Storia del nuovo cognome”. Si tratta dei primi due episodi della nuova stagione della serie di Saverio Costanzo, tratta dal best seller di Elena Ferrante prossimamente in onda su RaiUno.

In cartellone, poi, non mancano i titoli del momento come “1917”, “Figli”, “Hammamet”, “JoJo Rabbit”, “Me contro te. Il film – La vendetta del signor S” ,”Piccole donne”, “Richard Jewell” e “Tolo Tolo” (ore 21).
Ecco tutte le proposte che si possono vedere nei cinema bergamaschi in settimana.

LUNEDI’ 27 GENNAIO

CAPITOL MULTISALA a Bergamo
“1917” (ore 17:30 e 21);
“Hammamet” (ore 17:30 e 21);
“JoJo Rabbit” (ore 17:30 e 21).

CINEMA SAN MARCO a Bergamo
“Figli” (ore 17, 19 e 21);
“L’amica geniale – Storia del nuovo cognome” (ore 17, 19 e 21).

CINETEATRO GAVAZZENI a Seriate
“Me contro te. Il film – La vendetta del signor S” (ore 17 e 18:30);
“La dea fortuna” (ore 21).

CINEMA CONCA VERDE a Bergamo
“Downton Abbey” – versione in lingua originale con sottotitoli in italiano (ore 20:45);
“Piccole donne” – versione in lingua originale con sottotitoli in italiano (ore 21).

CINEMA TEATRO DEL BORGO a Bergamo
“#AnneFrank. Vite parallele” (ore 21).

AUDITORIUM LAB80 a Bergamo in piazza Libertà
“Chichinette, ma vie d’espionne” Promosso in occasione della giornata della memoria, è a ingresso gratuito (o 21).

UCI CINEMAS a Orio al Serio
“Figli” (ore 14:40, 17:15, 19:25, 20 e 22:15);
“1917” (ore 14:05, 15:30, 18:15, 19:50, 21, 21:40 e 22:30);
“Tappo – Cucciolo in un mare di guai” (ore 14 e 16:15);
“L’amica geniale – Storia del nuovo cognome” (ore 18 e 21:30);
“Ritratto della giovane in fiamme” – ingresso a 5 euro (ore 15, 18:30 e 21);
“JoJo Rabbit” (ore 17:20 e 20:10);
“Richard Jewell” (ore 13:45, 16:40, 19:15 e 22);
“Sulle ali dell’avventura” (ore 15:10 e 18:10);
“18 regali” (ore 19:45);
“Hammamet” (ore 16, 19:10 e 21:50);
“The Lodge” (ore 22:50);
“Tolo Tolo” (ore 14:30, 17, 20:30 e 22:40);
“Stephen King’s doctor sleep” – ingresso a 6 euro (ore 22:10);
“City of crime” (ore 20:40 e 22:35);
“Pinocchio” (ore 13:50);
“Piccole donne” (ore 14:10, 16:50 e 21:45);
“Star Wars – L’ascesa di Skywalker” – Imax 3D (ore 21:15);
“Me contro te. Il film – La vendetta del signor S“ (ore 13:30, 14:15, 14:45, 15, 15:45, 16:30, 17:30, 19 e 19:35);
“Jumanji – The next level” – Imax 3D (ore 15:15 e 18:30).

UCI CINEMAS a Curno
“Figli” (ore 17:30, 20 e 22:15);
“1917” (ore 16:45, 18:15, 19:45, 21 e 22:30);
“L’amica geniale – Storia del nuovo cognome” (ore 18 e 21);
“Tappo – Cucciolo in un mare di guai” (ore 17);
“Ritratto della giovane in fiamme” – ingresso a 5 euro (ore 18:30 e 21:30);
“18 regali” (ore 19:10);
“Piccole donne” (ore 19:20);
“JoJo Rabbit” (ore 17:40 e 20:10);
“Hammamet” (ore 22);
“Tolo Tolo” (ore 16:50 e 22:40);
“Richard Jewell” (ore 19 e 21:50);
“Me contro te. Il film – La vendetta del signor S” (ore 16:30 e 18);
“Stephen King’s doctor sleep” – ingresso a 6 euro (ore 22:10).

CINESTAR a Cortenuova
“1917” (ore 18:40 e 21:10);
“Figli” (ore 18:30 e 20:45);
“Hammamet” (ore 21:10);
“JoJo Rabbit” (ore 18:20 e 21);
“Me contro te. Il film – La vendetta del signor S” (ore 18:30);
“Piccole donne” (ore 18:20 e 21);
“Richard Jewell” (ore 18:30 e 21:10);
“Tappo – Cucciolo in un mare di guai” (ore 18:20);
“Tolo Tolo” (ore 21).

MULTISALA IRIDE-VEGA a Costa Volpino
“JoJo Rabbit” (ore 20 e 22);
“Me contro te. Il film – La vendetta del signor S” (ore 19:45);
“Hammamet” (ore 21).

SALA EDEN a Stezzano
“Opera senza autore” (ore 21).

NUOVO CINETEATRO ad Albino
“Jumanji – The next level” (ore 21).

MARTEDI’ 28 GENNAIO

CAPITOL MULTISALA a Bergamo
“1917” (ore 17:30 e 21);
“Hammamet” (ore 17:30);
“JoJo Rabbit” (ore 17:30 e 21);
“Sorry we missed you” – versione in lingua originale con sottotitoli in italiano (ore 21).

CINEMA SAN MARCO a Bergamo
“Figli” (ore 17 e 19);
“L’amica geniale – Storia del nuovo cognome” (ore 17, 19 e 21);
“Hare krishna! Il mantra, il movimento e lo swami che ha dato” (ore 21:15).

CINETEATRO GAVAZZENI a Seriate
“Manaslu – La montagna delle anime” (ore 17 e 21).

CINEMA CONCA VERDE a Bergamo
“L’uomo dal cuore di ferro” (ore 21);
“Richard Jewell” (ore 21).

CINEMA TEATRO DEL BORGO a Bergamo
“#AnneFrank. Vite parallele” (ore 16);
“Piccole donne” (ore 21).

AUDITORIUM LAB80 a Bergamo in piazza Libertà
“La dea fortuna” (ore 21).

UCI CINEMAS a Orio al Serio
“L’amica geniale – Storia del nuovo cognome” (ore 18 e 21:30);
“1917” (ore 14:05, 15:30, 18:15, 19:50, 21, 21:40 e 22:30);
“Tappo – Cucciolo in un mare di guai” (ore 14 e 16:15);
“Figli” (ore 14:40, 17:15, 19:25, 20 e 22:15);
“18 regali” (ore 19:45 e 22:10);
“Tolo Tolo” (ore 14:30, 17, 20:30 e 22:40);
“Pinocchio” – ingresso a 3,50 euro (ore 15, 18:30 e 21);
“Star Wars – L’ascesa di Skywalker” – Imax 3D (ore 21:15);
“City of crime” (ore 20:40 e 22:35);
“Hammamet” (ore 13:50, 16, 19:10 e 21:50);
“Richard Jewell” (ore 13:45, 16:40, 19:15 e 22);
“Piccole donne” (ore 14:10, 16:50 e 21:45);
“Sulle ali dell’avventura” (ore 15:10 e 18:10);
“Me contro te. Il film – La vendetta del signor S” (ore 13:30, 14:15, 14:45, 15, 15:45, 16:30, 17:30, 19 e 19:35);
“Jumanji – The next level” – Imax 3D (ore 15:15 e 18:30);
“JoJo Rabbit” (ore 17:20 e 20:10);
“The Lodge” (ore 22:50).

UCI CINEMAS a Curno
“1917” (ore 16:45, 18:15, 19:45, 21 e 22:30);
“L’amica geniale – Storia del nuovo cognome” (ore 18 e 21);
“Tappo – Cucciolo in un mare di guai” (ore 17);
“Figli” (ore 17:30, 20 e 22:15);
“Pinocchio” – ingresso a 3,50 euro (ore 18:30 e 21:30);
“Hammamet” (ore 22);
“Richard Jewell” (ore 19 e 21:50);
“18 regali” (ore 19:10);
“Me contro te. Il film – La vendetta del signor S” (ore 16:30 e 18);
“JoJo Rabbit” (ore 17:40 e 20:10);
“Tolo Tolo” (ore 16:50 e 22:40);
“Piccole donne” (ore 19:20 e 22:10).

CINESTAR a Cortenuova
“1917” (ore 18:40 e 21:10);
“Figli” (ore 18:30 e 20:45);
“Hammamet” (ore 21:10);
“JoJo Rabbit” (ore 18:20 e 21);
“Me contro te. Il film – La vendetta del signor S” (ore 18:30);
“Piccole donne” (ore 18:20 e 21);
“Richard Jewell” (ore 18:30 e 21:10);
“Tappo – Cucciolo in un mare di guai” (ore 18:20);
“Tolo Tolo” (ore 21).

MULTISALA IRIDE-VEGA a Costa Volpino
“Me contro te. Il film – La vendetta del signor S” (ore 19:45);
“Sorry we missed you” – cineforum (ore 21);
“Hammamet” (ore 11).

NUOVO CINETEATRO ad Albino
“La caduta dell’impero americano” (ore 21).

MERCOLEDI’ 29 GENNAIO

CAPITOL MULTISALA a Bergamo
“1917” (ore 21);
“Hammamet” (ore 21);
“JoJo Rabbit” (ore 21).

CINEMA SAN MARCO a Bergamo
“Figli” (ore 17, 19 e 21);
“L’amica geniale – Storia del nuovo cognome” (ore 17, 19 e 21).

CINETEATRO GAVAZZENI a Seriate
“Manaslu – La montagna delle anime” (ore 17 e 21).

CINEMA CONCA VERDE a Bergamo
“Piccole donne” (ore 21);
“Sorry we missed you” (ore 21).

CINEMA TEATRO DEL BORGO a Bergamo
“#AnneFrank – Vite parallele” (ore 21).

AUDITORIUM LAB80 a Bergamo in piazza Libertà
“La dolce vita” (ore 17 e 20.30).

UCI CINEMAS a Orio al Serio
“1917” (ore 14:05, 15:30, 18:15, 19:50, 21, 21:40 e 22:30);
“Figli” (ore 14:40, 17:15, 19:25, 20 e 22:15);
“La BohemeRoh 19/20” (ore 20:45);
“L’amica geniale-Storia del nuovo cognome” (ore 18 e 21:30);
“Tappo – Cucciolo in un mare di guai” (ore 14 e 16:15);
“JoJoRabbit” (ore 17:20, 20:10 e 22:20);
“City of crime” (ore 20:40 e 22:35);
“Pinocchio” (ore 14:20);
“Jumanji – The next level” – Imax 3D (ore 15:15 e 18:30);
“Tolo Tolo” (ore 14:30, 17, 19:40, 20:30 e 22:40);
“Star Wars – L’ascesa di Skywalker” – Imax 3D (ore 21:15);
“18 regali” (ore 17:10, 19:45 e 22:10);
“Richard Jewell” (ore 13:45, 16:40 e 19:15);
“The Lodge” (ore 22:50);
“Hammamet” (ore 13:50, 16 e 22);
“Sulle ali dell’avventura” (ore 15:10 e 18:10);
“Piccole donne” (ore 14:10, 16:50 e 21:45);
“Me contro te. Il film – La vendetta del signor S” (ore 13:30, 14:15, 14:45, 15, 15:45, 16:30, 17:30, 19 e 19:35).

UCI CINEMAS a Curno
“Figli” (ore 17:30, 20 e 22:15);
“1917” (ore 16:45, 18:15, 19:45, 21 e 22:30);
“L’amica geniale-Storia del nuovo cognome” (ore 18 e 21);
“1917” – versione in lingua originale con sottotitoli in italiano (ore 19:10);
“Tappo – Cucciolo in un mare di guai” (ore 17);
“Me contro te. Il film – La vendetta del signor S” (ore 16:30 e 18);
“Richard Jewell” (ore 19 e 21:50);
“Piccole donne” (ore 17:20, ,19:20 e 22:10);
“Hammamet” (ore 22);
“Tolo Tolo” (ore 16:50 e 22:40);
“18 regali” (ore 20:10);
“JoJo Rabbit” (ore 17:40, 20:20 e 22:45).

CINESTAR a Cortenuova
“1917” (ore 18:40 e 21:10);
“Figli” (ore 18:30 e 20:45);
“Hammamet” (ore 21:10);
“JoJo Rabbit” (ore 18:20 e 21);
“Me contro te. Il film – La vendetta del signor S” (ore 18:30);
“Piccole donne” (ore 18:20 e 21);
“Richard Jewell” (ore 18:30 e 21:10);
“Tappo – Cucciolo in un mare di guai” (ore 18:20);
“Tolo Tolo” (ore 21).

Ecco tutte le proposte che si possono vedere nei cinema orobici in settimana.

– “#AnneFrank. Vite parallele” (90min – Documentario – Italia). Anne Frank, nata a Francoforte il 12 giugno 1929, avrebbe compiuto 90 anni nel 2019. Il docu-film la racconta attraverso le pagine del suo diario: un testo straordinario che ha fatto conoscere a milioni di lettori in tutto il mondo la tragedia del nazismo, ma anche l’intelligenza brillante e il linguaggio moderno di una ragazzina che voleva diventare scrittrice. La storia di Anne si intreccia con quella di 5 sopravvissute all’Olocausto, bambine e adolescenti come lei, con la stessa voglia di vivere e lo stesso coraggio: Arianna Szörenyi, Sarah Lichtsztejn-Montard, Helga Weiss e le sorelle Andra e Tatiana Bucci. Come sarebbe stata la vita di Anne Frank se avesse potuto vivere dopo Auschwitz e Bergen Belsen? Cosa ne sarebbe stato dei suoi desideri, delle speranze di cui scriveva nei suoi diari? Cosa ci avrebbe raccontato della persecuzione, dei campi di concentramento? Come avrebbe interpretato la realtà attuale, il rinascente antisemitismo, i nuovi razzismi?

– “Chichinette, ma vie d’espionne” (86min – Documentario – Germania). Germania 1945. Marthe Hoffnug, conosciuta con il nome di “Chichinette, la piccola peste”, si infila nelle linee nemiche e riesce a farsi beffe dei nazisti. Settantaquattro anni più tardi, all’età di 99 anni, questa donna coraggiosa e piena di ottimismo fa il giro del mondo come una rockstar e racconta la sua storia.

– “1917” (110min – Drammatico – Gran Bretagna e Usa). Al culmine della Prima guerra mondiale, due giovani soldati britannici, Schofield (George MacKay) e Blake (Dean-Charles Chapman) ricevono una missione apparentemente impossibile. In una corsa contro il tempo, devono attraversare il territorio nemico e consegnare un messaggio che arresterà un attacco mortale contro centinaia di soldati, tra cui il fratello di Blake.

– “Figli” (97min – Commedia – Italia). Nicola e Sara sono una coppia innamorata e felice. Sposati da tempo, hanno una figlia di sei anni e una vita che scorre senza intoppi. Tutto perfetto fino a quando l’arrivo del secondo figlio li farà scontrare con l’imprevedibile. Nonni stravaganti, amici sull’orlo di una crisi di nervi e improbabili baby-sitter non saranno loro di aiuto. Tra attimi di felicita? e situazioni di sconforto, Sara e Nicola riusciranno a resistere e a rimanere insieme?

– “Hammamet” (126min – Biografico – Italia). Il film ricostruisce, con personaggi ispirati alla realtà e con personaggi di fantasia, la caduta di Bettino Craxi, uomo di Stato italiano.

– “Jojo Rabbit” (108min – Commedia – Germania e Usa). Jojo, un bambino cresciuto dalla sola madre, ha come unico alleato il suo amico immaginario Adolf Hitler. Il suo ingenuo patriottismo viene però messo alla prova quando incontra una ragazzina che stravolge le sue convinzioni sul mondo, costringendolo ad affrontare le sue paure più grandi.

– “Me contro te. Il film – La vendetta del signor S” (67min – Commedia – Italia). Luì e Sofi sono ancora una volta alle prese contro il malefico Signor S, che sta tramando vendetta e lavora ad un piano per diventare il padrone del mondo. I Me contro Te saranno chiamati ad impedirglielo.

– Piccole donne” (135min – Drammatico – Usa). Le quattro sorelle March diventano donne nell’America sconvolta dalla guerra civile. Diverse tra loro, combatteranno per realizzare i propri sogni ed essere ciò che realmente vogliono.

– “Richard Jewell” (129min – Drammatico – Usa). Durante le Olimpiadi di Atlanta nel 1996 esplode una bomba provocando la morte di una persona. A scongiurare una strage è l’operato di Richard Jewell, una guardia di sicurezza che, scovando uno zaino sospetto, evacua l’area in cui si trova. Tuttavia, non passerà molto prima che i sospetti si concentrino su di lui, sconvolgendogli l’esistenza.

– “Tappo – Cucciolo in un mare di guai” (85min – Animazione – Canada). Tappo è un cagnolino abituato a vivere nell’agio e nel lusso. #Dopo la morte della sua amata e ricca padrona, viene inaspettatamente cacciato di casa e per la prima volta deve imparare a cavarsela da solo nel mondo reale. Dopo mille avventure nella grande città, riesce a trovare un nuovo padrone: si tratta di Zoe, una ragazza che sogna di diventare una cantante famosa e che vive in un seminterrato. Sarà Zoe che aiuterà Tappo a sfuggire ai perfidi Charles e Victoria, gli avidi e spietati figli della ricca defunta, decisi a mettere le mani sul patrimonio ereditato da Tappo a sua insaputa.

– “Tolo Tolo” (90min – Commedia – Italia). Dopo la poco brillante idea di aprire un ristorante sushi in un piccolo centro della Puglia, Checco scappa via dall’Italia a causa dei debiti contratti con lo Stato e con i familiari. Trova così lavoro in Africa ma la delicata situazione politica del continente lo costringe presto alla fuga. Non voluto da nessuno, sarà costretto ad affrontare (a modo suo) uno dei tanti viaggi della speranza che, solcando il Mediterraneo, hanno come obiettivo l’Italia dei pregiudizi e dei rigurgiti fascisti.

– “Opera senza autore” (188min – Drammatico – Germania). Il giovane artista Kurt Barnert si è rifugiato nella Germania dell’Ovest ma continua a essere tormentato dalle esperienze che ha fatto durante l’infanzia e la giovinezza sotto il nazismo e il successivo regime della DDR. Quando incontra la studentessa Ellie, Kurt si convince di aver incontrato l’amore della sua vita e inizia a creare dipinti che rispecchiano non solo il suo destino ma anche i traumi di un’intera generazione. Troverà però la dura opposizione del padre di lei.

– “Jumanji – The next level” (114min – Avventura – Usa). Rientrati nel folle mondo del gioco Jumanji per salvare Spencer, gli amici Martha, Fridge e Bethany scoprono che nulla è come lo avevano lasciato. Si ritroveranno così ad affrontare zone sconosciute e inesplorate, dagli aridi deserti fino alle montagne innevate, a far forza sulle loro nuove capacità e ad affrontare inediti pericoli.

– “La caduta dell’impero americano” (128min – Commedia – Canada). Pierre-Paul, 36 anni, ha un dottorato in filosofia ma deve lavorare come fattorino per tirar su uno stipendio decente: un giorno, durante una consegna, si ritrova sulla scena di una rapina finita male: due morti, e altrettanti borsoni pieni di banconote. Cosa fare? Restare a mani vuote, o prenderli e scappare?

– “Sorry we missed you” (100min – Drammatico – Gran Bretagna, Francia e Belgio). Ricky e la sua famiglia combattono contro i debiti dopo il tracollo finanziario del 2008. Una nuova opportunità appare all’orizzonte grazie a un furgone nuovo che offre a Ricky la possibilità di lavorare come corriere per una ditta in franchise. Si tratta di un lavoro duro ma quello della moglie come badante non è da meno. L’unità familiare è forte ma quando entrambi prendono strade diverse tutto sembra andare verso un inevitabile punto di rottura.

– “L’amica geniale – Storia del nuovo cognome”. La storia riprenderà esattamente dal punto in cui è terminata la prima stagione. Lila (Gaia Girace) ed Elena (Margherita Mazzucco) hanno sedici anni e si sentono in un vicolo cieco. Lila si è appena sposata ma, nell’assumere il cognome del marito, ha l’impressione di aver perso sé stessa. Elena è ormai una studentessa modello ma, proprio durante il banchetto di nozze dell’amica, ha capito che non sta bene né nel rione né fuori. Nel corso di una vacanza a Ischia le due amiche ritrovano Nino Sarratore (Francesco Serpico), vecchia conoscenza d’infanzia diventato ormai studente universitario di belle speranze. L’incontro, apparentemente casuale, cambierà per sempre la natura del loro legame, proiettandole in due mondi completamente diversi. Lila diventa un’abile venditrice nell’elegante negozio di scarpe della potente famiglia Solara al centro di Napoli; Elena, invece, continua ostinatamente gli studi ed è disposta a partire per frequentare l’università a Pisa.

– “Hare Krishna! Il mantra, il movimento e lo swami che ha dato” (90min – Documentario – Usa). Si racconta l’incredibile vita di Srila Prabhupada, un anziano Swami indiano che nel 1965, all’età di 70 anni, senza alcuna risorsa economica, ha lasciato Calcutta e la sua amata India per arrivare a New York e iniziare la sua missione di creare un movimento spirituale di portata mondiale.

– “Manaslu – La montagna delle anime” (123min – Documentario – Austria). Hans Kammerlander, esperto scalatore, torna ad affrontare nuovamente il suo destino a 26 anni di distanza da una drammatica esperienza sul Manaslu, montagna del Nepal alta 8163 metri. In quella circostanza, due sue amici d’infanzia hanno perso la vita mentre Hans è sopravvissuto.

– “L’uomo dal cuore di ferro” (120min – Drammatico – Francia). 1942. Il Terzo Reich è al suo apice quando la resistenza ceca a Londra decide di progettare la più ambiziosa operazione militare della Seconda guerra mondiale: Anthropoid. Due giovani reclute trentenni, Jozef Gabcík e Jan Kubis, vengono mandate a Praga per assassinate Reinhard Heydrich, spietato leader nazista a capo delle SS e architetto della “soluzione finale”.

– “La dea fortuna” (118min – Commedia – Italia). Alessandro e Arturo sono una coppia da più di quindici anni. Nonostante la passione e l’amore si siano trasformati in un affetto importante, la loro relazione è in crisi da tempo. L’improvviso arrivo nelle loro vite di due bambini lasciatigli in custodia per qualche giorno dalla migliore amica di Alessandro, potrebbe però dare un’insperata svolta alla loro stanca routine. La soluzione sarà un gesto folle. Ma d’altronde l’amore è uno stato di piacevole follia.

– “La dolce vita” (178min – Drammatico – Italia). Marcello, malgrado le proprie ambizioni di scrittore, si è adattato al ruolo di giornalista mondano. Conosce e frequenta così il mondo dorato che gravita attorno a via Veneto, ne assorbe la mentalità e ne copia i comportamenti. Anche la sua vita sentimentale è sregolata per le avventure occasionali che logorano il suo rapporto con Emma, la donna con cui vive. Nemmeno la tragedia dell’intellettuale Steiner lo scuote.

– “Ritratto di una giovane in fiamme” (120min – Drammatico – Francia). 1770. Marianne, pittrice di talento, viene ingaggiata per fare il ritratto di Héloise, una giovane donna che ha da poco lasciato il convento per sposare l’uomo a lei destinato. Héloise tenta di resistere al suo destino, rifiutando di posare. Su indicazione della madre, Mariane dovrà dipingerla di nascosto, fingendo di essere la sua dama di compagnia. Le due donne iniziano a frequentarsi e tra loro scatta un amore travolgente e inaspettato.

– “Sulle ali dell’avventura” (113min – Avventura – Francia). Christian, uno scienziato visionario, studia le oche selvatiche. Per suo figlio, un adolescente ossessionato dai videogiochi, l’idea di passare una vacanza con il padre nella natura aperta è un incubo. Tuttavia, padre e figlio troveranno qualcosa in comune da fare: salvare una specie in via di estinzione grazie all’ultraleggero di Christian.

– “18 regali” (115min – Drammatico – Italia). Elisa, prima di morire giovanissima, ha lasciato 18 regali per i futuri compleanni della figlia di appena un anno. Come ogni anno, Alessio consegna alla figlia Anna un regalo lasciatole dalla mamma. È il giorno del diciottesimo compleanno di Anna e da scartare le rimane l’ultimo regalo, ma un desiderio di ribellione e un senso di vuoto incolmabile la spingono a scappare dalla festa organizzata dal padre. Si ritrova a vagare di notte in mezzo alla strada e una macchina, non vedendola, la investe. Al suo risveglio Anna si ritrova faccia a faccia con la madre che non ha mai conosciuto. Il destino le regala così l’occasione di conoscere Elisa, e farsi conoscere a sua volta, in uno straordinario viaggio ricco di emozioni e speranza.

– “The Lodge” (100min – Thriller – Gran Bretagna). Richard Marsh è un acclamato scrittore di libri che ha fatto dei culti cristiani estremi il suo interesse principale. Nel corso delle sue ricerche, si è innamorato di Grace, la sola adepta sopravvissuta a un suicidio di massa. Sulla via del divorzio dalla moglie Laura, fa di Grace la sua fidanzata. I figli Aidan e Mia rifiutano però di accettarla come matrigna. La situazione diventerà terrificante quando la donna e i due figliastri si ritroveranno isolati nel remoto lodge di famiglia.

– “City of crime” (99min – Thriller – Usa). Un poliziotto di New York, segnato dalla morte del padre, si ritrova a dover dare la caccia a una coppia di assassini di poliziotti. Ha così inizio una lunga notte durante la quale, per la prima volta nella storia di Manhattan, nessuno potrà entrare o uscire dall’isola dal momento che i suoi ventuno ponti saranno bloccati.

– “Stephen King’s doctor sleep” (151min – Horror – Usa). Danny Torrance, il bambino con la luccicanza, è cresciuto. Adesso è un uomo che deve fare i conti con la sua particolarità e cercare di conviverci. Nel farlo, si è ridotto a una sorta di relitto umano: alcolizzato e spiantato, senza presente né futuro. Toccato il fondo, Dan decide che è abbastanza e si riposiziona in una serena cittadina, trova l’amicizia del fraterno Bill, si disintossica dall’alcool e si mette a lavorare di buona lena. Niente di eclatante, ma è un sobrio inizio di una vita tranquilla. Però questa sua nuova vita si incrocia con le gesta di un gruppo di strani personaggi – capitanati dalla malefica Rose “Cilindro” – che si nutrono della luccicanza uccidendo i bambini che la possiedono. A essere minacciata è in particolare la giovane Abra che riesce a mettersi telepaticamente in contatto con Dan chiedendo il suo aiuto. Dan è riluttante, ma quando le cose precipitano sa che non può tenersene fuori e intraprende una lotta senza quartiere contro la banda di malvagi soprannaturali.

– “Pinocchio” (125min – Fantasy – Italia, Gran Bretagna e Francia). Geppetto, un vecchio intagliatore, riceve un pezzo di legno perfetto per il suo prossimo progetto: un burattino. Una volta terminata l’opera, accade qualcosa di magico: il burattino prende vita e inizia a parlare, camminare, correre e mangiare, come qualsiasi bambino. Geppetto lo chiama Pinocchio e lo alleva come un figlio. Per Pinocchio, però, non è facile essere un bravo bambino: lasciandosi portare facilmente sulla cattiva strada, capitombola da una disavventura all’altra in un mondo popolato di fantasiose creature. La sua più cara amica, la Fata Turchina, cercherà di fargli capire come il suo sogno di divenire un bambino vero non potrà mai avverarsi fino a quando non cambierà modo di vivere.

– “Star Wars – L’ascesa di Skywalker” (142min – Fantasy – Usa). La saga degli Skywalker giunge a conclusione. Nasceranno nuove leggende e avrà luogo la battaglia finale per la libertà.

Gli indirizzi:
– CAPITOL MULTISALA a Bergamo in via Tasso, 41 – 035 248330;
– CINEMA SAN MARCO a Bergamo in piazzale Repubblica, 2 – 035 240416;
– CINETEATRO GAVAZZENI a Seriate in via Guglielmo Marconi, 40 – 035 294868
– TENSOSTRUTTURA BIBLIOTECA CIVICA GAMBIRASIO a Seriate in via Italia, 58;
– MULTISALA CONCA VERDE a Longuelo (Bergamo) in via Mattioli, 65 – 035 251339;
– CINEMA TEATRO DEL BORGO a Bergamo in piazza sant’Anna, 51 – 035 270760;
– CINEMA ALL’APERTO ARENA SANTA LUCIA a Bergamo in via Santa Lucia, 14;
– AUDITORIUM LAB80 a Bergamo in Piazza della Libertà – 035.342239;
– UCI CINEMAS a Orio al Serio, all’Oriocenter;
– CINETEATRO QOELET a Redona (Bergamo), in via Papa Leone XIII 16 – 035.343904;
– ORATORIO DI BOCCALEONE a Bergamo in via Gabriele Rosa, 15 – 035.5290895;
– UCI CINEMAS CURNO in via Lega Lombarda, 39 a Curno – 892 960;
– CINESTAR CORTENUOVA in via Trieste, 15 – allo shopping village “Le acciaierie” di Cortenuova – 0363 992244;
– MULTISALA IL BORGO a Romano di Lombardia, S.s. 498 Soncinese – 0363 688012;
– MULTISALA IRIDE-VEGA a Costa Volpino in via Torrione, 2 – 035 971717;
– NUOVO CINETEATRO ALBINO in piazza san Giuliano ad Albino – 035 751490;
– CINEMA GARDEN a Clusone in via san Narno, 1 – 0346 22275;
– CINE-TEATRO SORRISO di Gorle in via Piave, 2 – 035 656962;
– CINEMA CENTRALE a Leffe in piazza Libertà 1 – 035.731154;
– SALA DELLA COMUNITA’ AGORA’ a Mozzo in via san Giovanni Battista, 6 – 035 461699;
– CINEMA TRIESTE a Zogno in via XI febbraio, 11 – 034591051.
– SALA EDEN a Stezzano in via Bergamo, 9 – 035591449;
– CINEMA TEATRO CAGNOLA a Urgnano in via Roma, 82 – 035 487 2228;
– CINETEATRO NUOVO a Zanica in via Roma, 46 – 035.670558;
– AUDITORIUM a Osio Sotto in via Sant’Alessandro 1/A – 035.881377;
– CINEMA TEATRO NUOVO a Chiuduno in via tenente Mario Belotti – 035.4427300;
– CINEMA AURORA a Grumello del Monte in via Martiri della Libertà, 61 – 035.833408;
– CINEMA AGORA’ a Petosino (Sorisole), in via Martiri della Libertà, 95 – 035472 9625;
– CINETEATRO SAN FEDELE a Calusco d’Adda, in via Verdi, 18 – 035.791010;
– CINEMA a Branzi in via Umberto I, 17 – 0345.71088;
– SALA DELLA COMUNITA’ a Casazza in piazza san Lorenzo 1 – 035.824479;
– ORATORIO SAN FILIPPO NERI a Romano di Lombardia in via Monte Grappa – 0363 910130;
– CINEMA TEATRO CRYSTAL a Lovere in via Valvendra, 15 – 333.1090049;
– ORATORIO SAN FILIPPO NERI a Nembro in via Vittoria, 12 – 035.520420;
– CINETEATRO ALADINO ad Alzano Lombardo in via monsignor Balduzzi 11 – 035.512360;
– CINEMA PREALPI a Schilpario, in piazza cardinal Maj – 0346.56304;
– CINEMA STELLA ALPINA a Selvino, in piazza Chiesa, 6 – 035.764250;
– CINEMA TEATRO AGLI ABETI a Bratto (Castione della Presolana), in via Provinciale – 0346.38397;
– GRUPPO ALPINISTICO NEMBRESE a Nembro, in via Nembrini – 035.520563;
– CINETEATRO DI ALBEGNO a Treviolo, in via Marconi 15 – 3203381807.

Paolo Ghisleni

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!