BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...
Shining

Arriva la versione estesa di “Shining”: al cinema in settimana

21/10 » 23/10/19

EVENTO A PAGAMENTO
, :

Attenzione l'evento è già trascorso

A quasi quarant’anni dalla sua uscita “Shining” torna al cinema nella sua Extended Edition di 144 minuti. Il capolavoro dell’horror diretto da Stanley Kubrick nel 1980 verrà nella sua versione estesa lunedì 21 e martedì 22 ottobre.

Altre novità sul grande schermo sono rappresentate da “Ermitage – Il potere dell’arte”, “L’uomo senza gravità”, “One piece: Stampede – Il film” e “Downton Abbey”. In cartellone, poi, non mancano i titoli del momento come “Hole – L’abisso”, “Joker”, “Maleficent – Signora del male”, “Non succede, ma se succede…” , “Se mi vuoi bene” e “The kill team”.
Ecco tutte le proposte che si possono vedere nei cinema bergamaschi in settimana.

LUNEDI’ 21 OTTOBRE

CAPITOL MULTISALA a Bergamo
“Jesus Rolls – Quintana è tornato” (ore 21);
“Lou Von Salomé” (ore 17.30 e 21);
“Io, Leonardo” (ore 17, 19 e 21);
“Mio fratello rincorre i dinosauri” (ore 17 e 19).

CINEMA SAN MARCO a Bergamo
“Il mio profilo migliore” (ore 17:30);
“Se mi vuoi bene” (ore 21);
“Ermitage – Il potere dell’arte” (ore 17, 19 e 21).

CINETEATRO GAVAZZENI a Seriate
“Maleficent – Signora del male” (ore 17 e 21).

CINEMA CONCA VERDE a Bergamo
“Rocketman” – Versione in lingua originale con sottotitoli in italiano (ore 21);
“Le verità” (ore 18:30);
“Shining – Extended edition” Per la prima volta in italiano la versione estesa del film (ore 21).

CINEMA TEATRO DEL BORGO a Bergamo
“Aquile randagie” (ore 21).

AUDITORIUM LAB80 a Bergamo in piazza Libertà
“L’uomo senza gravità” (ore 21).

UCI CINEMAS a Orio al Serio
“The kill team” (ore 14:20, 16:30 e 21:50);
“The rider – Il sogno di un cowboy” – ingresso a 5 euro (ore 15:20, 18:20 e 21:20);
“One piece: Stampede – Il film” (ore 20:15);
“The informer” (ore 17:15, 19:50 e 22:40);
“Ardab Mutiyaran” (ore 14:05);
“Se mi vuoi bene” (ore 17:30, 20:10 e 22:20);
“Shining extended edition” (ore 20:30);
“Jesus Rolls – Quintana è tornato” (ore 15:15 e 20:30);
“Maleficent – Signora del male” – Imax 3D (ore 15:30, 18:15 e 21);
“Maleficent – Signora del male” (ore 13:45, 14:15, 16:20, 17, 19 e 21:45);
“Dora e la città perduta” (ore 15);
“Gemini Man” (ore 14:10, 16:50 e 22:35);
“Ad Astra” (ore 22);
“Il re leone” (ore ore 13:30);
“A spasso col panda” (ore 14 e 16);
“C’era una volta a… Hollywood” (ore 18 e 21:30);
“Brave ragazze” (ore 20:20);
“The hole – L’abisso” (ore 18:10 e 22:50);
“Non succede, ma se succede…” (ore 17:40);
“Il piccolo yeti” (ore 14:30, 16:45 e 19:20);
“Joker” (ore 14:40, 15:45, 17:20, 18:30, 20, 21:15 e 22:45).

UCI CINEMAS a Curno
“Shining extended edition” (ore 20:30);
“Maleficent – Signora del male” (ore 17, 19:45, 21:45 e 22:30);
“Maleficent – Signora del male” – 3D (ore 19);
“One piece: Stampede – Il film” (ore 20:30);
“Se mi vuoi bene” (ore 22:35);
“The rider – Il sogno di un cowboy” – ingresso a 5 euro (ore 18 e 21);
“The informer” (ore 17:50 e 20:20);
“The kill team” (ore 22:50);
“Il piccolo yeti” (ore 17:40);
“Joker” (ore 16:45, 17:10, 20 e 22:45);
“The hole – L’abisso” (ore 23);
“Dora e la città perduta” (ore 17:20);
“A spasso col panda” (ore 16:50);
“C’era una volta a… Hollywood” (ore 18:30);
“It – Capitolo due” – ingresso a 6 euro (ore 22).

CINESTAR a Cortenuova
“A spasso col panda” (ore 18:20);
“Ermitage – Il potere dell’arte” (ore 21);
“Gemini Man” (ore 21);
“Hole – L’abisso” (ore 21:15);
“Il piccolo yeti” (ore 18:25);
“Joker” (ore 18:30 e 21:10);
“Maleficent – Signora del male” (ore 18:30 e 21:10);
“Non succede, ma se succede…” (ore 18:45);
“Se mi vuoi bene” (ore 18:40 e 21:10);
“Shining extended” (ore 18:10 e 21);
“The kill team” (ore 18:45 e 21:15).

MULTISALA IRIDE-VEGA a Costa Volpino
“Maleficent – Signora del male” (ore 19:45 e 22);
“Le verità” (ore 20);
“Joker” (ore 22).

MULTISALA IL BORGO a Romano di Lombardia
“Maleficent – Signora del male” (ore 21:15);
“Joker” (ore 21:15);
“Gemini Man” (ore 21:15);
“Brave ragazze” (ore 21:15);
“C’era una volta a… Hollywood” (ore 21:15).

NUOVO CINETEATRO ad Albino
“Maleficent – Signora del male” (ore 21).

MARTEDI’ 22 OTTOBRE

CAPITOL MULTISALA a Bergamo
“Lou Von Salomé” (ore 21);
“Tony Driver” – per al rassegna “Le vie del cinema” (ore 21);
“E poi c’è Katherine” – versione in lingua originale con sottotitoli in italiano (ore 21).

CINEMA SAN MARCO a Bergamo
“Ermitage – Il potere dell’arte” (ore 17, 19 e 21).

CINETEATRO GAVAZZENI a Seriate
“Il bambino è il maestro – Il metodo Montessori” (ore 21).

CINEMA CONCA VERDE a Bergamo
“Shining – Extended edition” Per la prima volta in italiano la versione estesa del film (ore 21).
“Avete visto l’Arana?” (ore 21).

CINEMA TEATRO DEL BORGO a Bergamo
“Cyrano mon amour” (ore 16);
“Corpo e anima” – Ingresso libero (ore 20:45).

AUDITORIUM LAB80 a Bergamo in piazza Libertà
“Grazie a Dio” – versione in lingua originale con sottotitoli in italiano (ore 21).

UCI CINEMAS a Orio al Serio
“Se mi vuoi bene” (ore 20:10 e 22:20);
“Maleficent – Signora del male” (ore 13:45, 14:15, 16:20, 17, 19, 19:45, 21:45 e 22:30);
“Maleficent – Signora del male” – Imax 3D (ore 15:30, 18:15 e 21);
“Jesus Rolls – Quintana è tornato” (ore 15:15 e 20:30);
“Ardab Mutiyaran” (ore 14:05);
“The kill team” (ore 14:20, 16:30 e 21:50);
“Shining extended edition” (ore 20:30);
“The informer” (ore 17:15, 19:50 e 22:40);
“Ad Astra” (ore 22);
“Joker” (ore 14:40, 15:45, 17:20, 18:30, 20, 21:15 e 22:45);
“Non succede, ma se succede…” (ore 17:40);
“Gemini Man” (ore 14:10, 16:50 e 22:35);
“Il re leone” (ore 13:30);
“Mio fratello rincorre i dinosauri” – ingresso a 3,50 euro (ore 15:20, 18:20 e 21:20);
“Dora e la città perduta” (ore 15 e 17:30);
“A spasso col panda” (ore 14 e 16);
“C’era una volta a… Hollywood” (ore 18 e 21:30);
“The hole – L’abisso” (ore 18:10 e 22:50);
“Brave ragazze” (ore 20:20);
“Il piccolo yeti” (ore 14:30, 16:45 e 19:20).

UCI CINEMAS a Curno
“Maleficent – Signora del male” – 3D (ore 19);
“Maleficent – Signora del male” (ore 17, 19:45, 21:45 e 22:30);
“The kill team” (ore 22:50);
“Se mi vuoi bene” (ore 19:50 e 22:20);
“The informer” (ore 17:50 e 20:20);
“C’era una volta a… Hollywood” (ore 18:20 e 21:50);
“Dora e la città perduta” (ore 17:20);
“Joker” (ore 16:45, 17:10, 19:30, 20, 22:10 e 22:45);
“The hole – L’abisso” (ore 23);
“Il piccolo yeti” (ore 17:40);
“A spasso col panda” (ore 16:50).

CINESTAR a Cortenuova
“A spasso col panda” (ore 18:20);
“Ermitage – Il potere dell’arte” (ore 21);
“Gemini Man” (ore 21);
“Hole – L’abisso” (ore 21:15);
“Il piccolo yeti” (ore 18:25);
“Joker” (ore 18:30 e 21:10);
“Maleficent – Signora del male” (ore 18:30 e 21:10);
“Non succede, ma se succede…” (ore 18:45);
“Se mi vuoi bene” (ore 18:40 e 21:10);
“Shining extended” (ore 18:10 e 21);
“The kill team” (ore 18:45 e 21:15).

MULTISALA IRIDE-VEGA a Costa Volpino
“Maleficent – Signora del male” (ore 19.45 e 22);
“The rider – Il sogno di un cowboy” – cineforum (ore 21).

MULTISALA IL BORGO a Romano di Lombardia
“Maleficent – Signora del male” (ore 21:15);
“Joker” (ore 21:15);
“Gemini Man” (ore 21:15);
“Brave ragazze” (ore 21:15);
“C’era una volta a… Hollywood” (ore 21:15).

NUOVO CINETEATRO ad Albino
“La paranza dei bambini” (ore 21).

MERCOLEDI’ 23 OTTOBRE

CAPITOL MULTISALA a Bergamo
“Lou Von Salomé” (ore 21);
“Io, Leonardo” (ore 21);
“Downtown Abbey” (ore 21).

CINEMA SAN MARCO a Bergamo
“Ermitage – Il potere dell’arte” (ore 17, 19 e 21).

CINETEATRO GAVAZZENI a Seriate
“Il bambino è il maestro – Il metodo Montessori” (ore 17, 19 e 21).

CINEMA CONCA VERDE a Bergamo
“A plastic ocean” (ore 21);
“Joker” (ore 21).

CINEMA TEATRO DEL BORGO a Bergamo
“Cyrano mon amour” (ore 21).

AUDITORIUM LAB80 a Bergamo in piazza Libertà
“Grazie a Dio” (ore 17);
“Pantareno” nell’ambito della rassegna “Il grande sentiero” (ore 21).

UCI CINEMAS a Orio al Serio
“Ardab Mutiyaran” (ore 14:05);
“Maleficent – Signora del male” – Imax 3D (ore 15:30, 18:15 e 21);
“Maleficent – Signora del male” (ore 13:45, 14:15, 16:20, 17, 19, 19:45, 21:45 e 22:30);
“Se mi vuoi bene” (ore 11:45, 14:50, 17:10, 20:10 e 22:20);
“Downton Abbey” (ore 20:30 e 22);
“The kill team” (ore 14:20, 16:30 e 21:50);
“Maleficent – Mistress of evil” – versione in lingua originale con sottotitoli in italiano (ore 20:40);
“The informer” (ore 17:15, 19:50 e 22:40);
“Jesus Rolls – Quintana è tornato” (ore 15:15 e 20:30);
“Brave ragazze” (ore 20:20);
“The hole – L’abisso” (ore 18:10 e 22:50);
“Dora e la città perduta” (ore 15 e 17:30);
“A spasso col panda” (ore 14 e 16);
“C’era una volta a… Hollywood” (ore 18 e 21:30);
“Il piccolo yeti” (ore 14:30, 16:45 e 19:20);
“Joker” (ore 12:30, 14:40, 15:45, 17:20, 18:30, 20, 21:15 e 22:45);
“Il re leone” (ore 13:30);
“Gemini Man” (ore 14:10, 16:50 e 22:35);
“Non succede, ma se succede…” (ore 17:40).

UCI CINEMAS a Curno
“Downton Abbey” (ore 19:10 e 21:50);
“Se mi vuoi bene” (ore 19:50 e 22:20);
“Maleficent – Mistress of evil” – versione in lingua originale con sottotitoli in italiano (ore 19);
“The informer” (ore 17:50 e 20:20);
“Maleficent – Signora del male” (ore 17, 19:45, 21:45 e 22:30);
“Maleficent – Signora del male” – 3D (ore 19);
“A spasso col panda” (ore 16:50);
“Gemini Man” (ore 19:10 e 22);
“The hole – L’abisso” (ore 23);
“C’era una volta a… Hollywood” (ore 21:50);
“Joker” (ore 20 e 22:45);
“Dora e la città perduta” (ore 17:20);
“Il piccolo yeti” (ore 17:40).

CINESTAR a Cortenuova
“A spasso col panda” (ore 18:20);
“Ermitage – Il potere dell’arte” (ore 21);
“Gemini Man” (ore 21);
“Hole – L’abisso” (ore 21:15);
“Il piccolo yeti” (ore 18:25);
“Joker” (ore 18:30 e 21:10);
“Maleficent – Signora del male” (ore 18:30 e 21:10);
“Non succede, ma se succede…” (ore 18:45);
“Se mi vuoi bene” (ore 18:40 e 21:10);
“The kill team” (ore 18:45 e 21:15).

MULTISALA IL BORGO a Romano di Lombardia
“Maleficent – Signora del male” (ore 21:15);
“Joker” (ore 21:15);
“Gemini Man” (ore 21:15);
“Brave ragazze” (ore 21:15);
“C’era una volta a… Hollywood” (ore 21:15).

CINE-TEATRO SORRISO a Gorle
“I figli del fiume giallo” – cineforum (ore 20:45).

Ecco tutte le proposte che si possono vedere nei cinema orobici in settimana.

– “Maleficent – Signora del male” (118min – Fantasy – Usa e Gran Bretagna). Il tempo è stato gentile con Malefica e Aurora. Il loro rapporto, originato da un tradimento, dalla vendetta e infine dall’amore, è cresciuto ed è forte. Ciononostante c’è ancora dell’astio tra gli uomini e le creature magiche. Il matrimonio di Aurora con il Principe Filippo è motivo di festeggiamenti in tutto il Regno e nelle terre vicine poiché le nozze uniranno i due mondi. Un incontro inaspettato però darà vita a una nuova potente alleanza: Malefica e Aurora si ritroveranno sui fronti opposti di una Grande Guerra che metterà alla prova la loro lealtà e le porterà a chiedersi se potranno essere davvero una famiglia.

– “I figli del fiume giallo” (150min – Drammatico – Cina, Francia e Giappone). Nel 2001 a Datong, povera città industriale cinese, la giovane ballerina Qiao si innamora di Bin, criminale locale. Durante uno scontro tra fazioni rivale, Qiao spara un colpo per proteggere l’amato ma viene arrestata e condannata a cinque anni di carcere. Al rilascio, cercherà Bin per provare a ricominciare tutto da capo.

– “Rocketman” (121min – Biografico – Gran Bretagna). La storia della vita del cantautore Elton John, dai suoi prodigiosi primi passi alla Royal Academy of Music alla sua duratura collaborazione con Bernie Taupin.

– “Shining – Extended edition” (144min – Drammatico – Usa). Jack Torrance è uno scrittore in crisi in cerca dell’ispirazione perduta. Per trovarla e sbarcare il lunario accetta la proposta di rintanarsi con la famiglia per l’inverno all’interno di un gigantesco e lussuoso albergo, l’Overlook Hotel, solitario in mezzo alle Montagne Rocciose. L’albergo chiude per la stagione invernale e il compito di Jack sarà quello di custodirlo in attesa della riapertura. Nel frattempo, pensa Jack, lui potrà anche lavorare al suo nuovo romanzo. Con lui, la devota mogliettina Wendy e il figlioletto Danny, per nulla entusiasta della prospettiva. Nel colloquio con chi gli affida il lavoro, Jack viene messo a conoscenza che qualche anno prima proprio in quell’hotel è successo un tremendo fatto di sangue: un precedente custode era impazzito, forse per la solitudine, e aveva sterminato la propria famiglia con un’ascia prima di suicidarsi. Jack assicura che niente del genere potrà capitare a lui. All’albergo, il giorno della chiusura, Jack riceve le consegne e le istruzioni, Il posto è fantastico e tutto sembra perfetto. Ma Danny comincia a vedere strane cose e l’inverno all’Overlook Hotel sarà molto lungo.

– “Aquile randagie” (107min – Commedia – Italia). Milano, Italia, ventennio fascista. Tutte le associazioni giovanili vengono chiuse per decreto del Duce, compresa l’associazione scout italiana. Un gruppo di ragazzi decide di dire di no, e fonda le Aquile Randagie: giovani e ragazzi, guidati da Andrea Ghetti e Giulio Cesare Uccellini, detto Kelly, che continuano le attività scout in clandestinità, per mantenere la Promessa: aiutare gli altri in ogni circostanza. Il gruppo scopre la Val Codera, una piana tra gli alberi segreta e impervia a poche ore da Milano, e ne fa la sua base per campi e uscite clandestine. Il fascismo non li ignora, li segue, li spia, arrivando a pestare a sangue Kelly, che perde l’uso di un orecchio. Ostacoli e violenze non fermano però le Aquile. Dopo il 1943, i ragazzi danno vita al movimento scout clandestino che supporterà la resistenza fino alla fine della guerra. Insieme ad alcuni docenti del collegio San Carlo di Milano, le Aquile Randagie entrano a far parte di Oscar – Organizzazione Scout Cattolica Assistenza Ricercati. Insieme combatteranno il regime prima con beffe plateali, poi con azioni mirate che permetteranno di far superare il confine italiano e raggiungere la Svizzera a più di 2000 persone ricercate dai nazifascisti: ebrei, perseguitati politici e chiunque avesse bisogno di fuggire le persecuzioni, e una probabile morte. Alla fine della guerra, clamorosamente e con coerenza, le Aquile Randagie tuteleranno tedeschi e italiani autori di violenze, ricercati dai partigiani, chiedendo per loro una giusta pena con un processo giusto.

– “Avete mai visto l’Arana?” (74min – Drammatico – India). Partendo alla ricerca di un insetto in via di estinzione, il piccolo arana, custode delle piante, scopriamo il fragile ecosistema del Kerala, nel sud dell’India, uno dei luoghi del pianeta con maggiore biodiversità. L’armonioso rapporto tra l’uomo e la natura, le famiglie che coltivano diverse specie di riso e ne conservano i semi, le donne guaritrici che raccolgono piante officinali: tutte queste tradizioni sono messe seriamente a rischio dai rapidi cambiamenti imposti dallo “sviluppo”, che introduce l’uso di fertilizzanti e pesticidi e promuove la costruzione di resort turistici. Ci accompagnano i cantori locali dei miti della creazione, testimoni di un mondo che sta scomparendo.

– “Cyrano mon amour” (109min – Commedia – Francia). Edmond Rostand è un drammaturgo dal talento geniale. Sfortunatamente, tutto ciò che ha scritto fino ad ora è stato un flop. Si paralizza alla vista di una pagina bianca e la sua ispirazione si è ormai prosciugata. Ma, grazie alla sua ammiratrice Sarah Bernhardt, incontra il più grande attore del momento, Constant Coquelin, che insiste nel voler recitare nella sua prossima commedia… e vuole presentarla in anteprima dopo tre settimane! C’è però un piccolo problema: Edmond non l’ha ancora scritta e non ha idea di che storia raccontare. Tutto ciò che conosce è il suo titolo: Cyrano de Bergerac.

– “Corpo e anima” (116min – Drammatico – Ungheria). Maria inizia a lavorare in un macello di Budapest come supervisore ma ben presto cominciano a susseguirsi i pettegolezzi sul suo conto. A pranzo sceglie sempre di stare seduta da sola ed è ligia al suo dovere, attenendosi strettamente alle regole. Il suo mondo è fatto di figure e dati impressi nella sua memoria fin dalla prima infanzia. Endre, il suo capo, è un tipo tranquillo. I due lentamente iniziano a conoscersi. Veri spiriti affini, si stupiscono di fare anche gli stessi sogni di notte. Con cautela, tenteranno di far divenire i sogni realtà.

– “Pantareno” (62min – Documentario – Italia). Ripercorrendo le orme del nonno e di un suo mitizzato viaggio del 1958 sul fiume Reno, da Basilea fino a Rotterdam, Ettore e gli amici Alexis, Luca e Carlo attraversano l’Europa occidentale, discendendo lo stesso fiume a distanza di 60 anni, a bordo di un piccolo gommone. Durante la navigazione, il fiume Reno diventa una metafora del rapporto di sfruttamento dell’uomo sul paesaggio naturale mentre il viaggio si trasforma in un momento intimo di riflessione e in un dialogo tra due generazioni sull’amicizia e sui rapporti personali. Gli incontri, sempre casuali e fortuiti, restituiscono, attraverso un mosaico di storie, un ritratto della vita e della quotidianità lungo uno dei fiumi più industrializzati d’Europa.

– “Il bambino è il maestro – Il metodo Montessori” (100min – Documentario – Francia). Alexandre Mourot, regista e giovane padre, osserva sua figlia sperimentare e conoscere il mondo. Ponendosi domande sulla sua formazione, decide di recarsi nella più antica scuola Montessori in Francia e di seguire da vicino per un anno una classe di bambini dai 3 ai 6 anni. In un’aula accogliente, i bambini vivono in un’atmosfera sorprendentemente tranquilla, liberi di eseguire le loro attività da soli o con gli altri.

– “A plastic ocean” (102min – Documentario – Hong Kong). Mentre va in cerca della rara balena blu, il giornalista Craig Leeson scopre montagne di plastica in quello che dovrebbe essere un oceano limpido.

– “La paranza dei bambini” (105min – Drammatico – Italia e Francia). Napoli 2018. Sei quindicenni – Nicola, Tyson, Biscottino, Lollipop, O’Russ, Briatò – vogliono fare soldi, comprare vestiti firmati e motorini nuovi. Giocano con le armi e corrono in scooter alla conquista del potere nel Rione Sanità. Con l’illusione di portare giustizia nel quartiere inseguono il bene attraverso il male. Sono come fratelli, non temono il carcere né la morte, e sanno che l’unica possibilità è giocarsi tutto, subito. Nell’incoscienza della loro età vivono in guerra e la vita criminale li porterà a una scelta irreversibile: il sacrificio dell’amore e dell’amicizia.

– “A spasso col panda” (75min – Animazione – Russia). Una sbadata cicogna consegna per errore un panda alla porta sbagliata. Un orso, un alce, una tigre e un coniglia si imbarcheranno in un’avventura ardua ma piena di divertimento attraverso la natura selvaggia per riportare il piccolo alla sua legittima famiglia.

– “Ermitage – Il potere dell’arte” (90min – Documentario – Italia). “Venite, venite con me”, recita il protagonista dell’Arca Russa di Aleksandr Sokurov che accompagna lo spettatore a visitare l’intero museo attraverso un lungo piano sequenza che percorre i grandi saloni con le sue pitture, sculture e documenti che hanno fatto la storia di quel paese. L’Ermitage non è solamente un museo, una vetrina di opere d’arte. L’Ermitage è il cuore storico, vivo e pulsante di Pietroburgo, la città fondata da Pietro il Grande nel 1703 di cui il museo ha sempre rappresentato il suo incubatore sociale e culturale.

– “Gemini Man” (116min – Azione – Usa). Un assassino di professione diviene l’obiettivo di un misterioso outsider, che lo perseguita e desidera farlo fuori. Scoprirà suo malgrado che si tratta di una versione più giovane di se stesso.

– “The hole – L’abisso” (90min – Horror – Irlanda). Sarah sta costruendo una nuova vita con suo figlio ai margini di una piccola cittadina rurale. Un incontro terrificante con un vicino misterioso frantuma la sua già fragile anima, gettandola in una spirale paranoica sempre più disturbante. Dovrà scoprire se i cambiamenti inquietanti del suo bambino sono collegati a una minuscola buca nella foresta che confina con la loro casa.

– “Il piccolo yeti” (92min – Animazione – Usa e Cina). Quando un gruppo di birichini amici incontra sulla sua strada un giovane Yeti, ha inizio un’epica avventura di oltre 3 mila miglia, dalle strade di Shanghai alle montagne dell’Himalaya, che avrà come obiettivo quello di ricongiungere la creatura magica con la sua famiglia nel punto più alto della Terra.

– Joker” (122min – Drammatico – Usa). Joker è noto per essere uno dei nemici storici di Batman. Ma la storia del suo alter ego Arthur Fleck rivela come un uomo trascurato dalla società possa riversare tutta la sua grinta in qualcosa che sarà di futuro monito per tutto il mondo.

– “Non succede, ma se succede…” (120min – Commedia – Usa). Fred Flarsky, un giornalista disoccupato colpito dalla sua stessa sfortuna, si sforza di riconquistare quella che una volta era la sua babysitter, che sembra divenuta una delle donne più potenti e irraggiungibili del pianeta.

– “Se mi vuoi bene” (100min – Commedia – Italia). Diego, avvocato di successo con una bella depressione in corso, veste i panni di un buon samaritano pasticcione che, volendo fare del bene ai suoi cari, finisce per devastare la vita a ognuno di loro. Così dopo un fallimentare tentativo di suicidio incontra Massimiliano, proprietario di un eccentrico negozio di Chiacchiere. È proprio chiacchierando con Massimiliano che Diego capisce qual è la soluzione per uscire dalla sua palude emotiva: fare del bene a tutti i suoi cari. Diego individua chirurgicamente i problemi che secondo lui affliggono sua madre, suo padre, suo fratello, sua figlia, i suoi amici, perfino la sua ex moglie e, con la precisione di un cecchino bendato, finisce per rovinare l’esistenza a ognuno di loro.

– “The kill team” (87min – Drammatico – Usa). Andrew Briggman, giovane soldato di fanteria impegnato in Afghanistan, è sempre più infastidito dal comportamento del suo superiore. Si ritroverà costretto a confrontarsi con la propria etica quando il suo stesso plotone trama una cospirazione a danno dei civili.

– “Brave ragazze” (104min – Commedia – Italia). A Gaeta, primi anni Ottanta. Quattro donne in crisi provano a cambiare il corso delle loro vite armate di bigodini e pistole. Anna (Ambra Angiolini) è una ragazza madre, due figli da mantenere e nessun lavoro stabile. Maria (Serena Rossi) è una timida devota alla Vergine, vittima di un marito violento. Chicca (Ilenia Pastorelli) e Caterina (Silvia D’Amico), sorelle di indole opposta, sognano un futuro migliore, lontano. Col coraggio di chi ha poco da perdere, decidono di travestirsi da uomini e svaligiare insieme la banca del paese. Ma è solo l’inizio di una serie di azioni spericolate, su cui è chiamato ad indagare il commissario Morandi (Luca Argentero), un vortice destinato a stravolgere per sempre il destino di quattro “brave ragazze”.

– “L’uomo senza gravità” (107min – Drammatico – Italia). In una notte tempestosa, nell’ospedale di un piccolo paese, viene alla luce Oscar, un bambino dotato di un inconcepibile potere: il piccolo resiste alla forza di gravità. Fluttua in aria, si libra nella stanza più leggero di un palloncino, di fronte allo sguardo incredulo della madre. La mamma e la nonna fuggono con il neonato e decidono di tenerlo nascosto agli occhi del mondo per molti anni. Sarà al sicuro fino a quando il mondo non si accorgerà dell’Uomo senza gravità…

– “Grazie a Dio” (137min – Drammatico – Francia). Alexandre vive a Lione con la moglie e i figli. Un giorno, scopre per caso che il prete che abusava di lui quando era tra gli scout officia sempre a contatto con i bambini. Inizia allora la sua personale battaglia con l’aiuto di François ed Emmanuel, anch’essi vittima del sacerdote, per raccontare ciò che il prete ha fatto loro soffrire. Le ripercussioni e le conseguenze delle loro confessioni non lasceranno però incolume nessuno.

– “Le verità” (106min – Drammatico – Francia e Giappone). Fabienne è una diva del cinema francese che è circondata da uomini che la amano e la ammirano, dall’ex marito al suo agente. Quando pubblica le sue memorie, la figlia Lumir (trasferitasi negli Stati Uniti per scappare dall’opprimente madre) torna in Francia con la sua famiglia. L’incontro tra le due donne è destinato a trasformarsi presto in scontro: emergeranno verità mai raccontate, si sistemeranno conti lasciati in sospeso e si confesseranno amore e risentimenti.

– “The rider – Il sogno di un cowboy” (105min – Drammatico – Usa). Dopo aver subito un infortunio alla testa, un giovane cowboy si impegna a costruirsi una nuova identità e a capire cosa significhi essere un uomo nel cuore dell’America.

– “Jesus Rolls – Quintana è tornato” (85min – Commedia – Usa). Un trio di disadattati, le cui irriverenti dinamiche sessuali si evolvono in una sorprendente storia d’amore, vede le proprie azioni, anche se inavvertitamente buone, ritorcersi sempre loro contro. Quando poi mentre si spostano da un luogo all’altro si inimicano un parrucchiere armato, i tre vedono il loro viaggio diventare una fuga costante dalla legge, dalla società circostante e dall’uomo stesso.

– “Lou Von Salomé” (113min – Biografico – Germania e Austria). Nata nel 1861 a San Pietroburgo, la giovane Lou si rende presto conto di non poter essere trattata alla pari dagli uomini. Determinata e cocciuta, contro la volontà della madre, si occupa di filosofia, scrive poesie e frequenta i circoli intellettuali, conoscendo lungo la sua strada i filosofi Paul Rée e Friedrich Nietzsche prima di innamorarsi dell’allora sconosciuto scrittore Rainer Maria Rilke. A cinquant’anni, poi, conosce Sigmund Freud, i cui studi la influenzano tanto quanto lei influenza il padre della psicanalisi. Nel 1933, con il nazismo in ascesa, Lou vive con il giovane germanista Ernst Pfeiffer quando passa in rassegna la sua intera esistenza.

– “Io, Leonardo” (90min – Documentario – Italia). Leonardo da Vinci è una delle figure più geniali che la storia dell’umanità abbia mai conosciuto, noto a chiunque per aver dipinto “il quadro più famoso al mondo”, la Gioconda. Si va alla scoperta dell’uomo, del pittore, dello scienziato e dell’inventore, attraverso un viaggio unico nella mente di Leonardo, una delle figure più geniali che la storia dell’umanità abbia mai conosciuto.

– “Mio fratello rincorre i dinosauri” (100min – Commedia – Italia). Jack fin da piccolo ha creduto alla tenera bugia che i suoi genitori gli hanno raccontato, ovvero che Gio, suo fratello, fosse un bambino “speciale”, dotato di incredibili superpoteri, come un eroe dei fumetti. Con il passare del tempo Gio, affetto dalla sindrome di Down, per suo fratello diventa un segreto da non svelare. Con questo sentimento nel cuore, trascorre il tempo delle scuole medie. Quando Jack conosce il primo amore, Arianna, la presenza di Gio, con i suoi bizzarri e imprevedibili comportamenti, diventa per lui un fardello tanto pesante da arrivare a negare ad Arianna e ai nuovi amici del liceo l’esistenza di Gio. Ma non si può pretendere di essere amati da qualcuno per come si è, se non si è in grado per primi di amare gli altri accettandone i difetti. Sarà proprio questo l’insegnamento che Jack riceverà da suo fratello grazie a quel suo originale punto di vista sul mondo e quando riuscirà a farsi travolgere dalla vitalità di Gio comincerà a pensare che forse è davvero un supereroe.

– “Tony Driver” (73min – Documentario – Italia e Messico). Pasquale un giorno decide di cambiare nome e farsi chiamare Tony. Perché sebbene nato a Bari, a 9 anni, a metà degli anni Sessanta, vola oltreoceano con la famiglia e cresce da vero americano. Tassista di professione a Yuma, viene arrestato a causa del suo “secondo lavoro”: trasportare migranti illegali negli Stati Uniti attraverso la frontiera messicana. È così costretto a scegliere: la galera in Arizona o la deportazione in Italia. Rientrato in Puglia, si ritrova a vivere solo in una grotta a Polignano a Mare e guarda l’Italia come un piccolo Paese immobile, senza opportunità e senza sogni. Ma Tony non è disposto ad arrendersi.

– “Il mio profilo migliore” (101min – Commedia – Francia). Claire è un’insegnante di 48 anni, divorziata e madre di due figli. Per tenere d’occhio il giovane amante Ludo, Claire crea un falso profilo Facebook e si trasforma nell’attraente ventiquattrenne Clara. Ludo però non abbocca: ci casca invece il suo miglior amico Alex. Ha inizio così una “relazione pericolosa”…

– “One piece Stampede – Il film” (101min – Animazione – Giappone). La più grande esposizione mondiale di pirati, realizzata da pirati, un vero e proprio Festival. Luffy e il resto della Ciurma di Cappello di Paglia ricevono un invito da Buena Festa, noto come il Signore delle Festività. All’arrivo trovano un luogo pieno di padiglioni glamour e tantissimi pirati, compresi quelli della Peggiore Generazione. L’atmosfera del posto è elettrica.

– “The informer” (113min – Drammatico – Gran Bretagna). Pete Koslow finisce in carcere dopo una rissa in difesa della moglie. Ha però la possibilità di essere rimesso presto in libertà lavorando come agente sotto copertura per conto dell’Fbi per mettere fuori dai giochi il più pericoloso criminale di New York. La sua missione diventa una corsa contro il tempo quando la sua vera identità rischia di essere scoperta.

– “Ardab Mutiyaran” (138min – Commedia – India). Babbu Bains, un agente di recupero finanziario, non permette a nessuno di dirle cosa fare. È indipendente e sa come fare le cose a modo suo, ma poi si sposa. Adesso è parte di una nuova famiglia e deve riuscire a mantenere una posizione di rilievo.

– “Dora e la città perduta” (102min – Avventura – Australia e Usa). Avventuriera nata, cresciuta tra le impervie della giungla, la giovane Dora (Isabela Moner) si trova ad affrontare una delle imprese più pericolose di sempre. Insieme all’amica fidata, la scimmia Boots, Diego (Jeffrey Wahlberg), e un misterioso abitante delle foreste (Eugenio Derbez), la ragazza partirà per un’avventura senza precedenti alla ricerca dei suoi genitori scomparsi (Eva Longoria, Michael Peña) e alla soluzione del mistero impossibile dietro una città perduta d’oro.

– “Il re leone” (118min – Animazione – Usa). Creduto responsabile della morte del padre, il re Mufasa, il leoncino Simba viene allontanato dal regno dei leoni dalle macchinazioni del malvagio zio Scar. Tornerà tempo dopo per riprendersi il posto che gli spetta.

– “Ad Astra” (124min – Fantascienza – Usa e Brasile). L’astronauta Roy McBride ha il compito di ricercare per la galassia il padre. Scomparso sedici anni prima in una missione tesa a trovare la vita aliena, l’uomo rappresenta una grande minaccia per tutta l’umanità.

– “C’era una volta a… Hollywood” (165min – Drammatico – Usa). Rick Dalton, un attore televisivo, e Cliff Booth, la sua controfigura, intraprendono una personalissima odissea per affermarsi nell’industria cinematografica nella Los Angeles del 1969, segnata dagli omicidi di Charles Manson.

– “Downton Abbey” (122min – Drammatico – Gran Bretagna). Il film è basato sulla celebre omonima serie tv, ambientata nella immaginaria Downton Abbey, dimora signorile del conte e della contessa di Grantham, e segue la vita della famiglia aristocratica Crawley e dei loro dipendenti, all’inizio del regno di Giorgio V. La serie si estende nei due anni precedenti la Grande Guerra, che inizia con la notizia del naufragio del Titanic, un evento che attiva gran parte della trama. Tutto sembra immobile, come se il modo di vivere dei Crawley potesse durare altri mille anni, ma non sarà così.

– “It – Capitolo due” (165min – Horror – Usa). Poiché il male torna sempre a manifestarsi ogni 27 anni nella cittadina di Derry, i quattro giovani protagonisti di It, oramai adulti, sono chiamati nuovamente a confrontarsi con la peggiore delle loro paure: Pennywise.

Gli indirizzi:
– CAPITOL MULTISALA a Bergamo in via Tasso, 41 – 035 248330;
– CINEMA SAN MARCO a Bergamo in piazzale Repubblica, 2 – 035 240416;
– CINETEATRO GAVAZZENI a Seriate in via Guglielmo Marconi, 40 – 035 294868
– TENSOSTRUTTURA BIBLIOTECA CIVICA GAMBIRASIO a Seriate in via Italia, 58;
– MULTISALA CONCA VERDE a Longuelo (Bergamo) in via Mattioli, 65 – 035 251339;
– CINEMA TEATRO DEL BORGO a Bergamo in piazza sant’Anna, 51 – 035 270760;
– CINEMA ALL’APERTO ARENA SANTA LUCIA a Bergamo in via Santa Lucia, 14;
– AUDITORIUM LAB80 a Bergamo in Piazza della Libertà – 035.342239;
– UCI CINEMAS a Orio al Serio, all’Oriocenter;
– CINETEATRO QOELET a Redona (Bergamo), in via Papa Leone XIII 16 – 035.343904;
– ORATORIO DI BOCCALEONE a Bergamo in via Gabriele Rosa, 15 – 035.5290895;
– UCI CINEMAS CURNO in via Lega Lombarda, 39 a Curno – 892 960;
– CINESTAR CORTENUOVA in via Trieste, 15 – allo shopping village “Le acciaierie” di Cortenuova – 0363 992244;
– MULTISALA IL BORGO a Romano di Lombardia, S.s. 498 Soncinese – 0363 688012;
– MULTISALA IRIDE-VEGA a Costa Volpino in via Torrione, 2 – 035 971717;
– NUOVO CINETEATRO ALBINO in piazza san Giuliano ad Albino – 035 751490;
– CINEMA GARDEN a Clusone in via san Narno, 1 – 0346 22275;
– CINE-TEATRO SORRISO di Gorle in via Piave, 2 – 035 656962;
– CINEMA CENTRALE a Leffe in piazza Libertà 1 – 035.731154;
– SALA DELLA COMUNITA’ AGORA’ a Mozzo in via san Giovanni Battista, 6 – 035 461699;
– CINEMA TRIESTE a Zogno in via XI febbraio, 11 – 034591051.
– SALA EDEN a Stezzano in via Bergamo, 9 – 035591449;
– CINEMA TEATRO CAGNOLA a Urgnano in via Roma, 82 – 035 487 2228;
– CINETEATRO NUOVO a Zanica in via Roma, 46 – 035.670558;
– AUDITORIUM a Osio Sotto in via Sant’Alessandro 1/A – 035.881377;
– CINEMA TEATRO NUOVO a Chiuduno in via tenente Mario Belotti – 035.4427300;
– CINEMA AURORA a Grumello del Monte in via Martiri della Libertà, 61 – 035.833408;
– CINEMA AGORA’ a Petosino (Sorisole), in via Martiri della Libertà, 95 – 035472 9625;
– CINETEATRO SAN FEDELE a Calusco d’Adda, in via Verdi, 18 – 035.791010;
– CINEMA a Branzi in via Umberto I, 17 – 0345.71088;
– SALA DELLA COMUNITA’ a Casazza in piazza san Lorenzo 1 – 035.824479;
– ORATORIO SAN FILIPPO NERI a Romano di Lombardia in via Monte Grappa – 0363 910130;
– CINEMA TEATRO CRYSTAL a Lovere in via Valvendra, 15 – 333.1090049;
– ORATORIO SAN FILIPPO NERI a Nembro in via Vittoria, 12 – 035.520420;
– CINETEATRO ALADINO ad Alzano Lombardo in via monsignor Balduzzi 11 – 035.512360;
– CINEMA PREALPI a Schilpario, in piazza cardinal Maj – 0346.56304;
– CINEMA STELLA ALPINA a Selvino, in piazza Chiesa, 6 – 035.764250;
– CINEMA TEATRO AGLI ABETI a Bratto (Castione della Presolana), in via Provinciale – 0346.38397;
– GRUPPO ALPINISTICO NEMBRESE a Nembro, in via Nembrini – 035.520563;
– CINETEATRO DI ALBEGNO a Treviolo, in via Marconi 15 – 3203381807.

Paolo Ghisleni

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!