BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...
Apertura notturna delle cascate del Serio

Apertura notturna delle cascate del Serio fra musica e gusto

20/07/19

, :

Attenzione l'evento è già trascorso

Dalle 22 alle 22.30 di sabato 20 luglio si terrà l’apertura notturna delle Cascate del Serio per la stagione 2019. Situate a circa 1.750 m di altitudine, si trovano nel territorio di Valbondione, in alta Val Seriana. Sono alte complessivamente 315 m, divisi in 3 salti.
In particolare sono visibili nella zona dei grandi macigni in località Maslana – Osservatorio Floro-Faunistico di Maslana, mentre non si riescono a vedere dal centro abitato.

Il programma
– Dalle 17 “Aperitivo in quota” alle Baite di Maslana, possibilità di cenare al Ponte romano. dalle 19.
– Tutta la serata in compagnia dell’Orobian Pipe Band, una banda di cornamuse e percussioni scozzesi che allieterà l’atmosfera fino all’arrivo delle Cascate.
– Dalle 22 alle 22.30 apertura delle Cascate del Serio in notturna. Ticket parcheggio auto 5 euro, si consiglia abbigliamento da montagna e torcia. Possibilità accompagnamento di guide alpine (Non è possibile iscriversi contemporaneamente al percorso gastronomico e alla guida per incompatibilità oraria).

Informazioni utili

Si arriva alle cascate solo a piedi. La zona da raggiungere è quella dei Grandi Macigni – Osservatorio floro-faunitico di Maslana. Esistono 3 diversi percorsi:

– Sentiero CAI 332. Giunti al centro abitato di Valbondione si prosegue fino alla Frazione Grumetti; si intraprende quindi il percorso CAI 332 segnalato con destinazione Borgo di Maslana. Oltrepassando le baite, si attraversa il Ponte della Piccinella, proseguendo a sinistra arrivando all’Osservatorio Floro Faunistico di Maslana, situato nella zona dei Grandi Macigni. Il tempo di percorrenza è di un’ora e trenta minuti e il dislivello di 250 metri.

– Sentiero CAI 305. Da Valbondione si intraprende la comoda mulattiera segnalata con segnavia Cai 305 con partenza in Via Curò. Non è necessario proseguire fino al Rifugio. Le Cascate sono visibili dalla zona dei Grandi Macigni. Per raggiungerla, dopo circa un’ora di cammino, sulla sinistra si trova la deviazione per Maslana – Osservatorio Floro-Faunistico di Maslana. Il tempo di percorrenza è di un’ora e mezza e il dislivello 250 metri.

– Sentiero CAI 306 (solo diurno). Dalla Frazione di Lizzola si intraprende il sentiero Cai 306 con destinazione le Baite di Valbona. Da qui si prosegue sulla sinistra seguendo le indicazioni per Maslana, perdendo leggermente quota, fino ad arrivare nella zona dei Grandi Macigni. Il tempo di percorrenza è di un’ora e mezza e il dislivello 400 metri in salita e 300 metri in discesa.

Purtroppo le Cascate del Serio non sono accessibili a persone con disabilità fisiche che gli impediscano di salire a piedi. La mulattiera sterrata non è adatta per essere percorsa da sedie a rotelle o altri dispositivi d’aiuto.

Possono essere portati anche i cani, se tenuto al guinzaglio.

La camminata può essere intrapresa in totale autonomia. Se necessario, su prenotazione, si può essere accompagnati in gruppo dalle Guide alpine. Il costo è di 7 euro per i maggiori di 11 anni, per i minori di 11 anni è gratuito. Nel caso delle Cascate diurne, il ritrovo è alle 8,30 all’Ufficio Turistico di Valbondione, nel caso del 20 luglio con Cascata in Notturna, il ritrovo è alle 19,30. Le prenotazioni sono attive fino al giorno prima: info@turismovalbondione.it – 034644665. Pagamento in loco o tramite bonifico.

I parcheggi pubblici sono gestiti interamente dall’Associazione Giovani Valbondione.
I ragazzi dell’Associazione Giovani sono riconoscibili da badge e pettorina. In località Dossi fermeranno il traffico per smistare al meglio l’affluenza.
I ragazzi vi indicheranno il parcheggio e riscuoteranno i soldi del ticket (5€ una tantum come da ordinanza comunale).

I parcheggi sono indicati su Google maps, ognuno di questi ha il nome di un colore, sempre per facilitare le operazioni.
Ogni colore indica una zona diversa del paese più o meno distante dalla partenza del sentiero.
In particolare: blu – Pianlivere; giallo – Via Nuova, verde – Palazzetto dello sport, viola – Via Torre, rosso – Ostello Casa Corti, arancio – Via Mes, bianco – Garage dei pullman, e azzurro – Località Soccorso Alpino.

Il ticket dà diritto ad un parcheggio pubblico non custodito su suolo asfaltato e/o sterrato.
Se si dispone di un parcheggio privato non è necessario acquistare il ticket.

Considerando il tempo di percorrenza, il traffico e le operazioni di parcheggio, si consiglia di trovarsi al centro abitato di Valbondione circa due ore e mezza prima dell’inizio dello spettacolo.

Le prossime aperture delle cascate saranno:
– domenica 18 agosto dalle 12 alle 12.30; domenica 15 settembre dalle 11 alle 11.30 e domenica 13 ottobre dalle 11 alle 11.30.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!