BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...
Aida

Al Sociale in scena “Aida” di Giuseppe Verdi

13/12 » 15/12/19

EVENTO A PAGAMENTO
:

Attenzione l'evento è già trascorso

Venerdì 13 dicembre alle 20.30 e domenica 15 dicembre alle 15.30 al teatro Sociale di Bergamo andrà in scena “Aida”, opera drammatica in quattro atti; libretto di Antonio Ghislanzoni; musica di Giuseppe Verdi; prima rappresentazione Teatro dell’Opera, Il Cairo, 24 dicembre 1871, Ed. Casa Ricordi.

Gli interpreti sono: Aida – Maria Teresa Leva, Radamès – Samuele Simoncini, Amneris – Cristina Melis, Amonasro – Leon Kim, Ramfis – Fabrizio Beggi, il Re d’Egitto – Francesco Milanese, un messaggero – Alessandro Mundula, e una sacerdotessa – Teresa di Bari.

Il cast vede protagonisti: direttore Francesco Cilluffo; regia e scene Franco Zeffirelli; regia e riallestimento delle scene riprese da Stefano Trespidi; costumi Anna Anni; costumi ripresi da Lorena Marin; luci Fiammetta Baldiserri; coreografia Luc Bouy; orchestra I Pomeriggi Musicali; coro OperaLombardia; maestro del coro Diego Maccagnola; allestimento originale della Fondazione Arturo Toscanini; coproduzione Teatro Regio di Parma, Teatro Comunale di Bologna; in collaborazione con I Teatri di OperaLombardia.
Melodramma, esotismo, sentimenti, melodie immortali, drammi individuali e collettivi, grande respiro corale in una delle più raffinate partiture di Giuseppe Verdi (su libretto di Antonio Ghislanzoni), che debuttò al Cairo nel 1871, divenendo a partire dall’anno successivo una delle opere più rappresentate e amate dell’intero repertorio.
Ambientata in un Egitto immaginario e intriso di italianità, Aida narra in un prezioso equilibrio musicale fra intimismo e scene corali il tragico triangolo amoroso tra il valoroso condottiero Radamès, la schiava etiope Aida e la figlia del faraone Amneris, senza mai dimenticare i temi più cari al compositore come la patria e la famiglia.
Grazie alla coproduzione di OperaLombardia e al Teatro Regio di Parma, Aida torna in scena a Bergamo dopo decenni di assenza con un allestimento che è un pezzo di storia dell’arte scenica italiana e un omaggio a uno dei suoi più grandi maestri: si tratta infatti dello spettacolo-capolavoro ideato nel 2001 da Franco Zeffirelli per gli spazi raccolti del Teatro di Busseto (vicino alla frazione in cui Verdi nacque) e, da lì, apprezzato sui palcoscenici di tutti i continenti. Per questa nuova edizione, la regia sarà ripresa da Stefano Trespidi e i costumi originali di Anna Anni ripensati da Lorena Marin. Sul podio dell’Orchestra dei Pomeriggi Musicali ci sarà Francesco Cilluffo, autorevole esponente dell’ultima generazione di direttori italiani e applaudito interprete verdiano.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!