BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...
Eventi a Bergamo e provincia

A Predore si presenta “Pad”, la nuova app alla scoperta dei percorsi archeologici del Sebino

07/05/16

, : Centro culturale San Giovanni Battista a Predore - Via Arrio Muciano, Predore, BG, Italia - Inizio ore 10

Attenzione l'evento è già trascorso

Sabato 7 maggio a Predore sarà presentata al pubblico la nuova app “Pad – Percorsi archeologici diffusi”. L’appuntamento è alle 10, al centro culturale San Giovanni Battista in via Muciano, recentemente restaurato grazie ai lavori realizzati nell’ambito del progetto “Percorsi archeologici alla scoperta dell’identità culturale del territorio dei laghi bergamaschi”.
Interverranno Paolo Bertazzoli, sindaco di Predore, Monica Abbiati della direzione generale Culture, Identità e Autonomie di Regione Lombardia, Filippo Maria Gambari, soprintendente per l’archeologia della Lombardia e Alessandro Bigoni, presidente della comunità montana dei Laghi Bergamaschi. La nuova applicazione informatica “Pad” sarà presentata da Laura Colleoni di Moma Comunicazione.
La nuova applicazione informatica “Pad – Percorsi archeologici diffusi”, realizzata da Moma Comunicazione srl e scaricabile gratuitamente da metà maggio da Play Store e GooglePlay, fornirà uno strumento innovativo e interattivo per scoprire e avvicinarsi alle meraviglie dei siti archeologici di Lovere, la necropoli romana e il Gabinetto Archeologico dell’Accademia Tadini; di Predore, la villa romana con terme e di Casazza, il villaggio romano Cavellas. Informazioni geografiche e storiche sulle aree archeologiche del Sebino e della Val Cavallina saranno ora, quindi, anche a portata di smartphone o di tablet. Grazie a schede dedicate e a contributi multimediali audio e video si potranno conoscere e approfondire informazioni relative alla loro scoperta, ai reperti rinvenuti, agli scavi eseguiti. La APP fornirà anche notizie utili su eventi e manifestazione che si svolgono nei comuni di Lovere, Predore e Casazza e, grazie ad una apposita sezione dedicata ad altre applicazioni informatiche, si potranno conoscere i diversi aspetti del territorio.
Il progetto “Percorsi archeologici alla scoperta dell’identità culturale del territorio dei laghi bergamaschi” vede impegnati i comuni di Lovere, Predore e Casazza, l’Accademia Tadini, la Comunità Montana dei Laghi bergamaschi con il contributo di Fondazione Cariplo e con il coordinamento e la collaborazione attiva della Soprintendenza Archeologia della Lombardia.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!