"I 55 giorni", a Villongo in scena il rapimento di Aldo Moro - BergamoNews
venerdì
28
Settembre

“I 55 giorni”, a Villongo in scena il rapimento di Aldo Moro

venerdì
28
Settembre
  • DOVE
  • CONDIVIDI

Venerdì 28 settembre alle 20.45 alla sala polivalente Comunale di Villongo andrà in scena uno spettacolo dal titolo “I 55 giorni”, con Davide Gorla ed Elena Scalet (voci) accompagnati da Gipo Gurrado alla chitarra.

Dal 16 marzo al 9 maggio 1978 l’Italia ha vissuto i cinquantacinque giorni più drammatici della sua storia recente. Il Presidente della DC Aldo Moro è in mano alle Brigate Rosse, dopo essere stato sequestrato da un commando armato in Via Fani. Gli agenti della scorta sono rimasti uccisi nello scontro a fuoco e l’onorevole è stato portato in un luogo segreto. Per quasi due mesi Aldo Moro cerca di salvarsi con la sola arma che aveva: una penna e dei fogli. Intanto Anna Laura Braghetti, la giovane brigatista, ogni mattina esce per andare al lavoro facendo finta di nulla.

La serata rientra nel programma della rassegna di teatro lettura “Fiato ai libri”.

segnala il tuo evento gratuitamente +

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it