BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Le notizie dal territorio

Informazione Pubblicitaria

Scopriamo Palawork, il nuovo spazio coworking di Alzano Lombardo fotogallery

Un open space di oltre 500 mq. moderno, elegante e accogliente, dove imprenditori, freelance e start-up possono lavorare fianco a fianco per unire le competenze di ciascuno e raggiungere obiettivi comuni

Ad Alzano Lombardo ha aperto Palawork, un nuovo spazio di lavoro condiviso alle porte della Valle Seriana e vicinissimo al centro della città di Bergamo. Un open space di oltre 500 mq. moderno, elegante e accogliente, dove imprenditori, freelance e start-up possono lavorare fianco a fianco per unire le competenze di ciascuno e raggiungere obiettivi concreti e comuni, pur mantenendo ognuno la propria indipendenza e identità.

La vita da liberi professionisti propone degli innegabili benefici a livello di libertà personale e professionale: il freelance, infatti, essendo completamente padrone dei propri ritmi, può gestire il flusso di lavoro nel modo che reputa migliore. Nonostante ciò, anche la persona più organizzata può avere vita difficile a causa degli elevati carichi di lavoro o del troppo tempo trascorso dentro casa.

Non è affatto detto che un freelance debba lavorare per forza tra le mura domestiche: ha la possibilità di svolgere la propria professione anche fuori casa in luoghi come biblioteche, parchi e caffè letterari, per citarne alcuni. Naturalmente per farlo ci si deve attrezzare per avere una connessione Internet ovunque si vada, in particolare in caso di assenza di hotspot gratuiti in zona.

Per questo motivo gli spazi di coworking stanno ottenendo sempre più riscontri positivi anche in Italia. Palawork è un vero e proprio ufficio, che offre numerose postazioni in affitto con tariffe giornaliere o mensili. Qui si trova tutto l’occorrente per lavorare in remoto: da Internet alle stampanti fino ad arrivare ai dispositivi più avanzati. Inoltre, si ha l’opportunità di lavorare gomito a gomito con altri freelance, condividendo le proprie esperienze e opinioni, facendo rete e scambiandosi contatti utili. I coworker che decidono di rinunciare al concetto di ufficio tradizionale a favore di questo spazio condiviso, possono provenire da ambiti lavorativi diversi e trovare in questa filosofia collaborativa un modo per crescere professionalmente e personalmente.
Entrare a far parte di un coworking vuol dire principalmente abbattere le spese e superare anche i limiti incontrati da chi lavora da casa. Tra i punti di forza c’è senza dubbio l’economicità di affittare una scrivania rispetto alla gestione di un ufficio proprio e la flessibilità dei costi in relazione al tempo di utilizzo della postazione.

Palawork è a 15 minuti d’auto dal casello dell’autostrada di Bergamo e dall’aeroporto di Orio al Serio e a 3 minuti a piedi dalla fermata della tramvia TEB che collega parte della Valle Seriana con il centro città.

Prenota la tua visita per scoprire tutto quello che Palawork può offrirti alla mail info@palawork.it

Sito: https://www.palawork.it/
Facebook: https://www.facebook.com/palaworkalzano
Linkedin: linkedin.com/company/palawork-coworking

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.