BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Le notizie dal territorio

Informazione Pubblicitaria

Nuove aperture e bonus contributivo per tutte le nuove assunzioni

Facciamo un po’ di chiarezza con Sikuro

La normativa in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, almeno nella sua versione rinnovata, risale al 2008. Capita spesso però che all’atto dell’apertura di una nuova attività con nuove assunzioni, gli obblighi in tal senso non siano sempre chiari. Ci siamo quindi messi nei panni di un imprenditore o di un artigiano per analizzare i passaggi fondamentali che deve compiere per rispettare le norme in fatto di sicurezza sul lavoro. Quando si parla di salute e sicurezza, lo scopo che deve essere perseguito da ogni azienda è quello di proteggere tutti i lavoratori da possibili danni fisici e psicologici sia di breve sia di lungo termine. Recenti studi sugli ambienti lavorativi, dimostrano come i risultati delle risorse umane siano connessi a un ambiente sano e sicuro.

Per ogni nuova attività, sia che si tratti di un ufficio, sia di un negozio, bar o ristorante, Sikuro Group, azienda leader nel settore della sicurezza, è un aiuto indispensabile che gestisce, coordina e rende sicura ciascuna apertura, in modo tale da evitare ogni tipo di sanzione.

Ecco i servizi offerti: redazione del Documento Valutazione Rischi, corsi di formazione per ciascun lavoratore e nomine addetti Responsabile dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS), Responsabile Servizio Prevenzione e Protezione (RSPP), Primo Soccorso e Antincendio con fornitura materiale e DPI, nomina del medico competente e valutazione periodica di tutto il materiale.

A proposito di nuove assunzioni, abbiamo fatto una chiacchierata con il Rag. Roberto Piccolo, Consulente del Lavoro di Bergamo,titolare dello Studio Associato Previtali Piccolo,che collabora con Sikuro e che ci ha chiarito alcuni punti fondamentali.Lo Studio Associato Previtali Piccolo si occupa di gestione e amministrazione del personale per le aziende clienti e si colloca nell’attuale sistema del mercato del lavoro nell’area strategica della Consulenza Giuslavoristica e della Consulenza Gestionale alle imprese, per le quali la gestione delle Risorse Umane costituisce il vero fattore di crescita e di sviluppo.

sikuro

In materia di agevolazioni contributive, è importante ricordare che il datore di lavoro per poter usufruire degli incentivi deve rispettare i requisiti previsti dalla normativa, pena la revoca degli stessi che sono:

– assunzione spontanea e non in attuazione di un obbligo preesistente stabilito dalla legge o dalla contrattazione collettiva;
– rispetto delle norme a tutela della salute e sicurezza del lavoro;
– rispetto della parte economica e normativa di accordi e contratti collettivi,
– inoltro delle comunicazioni telematiche obbligatorie inerenti l’instaurazione e la modifica di un rapporto di lavoro o somministrazione nei tempi richiesti;
– rispetto del diritto di precedenza stabilito dalla legge o dal contratto collettivo;
– possesso della regolarità contributiva.

Il mancato rispetto delle regole non comporta solo la perdita di eventuali benefici contributivi e/o fiscali ma anche la trasformazione del rapporto di lavoro “atipico” in rapporto di lavoro ordinario a tempo indeterminato con tutte le conseguenze del caso.Rispettare tutti gli adempimenti per la tutela del lavoratore è requisito indispensabile per la validità dei contratti di lavoro diversi rispetto al contratto a tempo indeterminato e per fruire degli incentivi economici e delle esenzioni contributive.

Ma quali sono i benefici e gli incentivi? In generale tutti gli incentivi sono riferiti ad assunzioni agevolate come ad esempio il Bonus Giovani Under 35, il Bonus Giovani Eccellenze, l’agevolazione Donne e Uomini Over 50, il Bonus Donne Disoccupate, la nuova agevolazione per assunzioni a tempo indeterminato prevista dal “Decreto Agosto”.

Per le assunzioni in regime di apprendistato l’agevolazione è sia contributiva (pagamento ridotto dei contributi per 3 anni), sia retributiva (pagamento di una retribuzione ridotta rispetto ai qualificati) e anche ai fini Irap.

Sikuro

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.