BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Le notizie dal territorio

Informazione Pubblicitaria

Fondazione Piccinelli: al via esami ematici e di laboratorio a domicilio

L’ente ha attivato il nuovo servizio domiciliare che viene svolto contando su personale infermieristico dedicato e specializzato

La Fondazione Piccinelli offre un nuovo servizio domiciliare. Da luglio 2020 è possibile svolgere il prelievo venoso per esami ematici direttamente a casa propria contando su personale infermieristico dedicato e specializzato.

Si tratta dell’ultima novità messa in campo dall’ente, impegnato nell’erogazione di prestazioni sociali, assistenziali e sanitarie prioritariamente a favore di persone svantaggiate, in quanto portatrici di disabilità fisiche e/o psichiche o anziane, in conformità alla tradizione di questa realtà.

Nei mesi scorsi, durante l’emergenza sanitaria da Coronavirus, ha attivato un servizio domiciliare che ha consentito di effettuare numerosi screening Covid-19 sia nelle aziende sia al domicilio di utenti privati, avvalendosi di personale infermieristico specializzato. Tutto è stato progettato per evitare che i pazienti più fragili dovessero lasciare la propria dimora aumentando la probabilità di venire in contatto con il virus.

Il servizio ha riscosso un notevole successo grazie alla capacità di rispondere in tempi rapidi ed alla qualità professionale del personale impiegato: i tempi d’attesa vanno da 1 a 3 giorni lavorativi per effettuare gli esami e i referti con le risposte dal laboratorio sono garantite tra i 2 e i 4 giorni lavorativi.

Per avere ulteriori informazioni e per prenotare i servizi prescelti telefonare al numero 035661023 – 3450549328, inviare un’e-mail a adi@rsapiccinelli.it oppure consultare il sito http://www.rsapiccinelli.it/mariaconsolatrice/

La segreteria è attiva dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 17.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.