BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Le notizie dal territorio

Informazione Pubblicitaria

Diciotto anni di “Mercatanti”: sul Sentierone festa coi sapori di tutta Europa

L'appuntamento è dal 10 al 13 ottobre con tante specialità europee

Quando arriva “Mercatanti in fiera” è sempre una grande festa. È uno degli appuntamenti più attesi a Bergamo: ogni volta richiama in centro città decine di migliaia di visitatori per salutare con gusto e allegria l’inizio dell’autunno.

Da giovedì 10 a domenica 13 ottobre sul Sentierone si svolgerà la nuova edizione, che avrà un significato speciale: è la 18esima. La popolare manifestazione firmata Promozioni Confesercenti diventa maggiorenne: taglia un traguardo importante a conferma di un successo che si consolida di anno in anno. Un evento ormai entrato nel cuore dei bergamaschi e dei turisti, che pone il capoluogo orobico tra le mete irrinunciabili per gli amanti del cibo da strada.

Gli stands saranno aperti dalle 9 alle 24, tranne la domenica, quando anticiperanno la chiusura alle 20.

Saranno protagoniste le specialità di tutta Europa per un’iniziativa da non perdere sia per gli appassionati dei prodotti tipici sia dello shopping di qualità: si troveranno oggetti artigianali di pregio da tutto il Vecchio Continente e realizzati rigorosamente a mano.

Mercatanti

La kermesse dei commercianti ambulanti, organizzata secondo severi criteri di sostenibilità e qualità, valorizza il centro cittadino con riflessi positivi anche sulle attività fisse. Il presidente di Promozioni Confesercenti, Giulio Zambelli spiega: “I Mercatanti danno lustro alla città, portando la loro carica di allegria in centro. Ci piace sottolineare che l’offerta dei venditori ambulanti non va a sovrapporsi a quella dei negozi e dei bar del centro: l’evento richiama decine di migliaia di visitatori e le ricadute, anche stavolta, saranno positive per tutti gli operatori economici. La manifestazione è amatissima anche dai turisti: c’è persino chi organizza pullman speciali per raggiungere Bergamo nei giorni della grande festa”.

Cesare Rossi, direttore di Promozioni Confesercenti, aggiunge: “La manifestazione genera un impatto importante anche per il settore ricettivo. Sono sempre più numerosi i visitatori che pernottano in città per gustarsi l’evento. I Mercatanti coinvolgono tutta Bergamo in una grande festa popolare”.

Saranno 19 le nazioni rappresentate. A loro si affiancheranno i prodotti tipici di 13 regioni italiane, oltre naturalmente alle squisitezze “made in Bergamo”: un percorso gastronomico interessante e più che mai variegato. La sfida di sapori sarà tutta da gustare: sul Sentierone arriveranno venditori ambulanti provenienti tra gli altri da Spagna, Francia, Inghilterra, Germania, Austria, Olanda, Belgio, Irlanda, Grecia, Russia, Ungheria e Polonia. Wurstel, birra, vini, paella, carne alla brace e biscotti olandesi rappresentano le appetitose certezze, che anche quest’anno andranno a ruba.

La rassegna, promossa in collaborazione con il Comune di Bergamo, è nata nel ’99 e inizialmente aveva cadenza biennale, ma i grandi risultati riscontrato hanno reso inevitabile il passaggio a una periodicità annuale. Anche la durata è stata estesa: da quattro anni si protrae su quattro giorni, per consentire a tutti di apprezzare senza fretta le più sfiziose prelibatezze proposte. Il “menu” sarà ben assortito e di qualità: gli standard igienici e sanitari sono elevati e l’organizzazione provvede a fornire un decalogo agli ambulanti, che sono tenuti ad osservarlo scrupolosamente.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.