BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Le notizie dal territorio

Informazione Pubblicitaria

Come scegliere il liquido per la sigaretta elettronica

Ne parliamo con Arcangelo Bove di SvapoWeb, e-commerce dove si possono comprare tantissime tipologie diverse di liquidi per e-cig

Il business delle sigarette elettroniche non accenna a calare, anzi: questi accessori alla moda sono apprezzati sia da chi ha in mente di smettere di fumare, sia da chi desidera sfoggiare un oggetto di tendenza. Ne parliamo con Arcangelo Bove di SvapoWeb, e-commerce dove si possono comprare tantissime tipologie diverse di liquidi per e-cig. Ma a proposito di questo: quali sono gli aspetti che devono essere tenuti in considerazione in vista di un acquisto?

I liquidi premiscelati

La tipologia più comune di liquidi per le sigarette elettroniche è rappresentata dai prodotti premiscelati, vale a dire già confezionati e pronti per essere utilizzati. I formati tra i quali è possibile scegliere sono numerosi: quelli più venduti sono senza dubbio i flaconi da 10 ml. I liquidi premiscelati fanno della praticità il proprio punto di forza; le confezioni si caratterizzano per la presenza di un dosatore contagocce che assicura il massimo della semplicità di utilizzo.

I gusti

Una questione molto importante per tutti gli svapatori è quella relativa ai gusti: anche sotto questo punto di vista ci sono un sacco di alternative a cui affidarsi. Basti pensare agli aromi alla frutta, per esempio, o a quelli alla cannabis che sono diventati di moda nel corso degli anni più recenti. La cannabis light, infatti, è diventata legale nel 2016: da quel momento in avanti diversi produttori hanno cominciato a vendere liquidi per le e-cig il cui aroma principale consiste proprio nella canapa a basso contenuto di THC. In particolare, la concentrazione di questo principio attivo non deve essere superiore allo 0.6%: questo vuol dire che non si corre il rischio di avere a che fare con effetti psicoattivi.

Il contenuto di nicotina

Il contenuto di nicotina è un altro tema che interessa molto un gran numero di svapatori, a maggior ragione nel caso in cui si stia tentando di allontanarsi dalla dipendenza dalle sigarette tradizionali. Per questo conviene informarsi sempre con la massima attenzione quando ci si accinge a comprare i liquidi per le e-cig.

I liquidi in commercio hanno gradazioni di nicotina diverse, si va dallo zero (assenza totale di nicotina) a 20mg/ml.

L’importanza degli aromi

Gli aromi sono tra gli ingredienti più importanti dei liquidi per le sigarette elettroniche già pronti, insieme con la glicerina vegetale, il glicole propilenico e, in alcuni casi, la nicotina. Preparare un liquido da soli attraverso gli aromi è semplice: la procedura diy prevede di impiegare una base al 90% e l’aroma al 10%. Questo vuol dire che, per esempio, se si desidera ottenere 50 ml di liquido è necessario unire 45 ml di base neutra con 5 ml di aroma.

Quali aromi scegliere

Il mondo degli aromi per i liquidi delle sigarette elettroniche è molto ampio e variegato, mettendo a disposizione una grande libertà di scelta. Ci sono, per esempio, gli aromi tabaccosi, quelli fruttati, quelli freschi e mentolati e quelli dolci e cremosi. In quest’ultima categoria rientrano tra l’altro gli aromi alla crema di banana con mandorle sbriciolate e cereali al miele, gli aromi alla crema di caffè alla nocciola, gli aromi alla crema al burro con limone, e così via. Come si vede, tanti abbinamenti studiati con cura per garantire una resa ottimale e davvero invitante.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.