• Abbonati
Giovedì sera

Bergamo, donna in monopattino investita in via Martin Luther King: è grave

E a Gazzaniga un 15enne è caduto dalla bici in via Battisti: soccorso in codice giallo

Bergamo. Verso le 20.40, a Bergamo, una donna è rimasta coinvolta in un incidente stradale con il suo monopattino. La 49enne, residente a Lallio, stava percorrendo via Martin Luther King quando, per cause ancora in fase di accertamento, è stata urtata da un’auto guidata da una donna di 66 anni.

Sul posto un’automedica, un’ambulanza e la polizia locale di Bergamo per i rilievi del sinistro.

La ferita, che indossava un caschetto protettivo, è stata trasportata in codice rosso al vicino ospedale Papa Giovanni. È in gravi condizioni, ma non sarebbe in pericolo di vita.

Intorno alle 21.15, a Gazzaniga, un ragazzino di 15 anni è caduto dalla bicicletta a Gazzaniga, in via Cesare Battisti, e per soccorrerlo è intervenuta un’ambulanza del 118.

Il giovane si trovava in sella alla sua due ruote e stava pedalando lungo la strada, quando ha sbandato ed è caduto a terra. Probabilmente ha battuto la testa, dato che è stato richiesto l’intervento dei sanitari, che sono arrivati sul posto e lo hanno trasportato in ospedale in codice giallo.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Abbonati!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI