• Abbonati
La segnalazione

A scuola col treno, la studentessa: “Quanti disagi sulla tratta Lecco-Bergamo”

Riceviamo e pubblichiamo la lettera che ci ha scritto una studentessa per segnalare alcuni disagi che incontra per recarsi a scuola utilizzando il treno Lecco-Bergamo

Riceviamo e pubblichiamo la lettera che ci ha scritto una studentessa per segnalare alcuni disagi che incontra per recarsi a scuola utilizzando il treno Lecco-Bergamo.

Spett.le redazione,

sono una studentessa bergamasca e sto frequentando la quinta superiore in un liceo in via Angelo Maj a Bergamo. La scuola è iniziata da una settimana e non vi dico i problemi che stiamo avendo con i treni!

Ogni giorno per recarmi a scuola utilizzo il treno che alle 6.53 passa per Pontida. È la linea Lecco-Bergamo (codice 10715). Insieme a tanti altri studenti e utenti che la adoperano, stiamo vivendo parecchi disservizi fra ritardi e treni troppo pieni o soppressi.

L’altro giorno (martedì 20 settembre), per esempio, è stato soppresso il treno, ne abbiamo dovuto prendere un altro ma era troppo pieno, eravamo stipati come sardine, così ci hanno fatto scendere e abbiamo dovuto salire su un altro treno.

Situazioni come questa, purtroppo, succedono spesso creando molti disagi.
Spero che sottoporre il problema all’attenzione di tutti possa essere d’aiuto per risolverlo o almeno migliorare il servizio.

Grazie per l’attenzione, buona giornata!

Lettera firmata

LA REPLICA DI TRENORD

Interpellata da Bergamonews per una replica, Trenord fa sapere che, per quanto riguarda il treno 10715, in quella mattina si è verificato un problema e Trenord si scusa per il disagio. Più precisamente, il treno non è stato soppresso ma limitato alla fermata a Ponte San Pietro e i passeggeri che hanno dovuto scendere hanno preso i primi treni utili a disposizione, ossia i due treni più vicini. Per il resto, negli altri giorni non risultano particolari disservizi su quella linea.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Abbonati!
Più informazioni
leggi anche
Fatiha
La testimonianza
“Io, 20enne disabile, lasciata a terra dal bus sotto la pioggia: spesso non mi fanno salire con la carrozzella”
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI