• Abbonati
All'oratorio di zanica

Una serata in memoria di Fabio, morto a 42 anni: prosegue la raccolta fondi per la sua famiglia

La tragica scomparsa lo scorso 12 giugno nella sua casa di Azzano. Il 30 agosto un evento per ricordarlo e sostenere la moglie e le tre figlie

Zanica. Una serata per ricordare Fabio Pasini, morto a soli 42 anni lo scorso 12 giugno nella sua casa di Azzano San Paolo, lasciando la moglie e tre figlie piccole.

L’appunatamento è per martedì 30 agosto, all’oratorio San Giovanni Bosco di Zanica.

A comunicarlo la nipote Nicole, che due mesi fa, su GoFundMe, ha promosso una raccolta fondi per aiutare e sostenere i familiari.

“Grazie al lavoro appassionato dei co-organizzatori di questa raccolta fondi – scrive Nicole – è stato possibile organizzare una serata in memoria di Fabio. Grazie a El Morot e a Cristina per la loro generosità”.

La nipote anticipa che “parte dei proventi saranno devoluti alla causa che stiamo e state sostenendo”.

Sulla piattaforma gratuita, che consente di creare campagne di raccolta fondi, quella destinata alla famiglia di Fabio, lanciata più di due mesi fa, ha superato i 30 mila euro con più di 500 donatori.

Il 12 luglio scorso Nicole, ad un mese dalla morte dello zio, ha voluto ricordare come quello appena trascorso sia stato “un mese di grande dolore, durante il quale la moglie e le bimbe l’hanno cercato nelle fotografie, nei ricordi, negli oggetti della quotidianità”.

E poi i ringraziamenti “per aver partecipato a vario titolo al nostro lutto. Un grazie a chi conosceva di persona Fabio (e la sua simpatia!) o la famiglia. E anche a chi non ci conosce e ha contribuito a questa raccolta fondi”.

Chiunque volesse aderire alla raccolta fondi, lo può fare a questo link.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Abbonati!
leggi anche
Fabio Pasini
Il dramma
Azzano, muore a 42 anni lasciando moglie e tre figlie: scatta la raccolta fondi
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI