• Abbonati
Le parole

Gasperini: “È il momento di costruire, non solo di pensare ai grandi risultati”

Il tecnico dopo la vittoria di Marssi: "Spero di essere credibile. Se avremo chances giocheremo in un modo, altrimenti cambieremo"

L’Atalanta strappa i primi tre punti della stagione a Genova sul campo della Sampdoria. Lo 0-2 firmato da Toloi e Lookman permette alla Dea di partire con il piede giusto, soprattutto sul piano dell’abnegazione.

Un aspetto sottolineato anche da Gian Piero Gasperini, che a Sky Sport ha voluto lodare la voglia dei suoi giocatori, anche se tecnicamente manca ancora qualcosa: “Sono punti pesantissimi in una partita difficile. La Samp poteva pareggiare, ma anche noi abbiamo avuto le nostre situazioni. Abbiamo sofferto molto per merito degli avversari. Do un voto altissimo alla partita per quello che hanno dato i ragazzi. Questa vittoria ci dà morale, domenica contro il Milan sarà una bella serata per Bergamo”.

“Devo ringraziare questi ragazzi che stanno dando tutto, non si può vincere sempre 5-0, ci sono gli avversari. Oggi abbiamo dato una dimostrazione importante, la squadra ha saputo difendere e mettere attenzione”.

Per ora il tecnico mon parla di obiettivi: “Giochiamo gara per gara, poi le mie considerazioni le ho fatte da tempo con la dirigenza e spero di essere credibile. Se mi ascoltano? Ci sono tante anime nell’Atalanta. Secondo me è il momento di costruire e non pensare solo ai grandi risultati, l’Atalanta ha una grande occasione”.

“Tante squadre si sono rinforzate bene, c’è molto equilibrio, ma vedo una chance per dare entusiasmo, una spinta. Vedremo quanto si potrà fare. Cercheremo di interpretare il campionato strada facendo secondo quelle che sono le nostre possibilità: se avremo chance giocheremo in un modo, altrimenti ci modificheremo”.

A Dazn Gasperini ha parlato anche del mercato e di come le cose possano cambiare da un momento all’altro, citando l’esempio di Freuler: “Il mercato è aperto e in questo momento non si può sapere nulla, può succedere ciò che meno ti aspetti. Freuler in due giorni è andato via e penso che abbia lasciato un bel vuoto, lui recuperava molti palloni. Questa è una grande opportunità per Koopmeiners o per Scalvini. Sono scelte che l’Atalanta deve fare pensando a rinnovarsi”.

Una battuta anche su Okoli, che ha fatto il suo esordio assoluto in Serie A: “Può diventare un giocatore di alto livello, ha grandissimi mezzi ed è un ragazzo. Quando sbaglia un giovane sono tutti col fucile puntato, ma ha fatto una partita di spessore. Poi è chiaro, deve migliorare, ma può diventare un giocatore importante”.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Abbonati!
leggi anche
Sampdoria-Atalanta Duvan Zapata
Le pagelle
In attacco brillano Zapata e Lookman, Muriel sotto tono
Mario Pasalic Rafael Toloi Sampdoria Atalanta
Battuta la samp
L’Atalanta parte col piede giusto: Toloi e Lookman sbancano Marassi
Sampdoria-Atalanta Duvan Zapata
Appunti & virgole
Atalanta, tanto cuore e Zapata. Lookman subito gol come Maxi
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI