Mobilità

Bergamo e i monopattini elettrici in sharing: nuovo bando a settembre, ecco cosa cambia

Le attuali concessioni sono ormai in scadenza: l'amministrazione pensa a stabilire un tetto massimo di 1.200 mezzi (in leggera riduzione) e postazioni virtuali come per il bike sharing

Bergamo. Novità in vista per i servizi di monopattini in sharing in città: il Comune di Bergamo sta infatti lavorando al nuovo bando per l’assegnazione del servizio, visto che le attuali concessioni sono ormai in scadenza, come previsto due anni fa dal precedente bando voluto dall’amministrazione comunale.

Nel mese di settembre il nuovo bando sarà pubblicato e presentato in occasione della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile: dall’1 gennaio 2023 è possibile che partano dunque i nuovi servizi di monopattini elettrici, sulla scorta del successo ottenuto in questi ultimi due anni.

La delibera approvata in Giunta qualche giorno fa anticipa la scelta di fissare il numero massimo di operatori contemporaneamente attivi in città a due, come in passato, e il tetto massimo di mezzi sul territorio a 1.200 (600+600), in leggera riduzione rispetto al bando precedente. Sarà poi il bando vero e proprio a fissare ulteriori dettagli, ma è probabile che venga garantita agli operatori una certa flessibilità nel numero dei mezzi a secondo della stagione e della domanda.

L’amministrazione è inoltre intenzionata a cambiare alcuni aspetti del servizio a cui abbiamo assistito finora in città: si prevede l’istituzione di postazioni “virtuali” come quelle sperimentate in questi mesi dalla BiGi, secondo un sistema che permette di meglio organizzare il free-floating a beneficio di un maggiore ordine dei mezzi a disposizione sulle strade della città.

L’amministrazione intende infine proseguire, in collaborazione con le società di sharing, le attività per favorire una corretta educazione stradale, nonché le attività di controllo per contrastare l’uso improprio di tali mezzi.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI