• Abbonati
Lunedì sera

Palosco, 35enne di Calcinate muore nello scontro frontale tra due auto

La vittima è Alex Albani, 35 anni, benzinaio a Calcinate. Ferita la ragazza sull'altra vettura

Palosco. Forse colpito da un malore o forse un istante di distrazione sono le due ipotesi al vaglio di chi sta ricostruendo la dinamica dell’incidente stradale nel quale ha perso la vita Alex Albani, 35 anni di Calcinate dove lavorava come benzinaio.

L’uomo avrebbe sbandato perdendo il controllo della propria autovettura, una Fiat Tipo, avrebbe invaso la corsia opposta dove stava sopraggiungendo un’altra auto, una Range Rover Evoque guidata da una 22enne. Lo scontro violento è avvenuto nella sera di lunedì 25 luglio, poco prima delle 20 in via Mornico a Palosco, poco distante dalla rotonda che incrocia via Mosaccio.

Uno scontro frontale e molto violento, secondo i carabinieri della compagnia di Treviglio giunti sul posto per prestare soccorso e per i rilievi di Legge. Il 35enne è apparso subito in condizioni molto gravi ed è morto durante il trasporto verso l’ospedale Papa Giovanni XXIII. Al volante dell’altra auto c’era una 22enne di Palosco, portata al Pronto soccorso di Chiari, ha riportato la lussazione di una gamba.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Abbonati!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI