• Abbonati
Domenica mattina

Malori fatali in montagna: due morti tra la Val del Riso e Valbondione

Le vittime avevano 68 e 78 anni

Altri due morti domenica mattina, 24 luglio, sulle montagna bergamasche.

Per il Soccorso Alpino, il primo allertamento è scattato alle 11,40 tra i comuni di Oneta e Gorno, dove un uomo di 78 anni, residente nei dintorni, aveva accusato un malore. Sul posto l’elisoccorso di Sondrio di Areu; pronti per il supporto alle operazioni tre tecnici in piazzola più un quarto che si trovava già in zona. Dopo la constatazione della morte, l’uomo è stato portato in piazzola a Valbondione.

Sempre a Valbondione, nella zona del pozzo piezometrico dell’Avert, a circa 1700 metri di quota, un uomo di 68 anni di Gandino ha avuto un malore ed è precipitato per diversi metri (la dinamica esatta è in fase di accertamento). La centrale alle 11,50 ha allertato le squadre della VI Orobica del Soccorso alpino. L’elisoccorso di Bergamo ha poi imbarcato un tecnico del Soccorso Alpino per raggiungere il posto con l’équipe sanitaria. Il corpo dell’uomo è stato recuperato con il verricello e portato a valle.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Abbonati!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI