• Abbonati
Valbondione

Precipita in montagna, un uomo muore durante un’escursione al Brunone

Un villeggiante di 41 anni stava riempiendo la borraccia alla sorgente del Pian de l'Aser, quando ha perso l'equilibrio ed ha fatto un volo di 100 metri

Valbondione. Un uomo di 41 anni, Massimiliano Nolli, di Brugherio, è precipitato in montagna, lungo il sentiero che porta al rifugio Baroni al Brunone.

L’allarme è arrivato verso le 10.15 di sabato mattina e subito si sono mobilitati i tecnici del Soccorso alpino e l’elicottero del 118.

Secondo le prime informazioni il villeggiante era partito per una camminata in montagna nella mattinata insieme ad un amico. Imboccato il sentiero di accesso a Fiumenero, si è fermato a riempire la borraccia ad una sorgente al Pian de l’Aser, intorno ai 1700 metri di altezza. Probabilmente il contenitore gli è sfuggito di mano e il 41enne, nel tentativo di recuperarlo, è precipitato facendo un volo di circa 100 metri nel dirupo sottostante.

L’amico ha subito chiamato il 112 e chiesto aiuto. Arrivati sul posto ed individuato l’escursionista, i soccorritori lo hanno raggiunto e ne hanno constatato il decesso. I traumi riportati durante la caduta non gli hanno lasciato scampo.

Sabato mattina era in corso la gara Orobie Sky Trail e sul sentiero per il Brunone c’era parecchia gente.

La salma è stata recuperata e trasportata a Valbondione, dove ad attenderla c’erano i carabinieri della Compagnia di Clusone.

 

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Abbonati!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI