• Abbonati
Da comun nuovo

La New Pop Orchestra conquista San Siro: in concerto con Alessandra Amoroso e 42mila persone fotogallery

Uno spettacolo oltre la musica, con coreografie, luci e abiti mozzafiato

Milano. Quarantadue mila persone presenti, novanta ballerini, quarantasette musicisti e due ore e mezza di musica. Il debutto di Alessandra Amoroso, cantante leccese divenuta famosa a seguito della vittoria dell’ottava edizione del talent show Amici di Maria De Filippi, a San Siro nella serata di mercoledì 13 luglio è stato un vero successo. Uno spettacolo oltre la musica, con coreografie, luci e abiti mozzafiato.

La mattina del debutto aveva annunciato che ci sarebbe stata una grande sorpresa. Sul palco dello stadio ha mantenuto la promessa. Durante il secondo brano in scaletta si è aperto il grande schermo bianco dietro le spalle della cantante che ha svelato il segreto: la New Pop Orchestra di Comun Nuovo, diretta per l’occasione dal maestro Pino Perris.

La “New Pop Orchestra” è stata fondata dal Maestro Alfredo Conti nel 2005. Da quel momento è diventata più di un’orchestra: una famiglia in cui tutti, dai professionisti agli amatori, dai giovani ai meno, possono trovare un posto libero e un leggio. Basta poco per essere accolti nel gruppo. Uno strumento, la voglia di suonare e di stare insieme agli altri.

Lo spirito inclusivo della New Pop ha coinvolto negli anni molte persone. Oggi è una vera orchestra sinfonica con più di settanta elementi stabili, provenienti da tutta la provincia di Bergamo. Tante storie diverse che grazie alla musica trovano un punto di incontro e di confronto. Tra i leggii nascono amicizie, altre collaborazioni musicali e spesso anche amori.

Donne e uomini, ragazze e ragazzi che non si fermano davanti a nulla, soprattutto se si tratta di musica. Specializzati nel repertorio di musica da film – tra i progetti meglio riusciti, ricordiamo l’esecuzione delle suite originali di Star Wars, composte da John Williams – i “New Poper” amano navigare anche per altri mari, dal rock, alla classica al pop.

Forse è anche per questo che l’orchestra è stata scelta per il debutto a San Siro della Amoroso, la seconda donna italiana ad esibirsi in questa location dopo Laura Pausini. Ci sono stati momenti mozzafiato, con scenografie studiate nei minimi dettagli e un enorme stage illuminato da cinque schermi, e momenti di super romanticismo come quello che ha visto come protagonista la violoncellista bergamasca Laura Lodetti insieme alla cantante sulle note di “Stella incantevole”.

Grazie a questo concerto, trasmesso live sui canali di RTL 102.5, la New Pop conquista un altro prestigioso palco che si aggiunge alla lunga lista di location che hanno ospitato l’orchestra, tra cui il Palazzo dei Congressi Giovanni XXIII di Bergamo, il Teatro Donizetti e il Palacreberg di Bergamo, il Teatro Ponchielli di Cremona e il teatro San Babila di Milano.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Abbonati!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI