• Abbonati
Domenica mattina

Calcio, colto da malore sbanda e finisce nel fossato: muore ciclista

Secondo un testimone che seguiva il ciclista di Soncino, l'uomo lungo rettilineo della strada che da Pumenengo porta a Calcio, all’altezza delle cascine Castel Cicala e Basse Oglio, ha iniziato a sbandare ed infine è caduto dentro il fossato.

Colpito da un malore è prima caduto dalla bicicletta e poi è scivolato nel fossato che costeggia la strada tra Calcio e Pumenengo. Le condizioni di un 74enne di Soncino sono subito apparse gravi dopo l’incidente avvenuto nella mattina di domenica 17 luglio verso le 11.30.

Sul posto sono giunte due ambulanze e l’elisoccorso da Brescia, i medici hanno tentato per oltre 30 minuti di rianimarlo, poi l’anziano ciclista è stato ricoverato in gravissime condizioni in terapia Intensiva agli Spedali Civili di Brescia. Dopo poche ore, l’uomo è deceduto.

Secondo un testimone che seguiva il ciclista di Soncino, l’uomo lungo rettilineo della strada che da Pumenengo porta a Calcio, all’altezza delle cascine Castel Cicala e Basse Oglio, ha iniziato a sbandare ed infine è caduto dentro il fossato.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Abbonati!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI