• Abbonati
Siccità

La crisi idrica colpisce anche gli alpeggi, in Val Brembana già dieci in sofferenza

La Comunità Montana della zona ha programmato interventi con mezzi su gomma e aerei per riempire le vasche dove far abbeverare gli animali. Le zone più in difficoltà sono Oltre il Colle, Val Taleggio e Serina

Val Brembana. Manca l’acqua anche in montagna e gli alpeggi sono in difficoltà. Le pozze dove abbeverare gli animali sono quasi asciutte e la Comunità Montana Valle Brembana si è attivata per far fronte a questa situazione critica. Val Taleggio, Oltre il Colle nella zona dell’Alben e Serina nella zona del monte Menna sono le aree più in sofferenza, ma c’è anche Mezzoldo e San Giovanni Bianco in zona Cancervo.

“Giovedì abbiamo attivato un tavolo di monitoraggio – spiega il presidente Jonathan Lobati – ed abbiamo mandato una scheda a tutti i Comuni chiedendo di inoltrarci eventuali segnalazioni di alpeggi in situazione di crisi idrica. Per il momento quelli in difficoltà, ovvero con una riserva inferiore a sette giorni, sono dieci”.

Sono stati quindi programmati una serie di interventi su gomma e con mezzi aerei: mercoledì quattro volontari del gruppo intercomunale della Protezione civile Comunità montana Valle Brembana con due mezzi e due vigili del fuoco con un mezzo, hanno lavorato dalle 8 fino alle 15 facendo la spola dal torrente alle vasche in quota in Val Taleggio. Lo stesso faranno giovedì.

“Viene creata una pozza nell’area vicino al torrente dalla quale viene pompata l’acqua sui mezzi, poi i volontari raggiungono gli alpeggi e la travasano nelle vasche – continua Lobati -. Abbiamo programmato una scaletta di interventi con i mezzi su gomma, ma per raggiungere le zone più impervie, come al Cancervo e al Menna, abbiamo bisogno di quello aereo. Per questo abbiamo chiesto la disponibilità al servizio antincendio della Regione e, sempre a livello regionale, anche ai Vigili del fuoco”.

Gli interventi proseguiranno per quattro giorni ma, considerate le previsione meteo che prevedono un innalzamento delle temperature anche in alta montagna con l’arrivo di Caronte, altri alpeggi andranno presto in sofferenza.

 

siccità alpeggi
Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Abbonati!
leggi anche
Generico luglio 2022
Le immagini
Bergamo, “cartoline” di siccità: l’emergenza raccontata con le foto
siccità
Coldiretti
Siccità, l’Sos degli agricoltori: “Foraggio e mais, produzione quasi dimezzata”
acqua unsplash
La decisione
Crisi idrica, Uniacque attiva una nuova fonte: aperta la sorgente di Ponte Giurino
Fiume Serio e la siccità
L'emergenza
Le ultime piogge non sono bastate: sale a 50 il numero dei Comuni a rischio idrico moderato
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI