In via da rosciate

Bergamo, camionista sbaglia strada: travolge un cartello con il tir e se ne va

Protagonista dell'episodio di mercoledì sera un autotrasportatore di origine straniera

Bergamo. Ha sbagliato strada ed è finito col camion in via Da Rosciate, poi per uscirne è salito sul marciapiede e ha travolto un cartello sulla rotatoria.

Protagonista dell’episodio un camionista di origine straniera che mercoledì sera, forse a causa di un’errata segnalazione del navigatore, sì è ritrovato nell’angusta via con il suo autoarticolato.

Dopo una cinquantina di metri della strada a fondo chiuso che finisce in Borgo Santa Caterina, si è ritrovato di fronte la piccola rotonda e ha pensato di imboccarla per tornare indietro.

L’uomo non aveva però fatto i conti con le dimensioni, del rondò ma anche del suo mezzo. Prima è salito sul marciapiede, poi quando si è reso conto che rischiava di travolgere un cartello è sceso dal mezzo e ha provato a spostarlo. Impossibile, essendo fissato nell’asfalto.

L’autotrasportatore allora è risalito sul tir ed è ripartito travolgendo lo stesso cartello, per poi andarsene lasciandolo schiacciato in mezzo alla rotonda. Il tutto sotto gli occhi perplessi di alcuni passanti.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI