Società in bilico

BergamoBasket, l’esodo continua: si dimette anche l’AD Capitanio

Dopo l’addio del General Manager Petronio e del capo ufficio stampa Milesi, anche l’Amministratore Delegato lascia la propria carica

Bergamo. Sono tempi duri per la Bergamo Basket 2014. La scadenza dell’accordo di sponsorizzazione con WithU e la mancanza di nuovi partner pronti a subentrare da subito lascia la società in cattive acque.

Il presidente Vincenzo Galluzzo è alla ricerca di nuovi sostenitori che possano ridare slancio alla società, arrivata ad una sola serie dalla promozione in Serie A2 nella scorsa stagione.

Dopo l’addio dell’ex General Manager Gianluca Petronio, la BB14 ha comunicato anche le dimissioni di Alberto Capitanio dalla carica di Amministratore Delegato della società.

“Bergamo Basket 2014 comunica che in data martedì 5 luglio Alberto Capitanio ha rassegnato le proprie di dimissioni dalla carica di Amministratore Delegato della società, e non fa quindi più parte del Consiglio di Amministrazione di Bergamo Basket 2014”.

Capitanio, già project manager di Fiera Campionaria di Bergamo e presidente della Compagnia delle Opere di Bergamo, era entrato in società soltanto lo scorso febbraio con prospettive di portare tra le altre cose anche nuovi sponsor alla causa.

Nei giorni scorsi ha lasciato la società anche il capo ufficio stampa Vittorio Milesi.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI