La tragedia

Marmolada, salgono a 7 le vittime: 4 persone ritrovate, i dispersi sono 15

Otto i feriti, di cui due in gravi condizioni, mentre quattro dei sette morti per ora accertati sono stati identificati

Si aggrava il bilancio della tragedia della Marmolada. come riporta l’Ansa, un altro corpo senza vita è stato recuperato dai soccorritori e le vittime accertate salgono dunque a sette.

Scende invece quello dei dispersi. Quattro persone ritenute disperse nel crollo sono state rintracciate e sono in salvo. Il conteggio dei dispersi dunque scende a 15.

Otto i feriti, di cui due in gravi condizioni, mentre quattro dei sette morti per ora accertati sono stati identificati. Si tratta di tre italiani, tra cui due guide alpine della provincia di Vicenza e di quella di Treviso.

Atteso l’arrivo del premier Mario Draghi che si sta recando in auto a Canazei da Verona dopo che le condizioni meteo non hanno consentito all’elicottero dove viaggiava di atterrare.

Il conteggio delle vittime sembra destinato a salire considerando il numero dei dispersi, tra cui ci sarebbe anche un 50enne di Alba di Canazei. Tra i feriti, invece, ci sono anche due cittadini tedeschi, come ha confermato all’ANSA il ministro degli Esteri a Berlino, ricoverati in terapia intensiva a Belluno. Si tratta di un uomo di 67 anni e di una donna di 58 anni, entrambi in prognosi riservata.

Quattro i feriti ricoverati a Trento. Due di questi si trovano in Rianimazione e altri due, meno gravi, sono invece in reparto. Si tratta di una donna di Pergine Valsugana di 29 anni, che è in Rianimazione, una donna di Como di 51 anni non grave ricoverata in reparto, a cui si aggiungono un 27enne di Barbarano Mossano (Vicenza), inizialmente portato in ospedale a Cavalese e poi trasferito al Santa Chiara di Trento.

In condizioni stabili, anche lui ricoverato in reparto, un 33enne di Pergine Valsugana (Trento) che inizialmente era stato portato a Bolzano ed ora è in rianimazione a Trento.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
Più informazioni
leggi anche
Paolo Valoti Cai
Paolo valoti
“Imprevedibile la tragedia della Marmolada: state attenti, anche sulle cime orobiche”
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI