Ats

A Bergamo e provincia mancano 105 medici di base: aperto il bando della Regione

La scadenza per la presentazione delle domande è fissata al 15 luglio

Regione Lombardia ha pubblicato un bando per il reclutamento di Medici di Assistenza Primaria (MAP), Pediatri di Libera Scelta (PLS) e medici di Continuità Assistenziale (CA), per sostituire i professionisti che hanno cessato l’attività e coprire gli ambiti carenti e gli incarichi vacanti nelle ATS regionali. I posti da assegnare per Bergamo e provincia sono 105. La scadenza per la presentazione delle domande è fissata al 15 luglio 2022.

Possono partecipare tutti i medici in possesso del titolo di formazione specifica in medicina generale e i pediatri in possesso del diploma di specializzazione in pediatria o discipline equipollenti ai sensi della tabella B del D.M. 30 gennaio 1998 e s.m.i..

La possibilità di iscriversi è estesa ai medici provenienti da altre Regioni, a condizione che siano inseriti nella rispettiva graduatoria regionale all’atto della presentazione della domanda.

Il medico assegnatario potrà scegliere dove aprire lo studio: il bando indica altresì il vincolo per 15 Comuni o quartieri, il professionista che accetterà l’incarico dovrà prestare servizio nella zona prescelta.

Le domande dovranno essere inviate all’indirizzo PEC dell’Agenzia di Tutela della Salute competente per territorio. Il bando e la modulistica sono disponibili cliccando QUI.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI