Bergamo

Tagliati gli ultimi due faggi in piazza Dante: erano pieni di larve fotogallery

Sarebbero dovute rimanere dov'erano secondo il piano di riqualificazione, ma erano malate e sono state rimosse

Bergamo. Sono stati abbattuti questa mattina due faggi di piazza Dante: le piante erano risultate in pessime condizioni, una, soprattutto, era piena di tarli che stavano erodendone il tronco, causando grosse difficoltà nella fogliazione.

Gli alberi sarebbero dovuti rimanere al loro posto nel piano di riqualificazione della piazza, e tutte le operazioni di scavo e di successivo rinterro di questi anni erano state eseguite preservandone la presenza. Purtroppo, nelle fasi ormai di chiusura cantiere e di finitura della piazza si è dovuto constatare il loro pessimo stato di salute, cosa che ha reso il taglio inevitabile: giusto qualche settimana fa, era stato sostituito anche l’altro faggio della piazza, anch’esso praticamente morto, con un altro esemplare della stessa specie, più giovane, del valore di oltre 6000 euro.

Al posto del faggio, abbattuto alle prime luci dell’alba di oggi, sarà posizionata altra vegetazione che completerà l’arredo della piazza, nella quale stanno invece prosperando gli 8 carpini bianchi piantati nel febbraio scorso e il prato erboso che cingerà la vecchia fontana.

Piazza Dante, completamente riqualificata, verrà riaperta con molta probabilità intorno alla metà di luglio. Inizialmente le recinzioni che delimitano il cantiere dovevano essere tolte alla fine di giugno, ma i ritardi nella consegna di alcuni materiali hanno fatto slittare la data di inaugurazione. Il locale gestito da Balzer che troverà posto all’interno dell’ex Diurno, lo spazio sottostante la piazza, verrà invece aperto intorno alla metà di novembre.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
Più informazioni
leggi anche
Nuova piazza dante
Dopo i lavori
Nuova Piazza Dante con fontana restaurata, il 21 luglio l’inaugurazione
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI