Lettere

Le lettera

“Altro che Capitale della cultura, Bergamo sta diventando ostaggio dell’aeroporto”

L'associazione “Colognola per il suo futuro a.p.s.” all'attacco dello scalo di Orio per l'elevato numero di voli

L’associazione “Colognola per il suo futuro a.p.s.” all’attacco dell’aeroporto di Orio. In una lettera inviata alla stampa, dopo la segnalazione fatta agli organi dello Stato, il gruppo denuncia il numero elevato di voli che con il loro rumore “massacrano” i residenti del quartiere di Bergamo:

Bergamo Capitale della cultura 2023? Se per cultura intendiamo consapevolezza e condivisione di valori universali, oppure “acquisizione di una sensibilità e coscienza collettiva di fronte a problemi umani e sociali che non possono essere ignorati o trascurati” (Treccani), siamo sicuri che la nostra città sia all’altezza di questi valori? Bergamo merita di essere “città della cultura 2023”?

I nostri dubbi nascono dalla constatazione che purtroppo Bergamo sta diventando ostaggio del suo aeroporto, sta perdendo le caratteristiche di città a misura d’uomo, come è stata nel corso della sua storia. Sta svendendo la sua vivibilità in nome degli interessi che ruotano attorno al traffico aeroportuale.

Qui a Colognola non si vive più, soprattutto la sera: nel momento in cui vorremmo godere di un po’ di riposo o semplicemente parlare con familiari e amici, siamo “massacrati” dal rombo degli aerei che si susseguono ogni due, tre minuti (parliamo di livelli di rumorosità tra gli 80 e i 90 decibel ad ogni decollo!).

Abbiamo inviato un appello a tutte le Istituzioni: al Sindaco, al Ministro dei Trasporti, al Ministro della Transizione ecologica (!!!), a tutti gli altri Enti competenti. Ad oggi, nessuna risposta!

Mandiamo questa lettera ai giornali, con allegato la segnalazione fatta agli organi dello Stato, per manifestare la nostra amarezza e indignazione per la totale indifferenza verso i cittadini che vedono calpestati ogni giorno i loro diritti ad una vita vivibile: il silenzio dello Stato contrasta in modo drammatico con il rumore degli aerei che sta distruggendo il nostro quartiere.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
leggi anche
Imbarchi aeroporto Orio al serio
L'annuncio
“Condizioni di lavoro inaccettabili”: agitazione sindacale all’aeroporto di Orio
aeroporto di orio al serio
In tilt
Orio al Serio, attacco hacker dalla Russia al sito dell’aeroporto
aeroporto orio
Indagine airports council international
Facilità di accesso e servizi eccellenti: i passeggeri promuovono ancora l’aeroporto di Orio
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI