A cura di

Publifarm

L'iniziativa

Publifarm è sponsor di GAMeC per la nuova mostra di Anri Sala a Palazzo della Ragione

Il Ceo Nicola Pavesi: "La mostra è un’occasione preziosa per valorizzare al massimo uno dei luoghi più simbolici di Bergamo, la nostra città. Per noi di Publifarm, collaborare con GAMeC significa contribuire attivamente all’idea che la creatività sia sempre più parte del discorso cittadino"

Con la sponsorizzazione della nuova mostra Transfigured firmata Anri Sala Publifarm entra a far parte degli sponsor ufficiali di GAMeC – Galleria di Arte Moderna e Contemporanea di Bergamo – per il 2022, all’interno di un percorso di partnership che vedrà la nostra agenzia prendere parte ad alcuni interessanti progetti in collaborazione con l’istituzione bergamasca.

La sponsorizzazione di GAMeC da parte di Publifarm si configura come l’inizio di una partnership nella quale le due realtà condividono i medesimi valori: creatività, innovazione, spinta verso il futuro e valorizzazione del territorio.

Per il quinto anno consecutivo la GAMeC torna infatti ad abitare la prestigiosa sede del Palazzo della Ragione, cuore pulsante della città antica, con una nuova mostra firmata Anri Sala, il celebre artista di origini albanesi che, partendo dalla sua più recente installazione audio-visiva, Time No Longer, attiva un intenso dialogo con l’iconica Sala delle Capriate, interpretando il contesto architettonico del Palazzo della Ragione “non come un semplice contenitore, ma come un organo attivo”.

“Siamo molto fieri di essere sponsor di GAMeC e in particolare di questa nuova installazione” ha dichiarato Nicola Pavesi, CEO di Publifarm. “La mostra è un’occasione preziosa per valorizzare al massimo uno dei luoghi più simbolici di Bergamo, la nostra città. Per noi di Publifarm, collaborare con GAMeC significa contribuire attivamente all’idea che la creatività sia sempre più parte del discorso cittadino.”

Nei mesi a venire sono in programma ulteriori progetti e iniziative che vedranno insieme Publifarm e GAMeC, in un reciproco scambio di idee e contaminazioni.

Seguiranno ulteriori aggiornamenti sul nostro sito e sui social Publifarm!

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI