Luoghi impervi

Incidenti in montagna: tre interventi del Soccorso alpino, nessun ferito grave

Una ragazza di 19 anni è stata investita da una scarica di sassi che si sono staccati dalla parete rocciosa, due uomini sono invece caduti a Valbondione

Oltre il Colle. Tre gli incidenti in montagna nella giornata di domenica 19 giugno.

Il primo è avvenuto a Oltre il Colle intorno alle 13.40: una ragazza di 19 anni è stata investita da una scarica di pietre che si sono staccate dalla partete rocciosa. La giovane ha riportato diverse ferite, fortunatamente non gravi, ed è stata raggiunta dagli uomini del Soccorso Alpino che l’hanno trasportata dal luogo impervio in cui si trovava fino al punto in cui è atterrato l’elisoccorso.

La ragazza è stata trasportata all’ospedale in codice verde all’ospedale di Ponte San Pietro.

Verso le 14, a Valbondione, un uomo di 66 anni è caduto su un sentiero. Subito si è attivato il Soccorso alpino e l’uomo è stato portato a valle e trasportato in ambulanza all’ospedale.

Alle 14.45 nuovo infortunio, sempre a Valbondione: soccorsa in luogo impervio, fortunatamente in codice verde, una donna di 27 anni.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI