A cantù

Pitbull azzanna al volto bimba di sei anni: operata al Papa Giovanni

Non sarebbe in pericolo di vita, ma è ricoverata in terapia intensiva sotto osservazione del personale sanitario

Una bimba di sei anni è ricoverata all’ospedale Papa Giovanni di Bergamo, dove è stata operata al volto in seguito alle lesioni riportate dal morso di un cane di razza Pitbull.

L’episodio si è verificato nelle prime ore della mattinata di giovedì (16 giugno) a Cantù, in provincia di Como, in via Villaggio Trieste.

La bambina si sarebbe avvicinata ai cuccioli del cane del fratello, che aveva appena partorito, ma appena ha provato ad accarezzarli è stata aggredita dalla loro mamma.

La bimba, di origini straniere, è stata morsa alla guancia. Immediato è scattato l’allarme e sul posto è arrivato anche l’elisoccorso che ha trasferito la piccola al Papa Giovanni, dove venerdì mattina è stata operata dai medici del reparto Chirurgia Maxillo-facciale: non sarebbe in pericolo di vita, ma è ricoverata in terapia intensiva sotto osservazione del personale sanitario.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
leggi anche
cane di razza Pitbull
Il dog trainer
Bimba azzannata: il pitbull non è cane per tutti e la legge italiana non serve a prevenire
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI