Venerdì sera

Arcene, sbanda con lo scooter e urta un uomo con i due figli: grave motociclista

Per i tre pedoni un grosso spavento ma solo ferite lievi

Arcene. Grave incidente venerdì sera ad Arcene. Intorno alle 19.45, mentre stava percorrendo via Verdi a bordo del proprio scooter, un uomo di 64 anni ha sbandato ed è finito addosso a un uomo di 43 anni, a passeggio con i figli di sei e otto anni.

Ad avere la peggio è stato l’uomo a bordo della due ruote, che dopo l’urto è finito a terra e nell’impatto con l’asfalto ha riportato gravi ferite al volto.

Per l’uomo e i due figli, spaventati, solo ferite lievi.

Sul posto sono arrivate due ambulanze e un’automedica, che hanno soccorso il 64enne e l’hanno trasportato all’ospedale di Treviglio, dove è ricoverato in codice rosso. Per gli altri tre, invece, nulla di grave e referto in codice verde.

Da chiarire i dettagli del sinistro: non si esclude che all’origine ci possa essere un malore dell’uomo a bordo dello scooter.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI