• Abbonati
Seconda classificata

Nuoto paralimpico, sorride la bergamasca Giulia Terzi: podio ai Mondiali

La 26enne di Arzago d’Adda ha conquistato l’argento nei 400 metri stile libero S7

Prima gara e primo podio per Giulia Terzi ai Mondiali di nuoto paralimpico in corso a Madeira. La 26enne di Arzago d’Adda ha infatti conquistato l’argento nei 400 metri stile libero S7 confermando così il risultato ottenuto alle Paralimpiadi di Tokyo 2020.

Dopo aver conquistato sei ori agli Europei nel 2021, Terzi è tornata a nuotare nella vasca di Funchal lasciandosi alle spalle le emozioni per la cerimonia d’apertura che l’ha vista svolgere il ruolo di portabandiera.

Decisa a migliorare quanto visto qualche mese fa a Tokyo, la portacolori della Polha Varese ha provato ad attaccare la statunitense McKenzie Coan chiudendo le proprie fatiche in 5’19”75.

Una prestazione che conferma i progressi della fuoriclasse azzurra che ha saputo lasciarsi alle spalle l’americana Ahalya Lettenberg toccando la piastra con nove secondi di ritardo dalla vincitrice.

Simbolo di un movimento particolarmente in salute, Terzi scenderà nuovamente in vasca nella giornata di giovedì 16 giugno quando sarà chiamata ad affrontare i 50 metri farfalla, specialità di cui è campionessa continentale in carica.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Abbonati!
leggi anche
collare d'oro simone consonni
I riconoscimenti
Collari d’Oro al merito sportivo: il Coni premia i bergamaschi Simone Consonni e Giulia Terzi
giulia terzi
Ai campionati italiani
Nuoto paralimpico: per Giulia Terzi record europeo nei 100 stile libero
Giulia terzi
Il primato
Campionati Italiani in vasca corta, Giulia Terzi firma il record del mondo nei 50 metri farfalla S7
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI