L'evento

A Gazzaniga notte gialla e gara ciclistica Berghem#molamia con polenta party finale

Già 1.316 iscritti che domenica mattina gareggeranno su tre percorsi: il Lonk di 181 chilometri, il Mézz di 115 e il Kürt di 72,3. Sabato sera la festa in paese

Gazzaniga. Il conto alla rovescia per la terza edizione della Berghem#molamia è cominciato, l’evento ciclistico si svolgerà domenica 12 giugno 2022 a Gazzaniga.

La manifestazione amatoriale promossa dalla Sc Gazzanighese del presidente Mauro Zinetti è andata oltre ogni più rosea aspettativa facendo il pieno di iscrizioni con 1.316 partecipanti.

Le iscrizioni sono ufficialmente state chiuse, ma la direzione organizzativa ha prorogato la possibilità di iscriversi alla gara solo nella giornata di sabato 11 giugno 2022 – in presenza direttamente a Gazzaniga in Via Mazzini – dalle ore 15 alle ore 19 sarà disponibile una linea dedicata al ritiro pettorali.

La Berghem#molamia in meno di tre anni si è già saputa ritagliare uno spazio importante nel panorama del ciclismo amatoriale, grazie all’organizzazione, alla massima sicurezza offerta, alla cura dei dettagli e ai luoghi meravigliosi che la manifestazione attraversa nelle Valli Bergamasche durante il suo svolgimento.

La formula resta la stessa degli anni passati, quella della pedalata con tratti cronometrati e ricchi punti di ristoro e polenta party finale. Ogni concorrente può decidere anche durante la gara quale percorso affrontare.

Quest’anno saranno tre i percorsi a disposizione degli appassionati:
il Kürt di 72,3 km, di cui 13 km cronometrati e 864 metri di dislivello;
il Mézz di 115 km, di cui 22,6 km cronometri e 1.148 metri di dislivello;
ü, di cui 23,9 km cronometrati e 2.370 metri di dislivello.

Inoltre, adiacente alla zona di punzonatura, domenica 12 giugno sarà possibile trovare l’Area Expo con le maggiori aziende del settore ciclismo e non solo.

La festa comincerà già nella serata di sabato 11 giugno, a partire dalle 19, con il centro di Gazzaniga che si vestirà a festa con la “Notte Gialla”. Grazie alla collaborazione con l’Amministrazione comunale, i commercianti e le associazioni del paese, saranno proposte una serie di iniziative di intrattenimento. Nel corso della serata, alle ore 20, nella piazza della Chiesa di Santa Maria Assunta e Sant’Ippolito, saranno premiati anche i vincitori del concorso delle vetrine.

Domenica poi spazio alle biciclette, con Gazzaniga e la Valle Seriana che saranno colorate da oltre 1.300 partecipanti che avranno l’occasione di vivere una giornata speciale.

Il programma e gli orari

Sabato 11 Giugno, dalle ore 15 alle 18.30 e Domenica 12 Giugno dalle 5 alle ore 6.45 ci sarà il ritiro dei pettorali all’auditorium della biblioteca comunale in via Giuseppe Mazzini.
La partenza è prevista per domenica le 7 previa apertura delle griglie alle 6.45. L’arrivo è previsto entro le 17.30 per percorso Lonk e Mézz, alle 12.30 per percorso Kürt.

I primi classificati per ogni categoria sia maschile che femminile, saranno premiati presso il podio al termine della manifestazione in Piazza Sant’Ippolito.

Ospiti della manifestazione saranno l’ultima maglia nera del Giro d’Italia Bruno Zanoni, Norma Gimondi, vicepresidente FCI e figlia del grande campione Felice, e l’ex professionista Paolo Savoldelli col quale saranno celebrati i 20 anni dalla vittoria del suo primo Giro d’Italia. Sono attesi altri ospiti e autorità.

Imponente la macchina organizzativa ed il dispiegamento di forze messo in atto dalla Sc Gazzanighese: saranno impegnate circa 400 persone, di cui 210 solo per il presidio agli incroci stradali. Altre poi impegnate ai vari punti ristoro, assistenza e polenta party finale.

Massima attenzione è rivolta alla sicurezza. Sarà presente la scorta della Polizia Stradale con una vettura e 9 motociclette. Il Motoclub Italia garantirà il servizio di scorta tecnica con 20 moto. Saranno presenti 7 ambulanze con tre medici rianimatori. Nonostante la concomitanza con la tornata elettorale e referendaria, nei vari paesi di passaggio sono stati garantiti dai comuni il servizio di 25 agenti della Polizia Locale. Da sottolineare che con il percorso lungo della Berghem#molamia saranno attraversati 38 differenti paesi.

La direzione di corsa è affidata ad Alex Beloli, Jochen Trapletti e Simone Cattaneo. Lungo il percorso sono stati dislogati 4 diversi punti di assistenza meccanica: uno in zona partenza/arrivo, uno a Passa Zambla, uno a Passo Presolana e uno al porto turistico di Lovere.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI