Quantcast
In preda ad un attacco di cuore travolge tre auto: muore 52enne bergamasco - BergamoNews
A olbia

In preda ad un attacco di cuore travolge tre auto: muore 52enne bergamasco

Stefano Belotti viveva in Sardegna da tempo, era alla guida di un furgoncino della ditta per cui lavorava

Olbia. Ha avuto un malore mentre era alla guida del suo furgoncino e ha finito la corsa contro un muro, dopo aver travolto tre auto.

È morto così questa mattina a Olbia, in via D’Annunzio, Stefano Belotti, 52 anni, residente a Sassari ma originario di Albino. I medici del 118 intervenuti sul posto non hanno potuto fare nulla per lui, stroncato da un arresto cardiaco.

Secondo la ricostruzione dell’incidente fatta dagli agenti della Polizia locale di Olbia, l’uomo era al volante di un furgoncino di una ditta di Sassari per cui lavorava, quando a causa del malore ha perso il controllo del mezzo, e premendo sull’acceleratore ha prima travolto tre auto che procedevano nel senso di marcia opposto e poi si è schiantato contro il muro della ferrovia.

Sul posto sono arrivati i Vigili del fuoco del distaccamento di Olbia, il 118 e la Municipale. Ferite lievi per gli occupanti degli altri mezzi coinvolti. La strada è stata chiusa al traffico per consentire i soccorsi, la rimozione delle auto e la bonifica della carreggiata.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI