Quantcast
Strage in Texas: diciottenne uccide 19 bambini in una scuola - BergamoNews
Morto anche un maestro

Strage in Texas: diciottenne uccide 19 bambini in una scuola

“Sono stanco di queste tragedie, dobbiamo affrontare la lobby delle armi.” Così il presidente Usa Joe Biden che ha parlato della sparatoria in Texas in un breve discorso alla nazione

Ventun vittime. E 19 sono bambini. È il tragico bilancio della strage avvenuta in Texas per mano di un ragazzo di 18 anni, uno studente liceale di nome Salvador Roma che frequentava la Uvalde High School. Lo riporta la Cnn, citando il senatore texano Roland Gutierrez.

Il giovane sarebbe stato ucciso nello scontro a fuoco con gli agenti intervenuti, due dei quali sarebbero stati feriti in modo lieve.

I media locali raccontano di una mattinata di paura nella scuola elementare del Texas, la Robb Elementary di Uvalde, dove si è registrata la sparatoria. A dare l’allarme la stessa direzione scolastica. La polizia ha affermato in un post su Facebook che c’era una grande presenza di agenti e ha chiesto alla popolazione di evitare la zona. Gli studenti sono stati portati alla Uvalde High School per il ricongiungimento con i genitori, secondo la polizia e il distretto scolastico.

Tra i deceduti ci sarebbero anche un maestro della scuola di 44 anni mentre non è chiara la sorte della nonna dell’aggressore, che sarebbe stata colpita dal nipote qualche ora prima che si recasse alla scuola. L’Uvalde Memorial Hospital ha dichiarato su Facebook di essersi preso cura di “13 bambini”, precisando che due “erano morti” già al loro arrivo. Un bambino e un adulto erano stati trasferiti nell’ospedale universitario della città di San Antonio per poter ricevere cure adeguate, in prognosi riservata.

“Sono stanco di queste tragedie, dobbiamo affrontare la lobby delle armi.” Così il presidente Usa Joe Biden che ha parlato della sparatoria in Texas in un breve discorso alla nazione. “È il momento di trasformare il dolore in azione” ha detto un visibilmente emozionato Biden.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI