Quantcast
Maltempo in Bergamasca, scoperchiato il tetto dell’ospedale di Trescore - BergamoNews
I danni

Maltempo in Bergamasca, scoperchiato il tetto dell’ospedale di Trescore

Chiusa la strada per San Fermo, allagato il sottopasso di Montello

I forti temporali che si sono abbattuti sulla Bergamasca nel tardo pomeriggio di martedì hanno creato danni soprattutto in Valcavallina e sul lago d’Iseo.

Il vento ha scoperchiato il tetto dell’ospedale di Trescore Balneario, mentre grandine e scrosci d’acqua hanno causato allagamenti delle strade.

Diversi rami sono caduti sulla carreggiata tra Endine Gaiano, Ranzanico e Spinone al Lago.

La strada per San Fermo è rimasta temporaneamente inagibile a causa di piante sradicate che hanno invaso la sede stradale.

A Sarnico alcuni alberi del lungolago si sono spezzati finendo sulle auto parcheggiate e in contrada le raffiche di vento hanno danneggiato alcuni arredi esterni di bar e ristoranti.

temporale valcavallina

 

Il sottopasso di Montello si è allagato e a Trescore una pianta ha impedito il transito dei veicoli. Strade allagate a Rosciate (vedi foto qui sotto).

 

Maltempo Rosciate

I vigili del fuoco si sono subito attivati rispondendo alle chiamate dei cittadini che segnalavano problematiche dovute al maltempo.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI