Quantcast
Un premio di 1.500 euro ai dipendenti dello stabilimento Icel di Zingonia - BergamoNews
Il bilancio

Un premio di 1.500 euro ai dipendenti dello stabilimento Icel di Zingonia

L’assemblea dei soci della cooperativa lughese chiude il 2021 con un utile di oltre 3 milioni di euro e riconosce premi aggiuntivi a tutti i dipendenti

Zingonia. L’assemblea dei soci Icel, che ha approvato il bilancio 2021, ha chiuso l’anno con un valore della produzione che supera i 250 milioni di euro e un utile netto di oltre 3 milioni di euro.

La cooperativa lughese è leader nel mercato della produzione di cavi elettrici e ad oggi conta oltre 230 dipendenti, di cui 90 soci, divisi tra la sede di Lugo e lo stabilimento di Zingonia.

Con il bilancio così approvato, l’azienda riconoscerà a tutti i lavoratori il premio di produzione previsto dal contratto integrativo a seguito del raggiungimento degli obiettivi di redditività e qualità, pari a oltre 900 euro netti per un livello medio. Visti i risultati positivi raggiunti, tutti i dipendenti riceveranno inoltre un premio aggiuntivo di circa 600 euro netti, sempre per un livello medio.

“La decisione di riconoscere questo ulteriore premio ai lavoratori -spiega una nota aziendale- deriva non solo dai buoni risultati ottenuti nel 2021, ma è anche un segnale concreto di sostegno ai lavoratori ed alle loro famiglie per far fronte alle difficoltà legate a questo particolare momento che vede continui rincari per carburante, energia, gas, beni alimentari ecc”.

Per i soci della cooperativa è inoltre stato deliberato il ristorno massimo erogabile, pari al 30% della retribuzione annua.

“La scelta di condividere con soci e collaboratori il risultato positivo – spiega il presidente Mirco Lacchini – si inserisce pienamente nella strategia Icel di valorizzazione continua del capitale umano. Le persone sono il pilastro, ricchezza e motore della crescita e dello sviluppo dell’azienda e, anche grazie alla flessibilità ed assiduo impegno di tutti i collaboratori, nel corso del 2021 abbiamo colto le occasioni che il mercato ci ha presentato, trasformandole in risultati concreti”.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI